Polpette di zucca e mandorle

Sono un secondo delizioso! Provate!
Polpette di zucca e mandorle
Ingredienti:
300 g circa di zucca di qualsiasi tipo
2 cipolle dorate
1 cucchiaino di sale integrale
150 g circa di farina di mandorle
salvia

Procedimento:
Tagliare zucca e cipolla a pezzettoni e cuocere in forno a 200° per 20 minuti. Lasciar freddare e poi frullare fino a ridurre in purea. Travasare in una ciotola, incorporare sale, salvia tritata finemente e farina di mandorle (non lesinate: io ho indicato 150 g, ma la quantità giusta è quella che occorre per rendere il composto lavorabile con le mani). Formare delle palline più o meno grosse a seconda dei gusti. Cuocere in forno a 200° per altri 20 minuti. Ieri le abbiamo mangiate con patate lesse, farinata di ceci e stringhe cotte al vapore; stamani invece le abbiamo abbinate ad un’insalata e carote fresche. Devono essere ottime anche con una salsina un po’ asprettina… ora mi studio qualcosa. Fatemi sapere se fate esperimenti!

Considerazioni:
Omessi salvia, cipolla e sale e aggiunto poco poco di zucchero o succo d’agave, vengono dei dolcetti squisiterrimi. Buona zucca e buone mandorle a tutti!

1 Punto2 Punti3 Punti4 Punti5 Punti (No Ratings Yet)
Loading...
  1. che buone le stringhe quanto le adoro

    bless and love!

  2. Belle e sicuramente buone anche nella versione dessert !stringhe?pensavo salicornia ….che sono le stringhe?

  3. fagiolini di S.Anna o stringhe o fagiolini a metro o fagiolino serpente o fagiolino asparagino tantissime nomee per un’unica delizia 😉 immaginati un fagiolino che viene lungo quasi un metro senza il filo delicatissimo ma molto saporito ci sono da decine di centinaia di anni ma ora sembrano di moda, noi li si pianta da un bel po’…. quando li lessi lasciano un profumino simil-asparago

    bless and love!

  4. Meravigliosa idea queste polpettuzze… 😆 !!!
    Chissà quanto sono buone … 😉 !!

    Io non ho mai mangiato le stringhe ma mi attirano un sacco… Appena le trovo me le pappo 😉 😉 !!!

  5. Ma pensa te,le stringhe per la prima volta che le vedo. Grazie! E che bel accostamento per le polpette. Adesso è la sua stagione – da provare subitissimo!

  6. Le stringhe ci piacciono molto: le mangiamo spesso, anche solo cotte al vapore con un po’ di olio a crudo. Provatele! Sono ottime anche con il pomodoro e persino mangiate a tradimento, a grappoli, prima di andare a tavola. Uno le può usare tipo spaghetti e unire a sughi, come il pesto o simili. Tra le mie ricette trovate Stringhe al ragù di tempeh!!! Con le polpette descritte ci stavano bene perchè le stringhe hanno una puntina amara che stava bene col retrogusto dolce di mandorle e zucca.

  7. si E solo cotte a vapore e solo con qualche goccia di tabasco per me è idillio

  8. Trovo questa ricetta geniale, e da chi poteva arrivare?? Dalla mitica Erbivora!!!!! Love 😀

  9. Spero che le stringhe prima o poi arrivino anche qui da noi romagnoli sigh….mai mai viste!come anche il cavolo rapa e il grano arso etc….etc….

  10. stringhe!!! mi piacerebbe capiatrci a tiro ,mai assaggiate ,mai viste!! buone le polpette di zucca

  11. Semplicemente deliziose!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti