Sformato in crema verde

Tornata da VolterraVegan contenta, ma distrutta per il gran caldo, dovevo prepararmi la cena e mi è balenata un’idea vedendo gli avanzi di verdura cotta  in frigo: sformato! Non credevo ma è venuto davvero gustoso :). Dopo aver patito un caldo infernale tutto il giorno solo io potevo pensare di accendere il forno appena arrivata a casa :lol:.100_6444
Ingredienti (per 1 persona):

20 fette circa di melanzane grigliate
2 carote cotte a vapore
1 pomodoro tipo ‘cuore di bue’
1 C di pangrattato
50 g circa di farina di piselli
brodo vegetale qb

Procedimento:
Come dicevo, le melanzane e le carote erano un avanzo pertanto sono partita avvantaggiata perchè non ho dovuto cuocerle! Ho fatto una specie di besciamella mescolando in un pentolino un po’ di brodo vegetale con la farina di piselli, messo sul fuoco  e cotto 1 minuto mescolando continuamente, eventualmente aggiungendo brodo se sembrasse troppo densa. Ho tagliato a rondelle le carote cotte e a fettine sottili il pomodoro che nel mio caso era medio grande e bello rosso (proveniente dal mio orticello!); adesso possiamo cominciare a comporre  lo sformato mettendo sul fondo della mini pirofila la ‘besciamella’ di piselli, le  fette di melanzane, le carote e le fette di pomodoro (salando a piacere gli strati); poi ancora la crema di piselli e via via gli altri ingredienti fino a terminare con quest’ultima. Ho cosparso la superficie dello sformatino con 1 cucchiaio di pangrattato fatto in casa ed 1 giro d’olio.100_6435
Così si presentava prima di infornarlo per 10 minuti a 200°, poi altri  2 minuti in modalità grill. Prima di gustarmelo l’ho ragionevolmente fatto intiepidire per 20 minuti buoni :D.100_6386
Un saluto da Volterra!

  1. Bellissimo il panorama!
    Melanzane e pomodori… gnammmm 🙂 bella idea usare la farina di piselli nello sformato 😛

    Il caldo azzera anche me ultimamente. Al mattino quando mi alzo bevo per prima cosa una tazza d’acqua calda nella quale ho sciolto 1 c di purea di umeboshi. Così affronto meglio la giornata 😉
    Non sei l’unica pazzerella ad accendere il forno in questi giorni 😉
    Dico a me stessa oggi non lo uso… e alla fine mi farfuglia sempre qualche cosa per la testa!
    Un baciotto cara Gala

  2. Ciao Niki! Grazie per i complimenti! Sei sempre carinissima 🙂
    In realtà io sopporto molto meglio il caldo del freddo e credo di essere avvantaggiata rispetto a chi è al contrario, ma a volte mette a dura prova anche me…. viva i ventilatori (soprattutto quando il forno è acceso!) 😀

  3. Buonissima. Ma posso utilizare la farina di lenticchie al posto della farina di piselli? Grazie.

  4. Buonobuonobuono all’ennesima potenzaaaaaaa !!! 😆 Lo faccio stasera con la mia nuova pentola forno, síííí !!! 😉

  5. @Bonnie182 grazie!
    @Xuxa secondo me puoi tranquillamente usarla al posto di quella di piselli, quella che non ci vedo molto è la farina di ceci che secondo me si abbina male al pomodoro, ma per il resto va tutto bene 🙂

  6. Dai Lali… sarà carinissimo con il buco 😛 😀

  7. E’ venuto buonissimo e non si é neanche attaccato al fondo della pignatta! 🙂 Ne ho tenuto un po’ anche per domani, slurp! 😉 Grazie Gala! 😀

  8. Sono davvero contenta che ti sia piaciuto Lali!

  9. E’ anche un piatto light! 😉

  10. Ed anche lui (lo sformato) é verde eheheheh :mrgreen: !!!

  11. sbav, sempplicemente sbav…

  12. Grazie Simo82 😀

  13. Ho fatto oggi questo meraviglioso piatto. Buonissimo. Lo rifarò al più presto.

  14. Che bello Xuxa! Sono felice che ti sia piaciuto 😛

  15. Oggi ho usato la farina di piselli per fare delle polpette con gusto indiano.. il rimanente del sacchetto lo userò per questa ricetta 😀 Grazie mille per l’idea 🙂

  16. Mi fa piacere di averti incuriosito 🙂
    Spero ti piaccia!

  17. Mi fa piacere di averti incuriosito 🙂
    Spero ti piaccia!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti