Mini naked cake al cacao, panna e fragole

Il bello delle naked cake ovvero torte nude è quello di non adoperare sac a poche o cioccolato, ma solo di avere un po’ di fantasia ed in questo caso adoperare il coltello con precisione e dividere in parti uguali gli strati. A voi la fantasia, vi propongo la mia torta, in questo caso ho utilizzato una panna di cocco che si sposa bene con il resto degli ingredienti, ma va bene anche una panna di soia zuccherata da montare più facile da reperire nei supermercati. Per la panna di cocco dovrete utilizzare non il solito latte di cocco ma quello che trovate nei reparti etnici o in lattina o in bustine messe in frigo per almeno 48 ore e prima di utilizzarle bisogna colare il liquido in eccesso ed utilizzare solo la parte grassa aggiungendo il dolcificante e un aroma.

Ingredienti per la base della torta:
200 g di farina di farro
100 g di farina 00
8o g di cacao amaro
180 g di zucchero di canna o zucchero di fiori di cocco
400 ml di bevanda di soia
100 ml di olio di semi a scelta (ho usato girasole)
essenza di vanilla bourbon q.b.
1 bustina di lievito veg per dolci

Per farcire:
1 busta di panna dolcificata vegana (500ml) o panna di cocco
fragole q.b.
foglioline di menta per decorare

Per la panna di cocco:
2 bustine o 2 lattine di latte di cocco (tenute in frigo per almeno 48 ore, utilizzare solo la parte solida)
4 cucchiai di zucchero a velo di canna
essenza di vanille bourbon q.b.

Teglia 24×24
Coppa pasta quadrato
Cottura: 175°C per 45 min.

Procedimento:
In un recipiente mescolare tutti gli ingredienti solidi ed aggiungere i liquidi, mescolre con una frusta. Versare l’impasto in una teglia quadrata, imburrata(burro di soia oppure oliare) ed infarinata e cuocere in forno preriscaldato  a 175°C per circa 45 min . Sfornare e lasciar raffreddare. Con un coppa pasta quadrato ricavare dei cubi. Pulire le fragole e tagliarle a pezzetti.
Montare la panna di soia ben fredda o la crema di cocco delle lattine aggiungendo lo zucchero a velo e l’essenza di vanille bourbon. Con un coltello tagliare i cubotti ricavandone 3 strati, farcire  con panna e fragole, decorare lo strato superiore con un fragola e foglioline di menta, volendo spolverare con zucchero a velo e servire.

  1. Questa è proprio bella

  2. grazie Francesco, anche molto golosa!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti