Quasi Key lime pie

Mi sono ispirata alla ricetta della mia rivista preferita, come sempre modificandola a mio piacimento. La Key lime pie è un dolce proveniente dalla Florida, dalle isole Key dove cresce una varietà di lime particolare. Ammetto che ho usato solo succo di lime perchè qui da noi trovare questo frutto non trattato non è facile. I lime che si trovano sugli scaffali sono trattati con l’imazalil che è cancerogeno! La buccia quindi non è edibile!! Al suo posto ho usato la buccia di limone bio.blog
Ingredienti:
300 ml di latte di soia
300 ml di latte di cocco in lattina
1 cucchiaino di agar agar
2 cucchiaini di maizena
1 cucchiaio di farina di riso
100 g di zucchero di canna chiaro
1 pizzico di curcuma
vaniglia
succo di 2 lime
buccia di limoni bio

Ingredienti per i biscotti:
100 g di biscotti vegan
40 g di cocco rapè
2 cucchiai di mandorle
1 cucchiaio di sciroppo di agave

Ingredienti per la decorazione:
panna di soia da montare

Procedimento:
In un tritatutto unite gli ingredienti per i biscotti e frullate per ottenere una consistenza leggermente appiccicosa, ma friabile. Mettete nelle coppette il primo strato e pressate leggermente. La base è pronta. Tagliate le strisce di buccia di limone, unite tutti gli ingredienti in un pentolino e portate a bollore. Togliete la buccia e lasciate raffreddare. Una volta freddata la crema, ripassatela con uno sbattitore elettrico per renderla più vellutata. Mettetela sopra lo strato di biscotto, poi di nuovo la vostra granella e infine la panna montata. Conservate in frigo 2 ore e servite fresco. E’ una bontà… gnam!

1 Punto2 Punti3 Punti4 Punti5 Punti (No Ratings Yet)
Loading...
  1. l’impiattamento in bicchieri o vasi o barattoli sembra esser il futuro prossimo venturo, “imbarattolamento”

    bless and love!

  2. Assolutamente divina… 🙂
    Foto e prenotazione da vera professionista! 😉

  3. Ehm…! Arieccola!!! 😡
    Veramente avevo digitato presentazione ma la pestifera tastiera ha scritto prenotazione grrrr 👿 !!!

  4. che foto stupende che fai Veruska(lo so ,te l’ho già detto e ripetuto…).e allora alla ricerca del lime bio,non sapevo del trattamento cancerogeno riservato alla sua buccia.
    Lali: 😆 che altro dirti?

  5. @Veruska: giuro sono senza parole!! La key lime pie!!! Vegan!!!! Mamma mia, come ringraziarti?? 😀 😀 un sogno…

  6. Wow!!! Bellissima foto e coppa meravigliosa! 🙂

  7. Vi ringrazio! E’ un dolce veloce e molto buono,piaciuto a tutti e quindi a prima occasione da rifare.

  8. Condivido, le tue foto si mangiano con gli occhi.
    Devono avere un sapore dolce ma fresco, complimenti 🙂
    Lalla

  9. Fatte oggi e mangiate dopo cena! Buonissime ???

  10. Maud che bella notizia! Mi fa piacere!

  11. Silvia Premoli 5 luglio 2017, 00:50

    Quasi Key lime pie: queste sono idee! Per bicchierini da offrire come dopo cena: colore bellissimo, profumo e freschezza assicurati per un dessert che soddisfa la voglia di dolce senza appesantire. Il vantaggio di poter preparare in anticipo con pochi ingredienti e di facile reperibilità. Una ricetta da regalare alle amiche per stupire gli ospiti. Il mondo vegan è sempre più buono!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti