Tofu ai freschi sapori

Ingredienti (per 2 persone):
1 panetto di tofu morbido
1 cipolla fresca di Tropea
1 patata
1 finocchio
10 olive nere
1 pezzo di zenzero fresco
foglioline di menta fresca
pepe nero
sale rosa
olio evo

Procedimento:
Pulire e sbucciare la patata e tagliarla a spicchi sottili; pulire il finocchio e tagliare anch’esso sottilmente. Prendere il panetto di tofu e tagliarlo a cubetti; adagiarlo in un pirofila da forno, aggiungere tutta la cipolla fresca tagliata a rondelle, le fettine di finocchio, le fettine di patata e le olive nere. Salare, condire con un filo d’olio, grattugiare sopra lo zenzero, aggiungere il pepe e le foglioline di menta sminuzzate. Mescolare il tutto ed infornare a 200° per circa 20 minuti. Sfornare, adagiare in un piatto, decorare con altre foglioline di menta.

1 Punto2 Punti3 Punti4 Punti5 Punti (23 votes, average: 3,91 out of 5)
Loading...
  1. Semplice ma davvero un buonissimo accostamento!!! 🙂

  2. come sempre colori magnifici

    bless and love!

  3. Il colore del piatto è davvero primaverile, e la ricetta fresca e semplice come gli ingredienti. Mi piace

  4. Pina, in cucina hai una tavolozza di colori (ingredienti) i tuoi piatti sembrano quadri…

  5. Donatella Buratti 22 febbraio 2017, 18:38

    Davvero buono questo piatto e bellissimo da vedere.

  6. Spettacolare, sembra un quadro… pezzi morbidi e croccanti insieme, deve essere una delizia 🙂

  7. Silvia Premoli 23 febbraio 2017, 12:01

    Ho provato a realizzare questa ricetta che è proprio deliziosa e facile e veloce. Avevo del tofu e anche della mozzarella di riso quindi l’ho preparata in due versioni e vi garantisco che è buonissima in tutti i modi. Buono a sapersi per chi non ama il tofu o è intollerante alla soia. L’olio come sempre gioca un ruolo importante perché se ha un sapore deciso rende questa preparazione ancora più gustosa. Go vegan!

  8. Non solo sarà buono ma è anche bellissimo questo piatto.

  9. @Silvia Premoli mi fa piacere che l’hai preparato, visto che gusto fresco e particolare!

  10. Pina ! Bella tu ed il tuo piatto.
    Abbinamento curioso ed appetitoso !
    Dai lo voglio proprio preparare !!
    Grazie 🙂

  11. Ma perché il sale rosa????

  12. @Rita, uso il sale rosa perché contiene ferro, ha un basso contenuto di cloruro di sodio e poi non è soggetto a trattamenti chimici.

  13. fatto ma la cottura delle patate richiede più tempo, il mio forno è solo ventilato può dipendere da quello?. comunque ottimo

  14. sicuramente centra il forno, di solito per 2 persone cucino nel fornetto ad una temperatura elevata, quindi rosola prima, ma può dipendere anche dalla qualità o dalla grandezza della patata! Mi fa piacere che ti sia piaciuto! 🙂

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti