Biscotti buone feste!

Ho chiamato così questi semplicissimi biscotti perché tutti gli anni per Natale porto dei dolci (naturalmente vegan!)  ai colleghi come regalo, quest’anno è toccato ai biscotti al cioccolato 🙂
100_7884
Ingredienti:
600 g di farina 0
300 g di zucchero
200 g di cioccolato extra fondente
1 bustina di cremor tartaro
1 c scarso di bicarbonato
100 g di olio di semi di girasole
latte di soia qb

Procedimento:
Nulla di più facile! Ho messo in una ciotola farina, zucchero, cremor tartaro, bicarbonato e il cioccolato che avevo precedentemente tagliato a scaglie/pezzettini a coltello. Ho mescolato per bene e ho fatto un buco al centro dove ho aggiunto l’olio e un pochino di latte. Ho cominciato ad impastare aggiungendo piano piano il latte fino a che non si raggiunge una consistenza adatta a formare una palla. Ho lasciato riposare il composto 10 minuti fuori dal frigo e nel frattempo ho acceso il forno a 180° modalità sopra/sotto statico. Ho poi ricavato delle palline schiacciate che ho disposto sulla carta forno, ad una certa distanza perché i biscotti crescono un bel po’. Cuocere per 20-25 minuti (prima di toglierli controllate sotto che siano appena bruniti). Fateli raffreddare bene su una griglia in modo che induriscano e poi gustateli o come ho fatto io regalateli  🙂 (nessuno noterà la differenza con dei biscotti ‘crudeli’ 😉 ). Buone feste a tutti voi 😀

1 Punto2 Punti3 Punti4 Punti5 Punti (No Ratings Yet)
Loading...
  1. Wao Gala, è proprio ciò che stavo cercando per fare dei pensierini golosi 🙂 Hanno un aspetto così goloso che non resisto, domani pomeriggio so cosa fare 😉 Complimenti ancora 🙂

  2. Che buoni! E poi la ricetta è semplicissima da fare! Grazie 😉

  3. Grazie Eli! Fammi sapere se ti sono piaciuti 🙂

  4. Sì è davvero facilissima Silvia 😉

  5. Wow 😀 ! Semplici da fare e buoni buoni da gustare 😉 !
    MIEI :mrgreen: !!!

  6. già mi immagino i commenti: wow ma sono vegani!? come fai a farli stare assieme!? ma mangiata anche il cioccolato oltre che l’erba!? 🙂 un bel sorriso solare e via!

    bless and big big love!

  7. Luca come hai fatto a indovinare? 😀 😀
    Grazie Lali!

  8. Che bei biscottucci! ottimi per conquistare anche i non-vegani…commentini assicurati…compreso il: “Dai! Anche se sono vegani, sono squisiti!”

  9. Erbivoraincucina ormai i colleghi lo sanno che le mie ricette sono veg e per fortuna non si sono mai lamentati 😀

  10. Gala che ti devo dire…abitudine! 🙂 io sorrido e dico sempre “no ma guarda noi vegani siamo pazzi e mangiamo solo erba, cruda è!”

  11. Luca è più o meno ciò che dico io perché prenderla troppo sul serio con chi non è ancora ‘pronto’ porta poco lontano 😉

  12. Gala!!!!! Che biscotti stupendi, grazie di questo regalo di Natale!!! 😀 E bravi quei golosastri dei tuoi colleghi!!!! 😉

  13. Grazie Ametista 😀

  14. ciao a tuttti ,siete veramente bravi,ed io vi ringrazio di cuore,per tutto ciò che postate ed io rubo!vorrei augurare a tutti una pandemia di pace ,amore,buon senso e serenità. IO sono imbranata con il pc,e non riesco a postare niente ,ma ultimamente sto faceno degli ottimi budini a freddo e se qualcuo mi sspiega come fare vorrei condividere la ricetta ,grazie angela

  15. Ciao Angela! Sicuramente la nostra Lisa verrà in tuo soccorso spiegandoti tutto! Oppure puoi mandate tu una mail a help@veganblog.it 🙂

  16. Ciao Gala, ho fatto una rivisitazione di questa tua ricetta, spero ti interessi vederla e grazie mille per avermi dato lo spunto (:

  17. Ciao Jessica! Ho già preso appunti sulle modifiche da fare per rendere più golosi i biscotti 😉

  18. ciao gala, volevo dirti che ho fatto dosi industriali di questi biscotti e che sono venuti fantastici, ma completamente diversi dalla tua foto! i miei sono tutti belli lisci e omogenei e non hanno affatto l’aspetto da cookies dei tuoi.tu li hai impastati a mano o in un robot??

  19. Confermo: meravigliosi, gustosissimi e perfetti da regalare!!!! Domandina: se li faccio 2 o 3 giorni prima, li metto nei sacchettini tipici da pasticceria ( quelli trasparenti in nylon con fondo in carta), si mantengono croccanti per qualche giorno? Purtroppo quelli che ho fatto son spariti in meno di mezz’ora XD Non si può resistere 😛 Che dici Gala….posso farli con qualche giorno d’anticipo?

  20. Ciao Soei99, io impasto a mano perché purtroppo l’impastatrice non ce l’ho, penso che l’aspetto non liscio sia dovuto anche al fatto che la cioccolata l’avevo tagliata a coltello e alcuni pezzi erano piccoli e altri grandi… È l’unica spiegazione che mi viene in mente!
    @Ely82 3 GG prima non so se è troppo… Io questi li ho fatti il pomeriggio e regalati la mattina dopo, penso comunque che fino a 2 GG prima vada bene, forse cuocendoli qualcosa in più rimangono più croccanti… anche i miei colleghi li hanno finiti nel giro di poco 😀

  21. Ciao Gala, li preparerò la sera prima e li darò in regalo la mattina successiva cosi vado sul sicuro 😉 poi provo a farne un pò di più e, sperando che resistano a bocche golose, li provo a conservare in un barattolo di latta e nei sacchettini di nylon da panettiere. Cosi il prossimo anno, se reggono bene x un paio di giorni, potrò regalarli a più persone e magari farne un pò per la bancarella del canile di zona…..con il ricavato potranno comprare un pò di pappa ai pelosi 🙂 Grazie di cuore e Mille Auguri per un Natale Meraviglioso e Senza Crudeltà a tutti gli amici di VeganBlog!!!!! Abbracci e baci 🙂

  22. Grazie 1000 Ely82! Buone feste a tutti 😛

  23. Carissima Gala, volevo fare i tuoi biscotti ma non avevo latte di soia, né cremor tartaro né cioccolato 🙁 … Beh, non mi sono persa d’animo e ho usato acqua al posto del latte, solo 1/2 cucchiaino di bicarbonato per la lievitazione e ho aromatizzato con zenzero e cannella ridotti in polvere 🙄 Ho stesso la pasta col matterello e ritagliato dei biscottini di forma rotonda alti 1/2 cm. e li ho infornati.
    Non ci crederai ma son venuti fuori i caramelized biscuits Lotus 😯 leggeri e croccantissimi 😆 😆 !
    Li ho messi in una scatola di latta e la sera ne sbocconcello con piacere due o tre 😉
    Sono perfetti con il caffè 😀 !
    Grazie di cuore 🙂

  24. Ciao Lali! Ti dirò che spesso uso l’acqua al posto del latte di soia e i dolci vengono benissimo lo stesso 😉
    Perché non pubblichi la ricetta di questa versione che ha fatto?
    Buon anno!!

  25. anche io uso l’H2O in molti dolci e vengono ottimi 🙂

  26. Grandi ragazzi! Esatto!! Da tre mesi sono in attesa di pubblicare il plum cake all’acqua!!! 😉 A presto allora…diamoci da fare con le ricette accadueo!!! 😀

  27. Anche se sono venuti diversi nell’aspetto erano buonissimi, e per Ely82 : io li ho fatti il giorno che li ha pubblicati e li ho finiti oggi quindi mi hanno durato quasi due settimane restando croccanti. Il mio trucco è che quando si sono raffreddati li metto in forno a 40°-60° per un’oretta o due così si seccano e anche regalati hanno durato perfettamente. Gala ho fatto anche la variante senza cioccolata con cannella, zenzero e arancia. Fantastici.

  28. Sono contentissima che dei biscotti così semplici abbiano avuto tanto successo e che abbiano scatenato la fantasia e la voglia di farne delle varianti! 😀

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti