Roti Jala della Malesia

Oggi si va in Malesia, con il classico street food. Questo pancake – viene servito di solito con il curry, che io amo alla follia, quindi sì! Eccolo qua Roti Jala della Malesia- Malaysian Net Pancakes con curry E’ una ricetta molto semplice e quando uno capisce come funzione, inizia a spadellare dei bellissimi pancake di pizzo. Normalmente viene usato uno stampo per roti jala ma va bene un dosatore con un foro piccolo a nostro scopo. Roti jala viene servito a temperatura ambiente, appena tolto dalla piastra è molto croccante, poi si ammorbidisce e potete piegarli e arrotolarli come volete. Ma preparatevi un buon curry e inzuppate roti jala dentro, gnam! Gnam! GNAM!!!

Ingredienti:
100 g di latte di cocco (il resto l’ho usato per curry)
150 di acqua
100 g di farina
curcuma
sale
olio di cocco 1 cucchiaio

Procedimento:
Mescolate bene tutti ingredienti, sciogliendo 1 cucchiaio di olio di cocco in microonde.La pastella deve essere liscia, quindi passatela al setaccio. Mi raccomando questo è un passo importante, altrimenti i grumi chiudono il beccuccio! Riempite il dosatore, fate riscaldare la piastra, ungendola leggermente con olio e iniziate fare una rete di pizzo sulla piastra. Cuocete un paio di minuti,controllando la crepes. Se non è cotta, non si solleva, se è cotta troppo non si arrotola. Ma è più difficile scriverlo che farlo. Un pò di buon senso man mano roti jala sarà sempre più bello. Quando la cottura è giusta iniziate a piegar il lato lungo all’interno e poi il lato largo va arrotolato su se stesso. Come nella foto..Facile,veloce,buono..

  1. Hai la capacità di stupire ogni volta! Che brava! Adoro i tuoi voli culinari, ci porti nei tuoi meravigliosi viaggi alla scoperta di gusti nuovi. Grazie! Ci sei stata in Malaysia?

  2. Grazie Dida, sei gentilissima. Non sono mai stata da nessuna parte purtroppo, certo mi piacerebbe assaggiare originale, ma cerco di ricrearmelo così. É divertente.

  3. Veruska sei avanti anni luce😀😀😀😀 Adoro le tue ricette magistrali 😘😘

  4. Waw d’effetto … li proverò!

  5. bellissimi davvero 🙂

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti