Pizza un cavol (fiore)

Lo spunto me l’ha dato la Focacciotta senza lievito di Lali_64: il risultato è stato semplicemente favoloso.
p1020511Ingredienti:
250 g di farina di farro integrale
1 cucchiaino raso di bicarbonato
1 pizzico di sale
1 cucchiaio di olio evo
2 cucchiai circa di aceto di mele
1 cavolfiore piccolo (verde nel mio caso) lessato
passata di pomodoro
1/2 cipolla
qualche foglia di cavolo cinese
spezie a piacere
parmigiano vegano (io ho tritato una manciata di semi di girasole)
qualche cucchiaiata di pesto vegan

Procedimento:
Ho impastato insieme farina, sale, olio, bicarbonato, aceto di mele e acqua  fino a formare un panetto che ho steso in una teglia unta e messo in forno per circa 20 minuti. Nel frattempo in una padella ho stufato il cavolo cinese con la passata di pomodoro, la cipolla, sale e spezie. L’ho versato sulla pizza circa 5 minuti prima della fine cotura. Poi, una volta sfornata, parmigiano vegano e pesto. Che dire: diventa sofficissima 🙂 sembra fatta con il lievito!

  1. Grazie Catman! Sembra davvero deliziosa. Per me che ho problemi con il lievito è un ottimo spunto! Secondo te, se metto la farina integrale, ottengo lo stesso effetto o credi che possa essere un problema?

  2. nessun problema ho dimenticato di scrivere che la farida di farro era integrale 🙂 anzi se un admin corregge sarebbe ottimo 🙂
    quindi vai pure con la farina che meglio credi e poi dimmi com’è venuta 🙂

  3. Donatella Buratti 25 novembre 2016, 11:36

    Ma che bella, ma che buona, ma che fame!!! Ottima ricetta, da copiare subito.

  4. Ciao Cat!
    Stupenda la tua pizzacavolo!! 🙂
    La proverò al più presto… 😉
    La Focacciotta della nostra cara Lali la conosco, la feci un paio di mesi fa ca.
    Strabuonerrima! 🙂
    Buon pranzo! 🙂

  5. Grazie 🙂 Io, facendo il pane in casa, uso sempre il lievito madre ma se posso evitarlo nella pizza, tanto meglio. Proverò con la farina integrale! Buon pranzo a tutti!!!!

  6. bentornata C

    bless and love!

  7. Bellissima, sono andato a vedere anche la focacciotta di Lali, entrambe sono da fare assolutamente?

  8. Bellissima… 😀 !!! Sembra quasi un dolce 🙂
    Braverrima Catmat!!! 😀

  9. Uffi… ieri sera ho provato a farla: mi è venuta molto secca. Il tutto era comunque commestibile quindi l’abbiamo finita però non è venuta soffice. Che l’abbia cotta troppo? Boh… il condimento ci è piaciuto per cui lo terrò in considerazione per la prossima volta in cui faccio la pizza. Ah, però invece del cavolo cinese ho usato le bietole lessate (le adoro). Buona giornata 🙂

  10. Linda forse dipende proprio dalla cottura io l’ho lasciata 20 minuti ma nel forno a 180 gradi più o meno non altissimo o forse andava più broccolo. Io il broccolo l’ho cotto e ancora caldo messo nell’impasto che possa essere un altra variabile?

  11. Uhm, non te lo so dire. Magari un altro tentativo lo farò perché il condimento ci è piaciuto. Però sì, credo di averlo cotto un pò troppo 🙁

  12. Quindi il cavolfiore va messo nell’impasto? Va frullato?

  13. Con 250 g di farina la pizza per quante persone è? Grazie per la risposta….Anche io evito il lievito e faccio il pane in casa…Proprio ieri ho comprato la farina integrale di Timilia (è una farina siciliana a basso contenuto di glutine)

  14. …E vorrei provare ad usarlo per fare questa tua ricetta della pizza 🙂

  15. @ gloria 🙂 io lo schiacciocon la forchetta e poi impasto a mano essendo ancora caldo si impasta senza bisogno di frullarlo prima basta solo lessarlo non al dente
    @ Amy guarda la pizza è per due circa vengono un paio di fette a testa 🙂

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti