Torta cocco-bosco

Ho fatto questa torta in occasione della visita del mio “nipotino” e… ce la siamo spazzolata in un batter d’occhio!! 😀
foto
Ingredienti:
120 g di farina integrale
70 g di farina di cocco (cocco rapè per pasticceria)
60 g di farina di orzo
50 g di farina di riso
350 g di frutti di bosco surgelati
120 g di zucchero di canna
200 ml di latte di cocco
200 ml di latte di riso
3 cucchiai di olio (io mischio 1 C di olio evo con 2 C di olio di mais o girasole)
1 bustina di lievito per dolci
1 cucchiaino di vaniglia bourbon

Procedimento:
Mischiare tutti gli ingredienti secchi in una scodella capiente. Aggiungere, mescolando energicamente con una frusta, il latte di riso e quello di cocco, infine l’olio. Incorporare quindi i frutti di bosco ancora surgelati, mescolare e colare in una teglia precedentemente oliata, quindi infornare a 170° per 35 minuti.

Il punto:
Innanzitutto scusate la foto… fatta al volo prima che evaporasse anche l’ultima fettina superstite!! Chi non avesse le varie farine può utilizzare anche solo l’integrale; io comunque, da quando ho scoperto questo mix con la farina di riso e quella d’orzo non lo mollo più perchè secondo me danno una consistenza ed una fragranza favolosi. Provare per credere! 😀 Baciiiiii

1 Punto2 Punti3 Punti4 Punti5 Punti (No Ratings Yet)
Loading...
  1. Tra poco è il mio compleanno e farò questa torta! Ho tante more surgelate che chiedono di essere utilizzate 😛
    Una domanda: mi sai dire il diametro della teglia che hai usato? Secondo te la torta viene ‘abbastanza’ dolce per i palati onnivori (come quelli della mia famiglia)? Per me lo zucchero è un optional ma devo accontentare anche loro a volte 😉

  2. Per usare fragole fresche dici ce ne vorrà un po’ di più? Te lo chiedo perché i frutti surgelati scaricano liquidi mentre le fragole fresche poco e nulla. Immagino già la bontà 😉 le farine le ho tutte e quella di orzo, in particolare, non me la faccio mai mancare 😉

  3. @Gala ma grazie! Lusingata che la prendi in considerazione per il tuo compleanno! 🙂 beh il mio “nipotino” (trentenne e nuotatore agonista!) é onnivoro, e lui ha apprezzato parecchio! Però se hai il dubbio aggiungi un po’ di zucchero che male non fa! 😉 oppure puoi scongelare i frutti di bosco e zuccherarli prima di aggiungerli al composto! La teglia che ho usato ha un diametro interno di 25 cm. Ma a volte con le stesse dosi ne uso un’altra leggermente più grande e mi sembra che cresca allo stesso modo…
    @Gio ehheh tu sei un’intenditrice molto più di me riguardo farine e simili… Quindi se le usi anche tu sono contenta di constatare che il mio mix é azzeccato! 😉 per le fragole fresche non saprei perché non l’ho (ancora) provata…. Anche le fragole comunque contengono molta acqua…ma nel dubbio io abbonderei leggermente…da brava golosona!! 😉

  4. Meglio abbondere che deficere!!! Domani partiamo ma appena ritorno la voglio proprio fare. Grazieeee

  5. Assolutamente buonerrima, non c’é niente da dire eheh :mrgreen: !!!
    Ci sarebbe da… mangiare 😆 !!!

  6. Bunissima!! Ho giusto comprato dei mirtilli…vedo di procurarmi questa farina “speciale” d’orzo, in effetti per le preparazioni salate aggiungo quella di farro e la differenza si sente eccome!!! 😛 ricetta segnata!

  7. Sfisfi che delizia hai preparato per il tuo fortunatissimo nipotino!!! Ha un aspetto così rustico ed invitante 😛 …la farina d’orzo non l’abbiamo mai provata ma ora ci hai messo la curiosità 😀 la cercheremo quanto prima!! Due bacioniiiii :*

  8. Grazie a tutte ragazze! EnricaAannalisa…. vi consiglio di provarla 😉 baciiiiiiii e buona domenica a tutte!!

  9. wow che torta golosa!!! mi avete convinto, proverò pure io la farina d’orzo, è un po’ che la voglio comprare… io ho sia il cocco rapè che uso + per decorazioni o simili, sia la vera e propria farina di cocco, magari la uso al posto del cocco rapè perchè trovo che sia ancora migliore.. yum non vedo l’ora di farla 🙂

  10. Ha una consistenza spettacolare.. adoro le torte così! Sicuramente il sapore nn è da meno.. mmm

  11. Sembra morbidissima dalla foto! sai che non ho mai usato i frutti di bosco surgelati in cucina? devo provare…e questa ricetta mi sembra il modo giusto per sperimentare! 🙂 Baci a te e alla tua amcia rotonda! 😉

  12. Grazie Darmasin ! sai che io invece non ho mai provato la farina di cocco? Ho sempre usato il cocco rapé! Immagino che la farina sia macinata più finemente, giusto? 😉
    Furbilla ma grazie! Contenta che ti piaccia!! 😉
    Vale ma dai!! Io ogni tanto li compro, tanto x averli in freezer e potermi giocare un jolly all’occorrenza… Non deludono mai!! Baci anche a te cara!! 🙂

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti