Frittata di patate senza uova

I
Questa ricetta l’ho trovata su Youtube ma l’ho personalizzata un po’, ho conservato il nome originale per favorire, se volete, la ricerca e vedere il video

Ingredienti:
1 Kg di patate bianche
3 cucchiai di farina di frumento (va benissimo integrale, ma meglio la 00)
3 cucchiai di sale
spezie a scelta
olio evo per friggere

Accessori:
una terrina per il depisito delle patate
uno strumento per tagliare le patate stile chips
padella anti aderente
un pentolino per la raccolta dell’olio caldo (poi vi spiegherò perché)
un piatto
un peso

Procedimento:
Lavere e pulire le patate, tagliarle a dischi tipo le chips,  metterle in una terrina, aggiungere tutto il sale (3 cucchiai) mischiare, mettere un piatto sopra con un peso ed aspettare per 30 minuti che viene eliminata tutta l’acqua di vegetazione.
Non sciaquare le patate, una volta condite e cucinate, il sale, non si sentirà. aggiungere le spezie (1 cucchiaino per spezia), mischiare ed aggiungere la farina, amalgamare bene, mettere l’olio nella padella, matterne molto, ma che non superi il livello della frittata, una volta che l’olio è caldo versare le patate e con un mestolo dare la forma di una frittata, cuocere per un minuto a fiamma alta e per circa 12 minuti a fiamma abbassata non al minimo, controllare che la parte inferiore se è dorata, appoggiare sopra un piatto, e versare ( senza spegnere la fiamma) l’olio in un pentolino, mentre la firttata è nel piatto mettere la padella sul fuoco, versare l’olio che avete messo nel pentolino e aggiungere la parte inferiore della frittata, far cuocere l’altro lato  fino al farlo dorare e ripetere lo stesso procedimento di prima, appoggiare il piatto, versare l’olio nel pentolino e servire la frittata.
P.s.  Versare l’olio nel pentolino a parte serve a non bruciarvi mentre girerete la frittata.

Grazie e buon appetito, premetto che verrà fantastica

1 Punto2 Punti3 Punti4 Punti5 Punti (No Ratings Yet)
Loading...
  1. Ottima!!! io proverei anche a cuocerla in molto meno olio e volendo deglutinizzarla userei farina di ceci!! la proverò cosi

  2. ben tornata M è sempre un piacere leggerti

    bless and love!

  3. Silvia Premoli 6 maggio 2017, 00:08

    Quando ci sono le patate il successo è garantito! Sono sicura che il tipo di procedimento per la preparazione e la cottura rendono la frittata molto gustosa. Le spezie e le erbe se scelte e dosate a puntino regaleranno alla ricetta profumi e sapore. Anche io seguirei l’idea di Piera e utilizzerei la farina di ceci al posto di quella di frumento, e la cuorei con meno olio. Ma comunque si faccia credo che andrà a ruba tra i commensali! Go Vegan!

  4. 3 cucchiai Sale è cancro 🙁

  5. Interessante ricetta bene

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti