Budino bicolore

Abbiamo voluto provare le perle di tapioca 😀BudinoTapioca
Ingredienti:

80 g di perle di tapioca
50 cl di latte di mandorle
10 bacche di cardamomo
3 C di zucchero di canna
1 C di concentrato di succo di mela
cannella qb
3 c di farina di carruba
1 C di sciroppo di menta

Procedimento:
Mettere a bagno in acqua tiepida la tapioca per 1 oretta. Aprire i baccelli e lasciare in infusione le bacche di cardamomo nel latte. Trascorso questo tempo scaldare il latte circa 5 minuti, eliminare le bacche filtrando e portare a bollore. Aggiungere zucchero, concentrato di mele e perle e cuocere finché queste ultime non saranno diventate trasparenti (circa 20 minuti). Spegnere e suddividere il composto in 2 recipienti. In uno aggiungere la farina di carrube e nell’altro lo sciroppo di menta. Far freddare un po’ e mettere nei contenitori finali alternando i 2 strati.  Decorare l’ultimo con un poco di cannella e nocciole e servire.

  1. Che meraviglia per gli occhi e sicuramente per il palato wow wow wow !!! 😀
    Finalmente qualcuno mi ha fatto capire come si usano quelle diavole di palline bianche “spaccadenti” che non sono mai riuscita a cuocere :mrgreen: !!! E nessuno sapeva dirmi il procedimento 🙁 …
    Giuro che avevo rinunciato a mangiare le perle di tapioca 😆 … Ma adesso mi lancioooooooooo 😉 !
    Baci Fiorellini golosini … 🙂

  2. Lalina grazie tesorooo!! 😀 Mannaggia, a saperlo prima saremmo venute in tuo soccorso 🙂 pensa che noi abbiamo comprato la tapioca sperando si potesse mangiare come l’orzo o l’avena!! Invece poi leggendo bene…sorpresa!!ahah :mrgreen: per gli amanti dei budini è veramente un’ottima soluzione… 😀 la prossima volta dobbiamo provare a farci una zuppa!! 🙂 bacini tesoro di Lali <3

  3. mitiche, anche io ammetto di non averle mai provate. ottimo motivo per darci dentro!

    bless and love!

  4. Anch’io ho in mente qualcosa 💡 !!!
    Vi mostrerò quanto prima il risultato dell’illuminazione che ho avuto eheheh :mrgreen:
    Bibacio gemello 😀 !!!

  5. E qui mi incuriosite! Mi sono sempre chiesta come utilizzare le palline di tapioca che puntualmente osservo nel mio solito negozietto bio 😀 ! Qual è il risultato finale, rimangono delle palline gelatinose e trasparenti?! Hanno qualche retrogusto o il sapore è neutro? Me curiosaaa 🙂
    Ah, mi è sempre piaciuta l’idea di servire il dolci al cucchiaio, o magari anche infusi bollenti, nei barattoli da marmellata 😀

  6. Deve essere buonissimo! Ho delle perle di tapioca che guardavo tituabante… ecco la soluzione! Bacioni :*

  7. Ciao ragazze e complimenti, come sempre per la vostra fantasia ed abilita’!!! anche io sono “incuriosita” da qs perlette bianche, ma non essendo una amante dei dolci, chiedo a voi ed a chiunque legga qui…..se per caso esiste un modo per utilizzarle in preparazioni salate??? grazie per qualsiasi spunto. Un abbraccio a tutti

  8. Tesori grazieeeee 😀
    Lalinaaa aspettiamo trepidanti di sapere cosa hai in serbo per noi!! :mrgreen:

    Giulia grazie cara :* le perle di tapioca non hanno un sapore particolare, diciamo che acquistano il sapore degli ingredienti che aggiungi tu!!(in questo caso menta e carruba) da cotte diventano trasparenti e gelatinose, si!! Con consistenza molle e budinosa!! 😀 il metodo di servire nei barattoli l’abbiamo copiato da un pub 😆 in questo caso ci ha permesso anche di trasportare il budino, senza cambiare contenitore!! 😀 fantastico!! Baciiiiii

    Silvia e Luca, gentilissimi come sempre 🙂 se vi piacciono i budini, sicuramente non resterete delusi! :*

    Chiaretta77 grazie per i complimenti :* sei carinissima!! Purtroppo per le preparazioni salate ancora non possiamo aiutarti 😳 abbiamo letto che le perle di tapioca si utilizzano anche nelle zuppe..ma ancora non ci siamo cimentate!! Facciamo che la prima che sperimenta…sparge la voce!! 🙂 bacioniiii

  9. Ma… bizzarrissimo, cosa sono queste palline? Come si ricavano? O.O ma soprattutto, dove trovarle? Maddai, una volta.. cotte/pronte si presentano proprio tipo palline piccole trasparenti? Come la pallina che esce dalle cartucce d’inchiostro vuote per penne stilografiche? Che storia! Un trompe-l’oeil perfetto per imitare il caviale onnivoro… spero che il costo non sia lo stesso! Mi raccomando rispondete a tutte le domande 😀 Bellissima la presentazione !

  10. Senza nemmeno leggere l’autore…sapevo che dietro questi bicchierini colorati ed eleganti c’eravate voi!! 😀 😀 Meravigliosi!! E poi…li posso gustare per intero pure io!!! Mi avete dato un’idea perfetta per far sorridere delle perle che son lì…tristi… 😀

  11. El-ahrairah 😀 ahahah allora…cercheremo di rispondere a tutto!! La tapioca si compra sotto forma di queste palline bianche o come farina! Noi l’abbiamo trovata da naturasì, ma penso che qualsiasi negozio con prodotti biologici la venda!! 😀 le palline bianche con la cottura diventano trasparenti e gelatinose…ma non avendo presente la pallina delle cartucce d’inchiostro non posso assicurare la similitudine :mrgreen: ahah per quanto riguarda il costo…non è eccessivo! Simile a quello di orzo/avena o segale…sicuramente più economica di quinta e amaranto!! 😆 Un bacione :*

    Terri, gioia <3 quanti complimenti 😳 siamo contente di aver suggerito a tutti un utilizzo di queste divertenti palline bianche!! 😀 visto che bella ricettina gluten-free?!! 🙂 Ora dobbiamo ingegnarci a trovare qualche altro strano utilizzo!!ahah bacioni grandi grandi tesoroooo:*

  12. Ma voi siete streghette!!!! Erano giorni che su internet mi informavo sulle palline di tapioca perchè ne ho un pacco che aveo comprato lo scorso anno. In realtà erano destinate ad un altro uso, ma sono avanzate e non sapevo come mangiarle. Ma….le mie sono colorate!!! Vi ho stupite, eh?? Si trovano anche colorate (non saprei che coloranti sono) e infatti anche su internet di colorate non ci sono traccia. Ora non so che fare. Le avevo prese per fare un lavoro di finti cup-cake…magari per Natale li metterò in qualche post, dai!!! 😉 Ciao tesorine

  13. Ameeee 😀 ciao tesoro! 🙂 hai visto come leggiamo nel pensiero..ahah 😀 ma che bella la tapioca colorata!! Non l’abbiamo mai vista 😆 aspettiamo di vederla in qualche tua foto allora 🙂 un bacino e buonanotte gioia! :*

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti