Maca


La Maca è una pianta di origine peruviana, della famiglia delle Cruciferae, coltivata ad un altitudine superiore ai 3500 metri.
La maca è tradizionalmente impiegata nella regione andina come energizzante e perché si ritiene che abbia la proprietà di aumentare la fertilità maschile.
Al giorno d’oggi, la si utilizza soprattutto come rimedio adattogeno, benché tale applicazione terapeutiche non sia stata ufficialmente approvata.
La presenza degli aminoacidi spicca e la rende un alimento unico (arginina, acido glutammico, acido aspartico, leucina, valina, glicina, alanina, fenilalanina)  inoltre è ricca di minerali: potassio, sodio, magnesio, calcio, fosforo, rame, zinco, manganese, ferro.
La presenza di due acidi grassi polinsaturi, maene e macamide, la rende probabilmente responsabile dell’effetto afrodisiaco.
Nutrtizionalmente ricca di carboidrati, proteine, minerali e amminoacidi essenziali,  le conferiscono una valenza di un certo spicco e rilievo, oggi è presente in integratori e prodotti naturali utilizzati,come adattogeni e ricostituenti da sportivi ma anche da convalescenti, questa la sua composizione: contiene il 15% d’acqua, proteine al 12 %, il 4,8 % di ceneri, l’8,3 5 di fibra alimentare e l’1,6 % di grassi.
Discreta la presenza di vitamine, in particolare troviamo: vitamina A, B1, B2, B12, C, D ed E.
Questi gli aminoacidi: acido aspartico e acido glutammico, alanina, arginina, cistina, glicina, fenilalanina, istidina, isoleucina, leucina, lisina, prolina, serina, tirosina, triptofano, valina e treonina e metionina.
Da uno studio condotto su uomini adulti è emerso che l’assunzione  di maca per quattro mesi ha prodotto un aumento del volume di sperma,un aumento del numero degli spermatozoi e della loro motilità, senza, però, alterare i valori ematici di LH, FSH, prolattina, testosterone ed estradiolo.
Ma non solo, le vengono attribuite altre proprietà: Menopausa,l’utilizzo del maca ha dimostrato di apportare benefici per quanto riguarda i sintomi della menopausa nelle donne, in quanto in grado di ridurre frequenza ed intensità delle vampate di calore dovute ai cambiamenti ormonali tipici di essa.
Antiossidanti, le vitamine con proprietà antiossidanti (vitamina A, C ed E), del fosforo e dei flavonoidi, aiutano a ridurre il processo di invecchiamento delle cellule del nostro organismo.
Osteoporosi,  grazie al suo contenuto di calcio e sali minerali, è in grado di aumentare la densità delle ossa.
Anabolizzanti, grazie al suo contenuto di steroli la maca rappresenta una valida alternativa naturale agli anabolizzanti per culturisti e frequentatori di palestre. È stata confermata la sua capacità di aumentare la forza e la massa muscolare.
Le popolazioni delle Ande consumano la radice fresca, essiccata o sotto forma di bevanda. Dalla sua radice si ottiene una farina che viene utilizzata per la preparazione di minestre mentre dalla sue foglie si ottiene un ottimo tè,la radice secca si conserva molto a lungo e lo stesso vale per le sue proprietà che restano pressoché inalterate.
La combinazione tra le sue proprietà e i suoi svariati e molteplici usi stanno rendendo la macao per l’economia della popolazione peruviana un prodotto fondamentale.
In Occidente è venduta sotto forma di polvere essiccata e può essere utilizzata come spezia per  salse, zuppe e dolci a causa del suo gusto caramellato. Aggiunta ad una bevanda di origine vegetale in alternativa all’ orzo o al caffè, produce una bevanda gradevole e antistress.
Puà anche essere mischiata a cannella, uva passa, vaniglia, noci per creare un dolce, può essere consumata nei frullati con frutta e yogurt vegetale o nei biscotti, abbinata a frutta secca e cioccolato, il suo sapore la rende davvero “polivalente”.
Curiosità:è anche conosciuto col nome di ginseng peruviano sebbene appartenga ad una famiglia di vegetali che non ha nulla in comune con il ginseng.
La radice viene anche impiegata nel trattamento delle disfunzioni ovariche.
In tempi passati i  pastori abitanti delle zone andine, notarono che le pecore che pascolavano ad una certa La medicina e la dieta popolare delle Ande è basata sulla maca.

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle (3 voti, media: 3,00 su 4)
Loading...
  1. Quante proprietà contiene questa pianta, molto interessante, ne conoscevo solo alcune!

  2. Mai vista in commercio. Conosco solo farina di maca ma il resto ignoravo tutto.

  3. Mai o parlare di questa crucifera… ☺ Guarderò nel negozietto etnico di fiducia…😉
    Bless and love Luca (le trovi tutte)! 😊😊😊

  4. Sentito parlare… volevo scrivere, ma come al solito è intervenuta la tastiera 😠

  5. interessante 😊 non la conoscevo …

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti