hummus e polentina croccante

haimè! che devo fare?! le mie foto sono sempre così poco invitanti, eppure cio’ che cucino mi riesce sempre bene…. c’è poco da fare, son negata per la fotografia….. perdonatemi.

oggi desideravo qualcosa di sfizioso per un aperitivo in terrazza, desideravo godermi il sole al tramonto piluccando qualcosa di buono senza che questo mio piccolo momento di piacere andasse a gravare sui fianchi……

di ricette per hummus e per la  polenta ce ne sono un’infinità sul web ma questa, è la mia.

ingredienti x

hummus
1 scatola di fagioli cannellini
1 cucchiaino di curcuma
un pizzico di cumino (opzionale)
1 limone
1 cucchiaino di timo essiccato (se avete quello fresco e magari timo limone, usate quello che è fantastico)
1 spicchio aglio
1/3 di  cucchiaino peperoncino
sale qb
evo qb
Ingredienti bastoncini di polenta
250 g farina di polenta taragn
500 ml di acqua
2 cucchiaini di timo essiccato
sale qb

Procedimento:

Hummus – scolare i fagioli e sciacquarli sotto l’acqua corrente, metteteli nel mixer ed aggiungeteci le spezie sopra citate, frullate per bene fino a quando tutte le bucce dei fagioli si saranno disfatte completamente, quando il composto risulterà vellutato, aggiungeteci con molta parsimonia l’olio a filo,(più intenso è l’olio meno ne dovrete mettere ) spruzzateci dentro il limone ed aggiustate di sale, ora assaggiate, è lievemente acidulo, e morbido al palato… delizioso. mettete in frigorifero a raffreddare.

Polenta – preriscaldate il forno e nel frattempo mettete l’acqua sul fuoco a bollire con l’aggiunta del sale ed  il timo. quando bolle, versate a filo la farina mescolando con cura evitando i grumi, quando la polenta è cotta, aggiustate di sale. La polenta deve rimanere bella compatta, ora, sul tavolo stendete un foglio di carta forno e versateci sopra la polenta calda, sopra ci mettete un altro pezzo di carta forno e, con un mattarello spianatela fino a farle raggiungere circa 1/2 cm(mezzo) ,o cmq spianatela come meglio vi pare , basta che cerchiate di darle una forma  piuttosto rettangolare e sottile ora togliete il pezzo superiore di carta e lasciate raffreddare. Quando vi sembrerà tiepida  o fredda ,tagliate la polenta a listarelle di circa mezzo cm di larghezza e circa 7 o 10 cm di lunghezza.
Su di una teglia con la carta forno adagiate i bastoncino di polenta cospargeteli di sale grosso o sesamo ed infornate a 180° per circa 20/30 m, a me piacciono mooolto croccanti quindi li ho lasciati 30 m. abbondanti a forno ventilato. Intingi i bastoncini caldi nell’hummus, semplice veloce buonissimo.

Qualora non riusciste a finire la polenta, il giorno dopo potete semplicemente ripassarla per il forno per “rinvigorirla”

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti