Superriso

Questa ricetta la dedico a Lullaby, perchè ne abbiamo discusso via chat… 😉 Praticamente è la versione vegan di una ricetta crudele che un noto quotidiano on line citava come “riso dalle super proprietà” o qualcosa del genere… Secondo me la versione vegan è ancora più completa e nutriente dell’originale…  e poi oramai lo sapete che adoro il riso nero! Eccola qui, colorata e profumata! 🙂
foto
Ingredienti (per 2 persone):

1 bicchiere di riso Nerone integrale
1/2 foglio di alga Nori
1 bicchiere di ceci lessati
1 limone biologico
1 arancia biologica
2 spicchi di aglio
1 manciata di mandorle
1 spolverata di alghe Wakame in fiocchi
prezzemolo

Procedimento:
Cuocere il riso in un pentolino con 2,5 volte di acqua e l’alga Nori spezzettata, fino a che l’alga si sarà disfatta e l’acqua verrà assorbita dal riso. In un tegame soffriggere l’aglio, aggiungere quindi l’alga Wakame in fiocchi ed i ceci, e fare insaporire per bene. Prima che il riso finisca la cottura, unirlo al tegame e continuare a cuocerlo insieme agli altri ingredienti. Sfumare con il succo di arancia e di limone e servire con mandorle tostate, prezzemolo e twist di bucce d’arancia e di limone. Accompagnare con un buon vino bianco freddo… vedrei bene un Sauvignon. 🙂

1 Punto2 Punti3 Punti4 Punti5 Punti (No Ratings Yet)
Loading...
  1. Fenomenale, colorata e fantasiosa! 🙂
    Questa ricetta mi piace un sacco!!! 😀
    BRAVERRIMA Sfisfi 😉 !!!

  2. Brava Sfisfi 😉 complimenti per la ricetta 😉 A parte il riso nero, sei anche una gran utilizzatrice di alghe. Un doppio abbraccio

  3. Non so quale fosse la ricetta originale,ma il fatto che sia stato usato un riso integrale al posto di quello bianco è già un vantaggio non indifferente! 🙂

    Appena avrò preso il riso Venere,proverò anch’io!

  4. Caspiterina Sfisi che ricettina “Sfisiosaaaa”!!!! Bravissima!!!! 😀

  5. E’ il mio preferito!! 😀 Ottimo Sfisfi!! 😀 😀 E’ un vero concentrato di ferro, sei stata bravissima!! (l’aglio però non lo userei…mi perdoni? 😀 😀 )

  6. Eccomi eccomi! Si! Bravissima! io me ne ero completamente dimenticata, ma mi sa che ti copio la ricetta una sera di queste! 😀 bella là! speriamo di poterci incontrare un giorno… <3 un abbraccissimo a tutti e tre :-*

  7. grazie a tutte!! anche qui mi ero persa i commenti…..ooooops che sbadata!!! mi perdonate??
    @Lali grassssie! vero che mette allegria così colorata? 😀
    @Giò, è vero, le alghe mi ricordano il mio amato mare….che mi manca tanto! quindi le adoro 😉
    @Andrea grazie! Sì ormai sto cercando di utilizzare sempre cereali e farine integrali. Sono anche molto più buoni! 🙂 fammi sapere se lo provi!
    @Ametista grazie! 😀 beh di sicuro è scenografico e particolare 😉
    @Terri eh lo so che tu con l’aglio ci litighi! 🙂 Io invece lo adoro e secondo me nelle ricette di “mare” non può mancare. Oltre al ferro, davvero abbondante x le alghe, è anche fonte di calcio (mandorle), vitamine (agrumi) e proteine (ceci). 🙂
    @Lullaby guarda che conto di incontrarti a settembre! 🙂 organizzati se puoi! 😉 :-*

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti