Nerone al verde

Oggi vi propongo una ricetta semplice, tutta green con verdure di stagione, un piatto che può essere mangiato sia caldo che freddo, magari da portare a lavoro. Adoro il riso nero, adoro il profumo che si sprigiona durante la cottura, mi ricorda tanto l’odore dei popcorn. Anche se la cottura del riso è un pò lunga, in quel frangente ho preparato le verdure, le ho sbollentato e leggermente saltate in padella.

Ingredienti per 2 persone:
180 g di riso Nerone biologico
8 asparagi
8 taccole
un mazzetto di agretti
una manciata di bietole(quelle chiare, non a coste, che si trovano in questo periodo)
olio evo
1 spicchio d’aglio
pepe
sale rosa

Procedimento:
Pulire e lavare le verdure e sbollentarle tranne la bietola e passarle sotto un getto di acqua fredda per mantenere un colore verde brillante. Intanto portare ad ebollizione  una pentola d’acqua, versare il riso e continuare la cottura secondo le indicazioni della scatola.
Tagliare a pezzetti tutte le verdure, anche la bietola. Versare in un wok un filo d’olio e uno spicchio d’aglio tagliato a metà e privata dell’anima, aggiungere tutte le verdure, condire col  sale e il pepe. Accendere il fornello e lasciare insaporire giusto un minuto.

Quando il risò sarà cotto, scolarlo in un colino a maglie strette e versarlo nel wok, riaccendere il fornello e girando con un mestolo lasciar insaporire per una decina di secondi.

Versare il riso in un piatto, decorare e servire. Buon appetito.

  1. splendidi cromatismi

    bless and love!

  2. Ho tutto!! Oooottima ricetta da fare assolutamente (aglio a parte 😅😅). Bellissima e sana da proporre agli amici😀😀

  3. Silvia Premoli 9 aprile 2017, 17:41

    I colori in cucina sono un regalo che ci facciamo ogni giorno, Il riso nero il verde delle verdure fresche è meraviglioso, e non posso che ispirarmi per cucinare un riso che non manca mai nella mia dispensa. Ho comperato ieri durante la “spesona” del fine settimana degli asparagi e degli agretti freschissimi e una bella manciata di spinaci da mangiare in insalata. Con gli asparagi avrei cucinato un risotto con gli asparagi tradizionalissimo ma la ricetta di Pina mi ha fatto cambiare idea, userò il riso nero e rinuncerò alle taccole e usero gli spinaci al posto delle biete ma verrà un piatto buonissimo e leggero. Il nostro Veganblog serve anche a trarre ispirazione! Go vegan!

  4. veramnete invitante grazie!!

  5. Primaverile al massimo questa ricetta 🙂 bellissimi colori

  6. Buonissima ricetta, la proverò senz’altro! Complimenti per le foto e i colori degli sfondi…

  7. Esattamente come piace a me. Colori e sapori..fantasia. Bravissima!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti