Ricotta al limone

Sono sempre più convinta che le migliori cose accadano “per errore”. In questa ricetta ho sbagliato le dosi di succo di limone (almeno credo). Il prodotto finale ha un intenso aroma di limone e anche assaggiandolo si sente il gusto dell’agrume predominante, il sale è importante in quanto ne esalta ulteriormente il sapore ma si può comunque omettere per ottenere una ricotta più delicata. Ideale per preparazioni dolci o da gustare così.

Ingredienti:
900 ml di latte di soia senza zuccheri né additivi (io Provamel)
1 tazzina da caffè di succo di limone
1 cucchiaino generoso di sale integrale

Procedimento:
Mettere il latte di soia in un pentolino e attendere la bollitura, nel frattempo preparare il succo di limone filtrandolo con un colino.
Non appena il latte inizia a bollire spegnere la pentola e versare subito il succo di limone e il sale, mescolare velocemente, coprire con un coperchio e lasciar riposare almeno 30 minuti, io di solito lo dimentico lì per qualche ora 😛
Successivamente versare il composto in una fuscella apposita per ricotte e far riposare 24 – 48h in frigo in modo che la ricotta perda tutta la parte liquida.

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle (1 voti, media: 4,00 su 4)
Loading...
  1. si dice che le più grandi ricette siano nate per errori…..

    bless and love!

  2. Faccio sovente questi formaggi vegetali…e a proposito di limone mi hai dato lo spunto per aggiungere della scorza di limone appunto la prossima volta…grazie

  3. Sono mesi che dico di provare a fare una ricottina, proverò la tua ricetta.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti