Panini al latte di soia

15 commenti

Questi sono panini velocissimi, buoni e, volendo, congelandoli potete tenerli in frigo per le emergenze…

Ingredienti:

600 g di farina semi integrale bio
1 cucchiaio di zucchero
350 g di latte di soia
1 cucchiaino di sale
2 cucchiai di olio d’oliva
1 bustina di lievito di birra

Procedimento:
Accendere il forno a 175°. Se avete una macchina per fare il pane potete scegliere il programma pizza, seguite le istruzioni per l’inserimento dei vari ingredienti e a fine programma fare tanti piccoli panini grandi come un mandarino che lascerete lievitare 1/4 d’ora su una teglia coperta con carta forno. Sennò, in una grande ciotola mescolate tutti gli ingredienti come per fare un impasto per una schiacciata/pane e lasciate lievitare l’impasto per almeno 1 ora. Poi fate dei panini grandi sempre come un mandarino. Lasciateli lievitare 1/4 d’ora prima di infornarli. Cuocete i panini in forno ben caldo per circa 20 minuti. Sono buoni anche con la farina bianca… Sono croccanti fuori e morbidi dentro.

   
  1. Gala 20 novembre 2012 alle 20:55
    Gala

    Sono venuti davvero bene!


  2. Lauzan 20 novembre 2012 alle 20:58
    Lauzan

    Sono contenta! :)


  3. Different 20 novembre 2012 alle 22:04

    Bellissimi :)


  4. Terri 20 novembre 2012 alle 22:18
    Terri

    Ma dai, col latte di soia!! Génial! :D


  5. PaoPao65 21 novembre 2012 alle 09:47

    Faccio il pane tutti i giorni per tutta la mia (numerosa) famiglia e spesso uso il latte di soia (autoprodotto). Domani provo con le tue proporzioni ;-). Complimenti, hanno davvero un aspetto invitante!


  6. Annarella 21 novembre 2012 alle 10:59
    Annarella

    Sembrano ideali per la colazione, con una bella “cucchiaiata” di marmellata o di crema alle nocciole e cacao!!!!! Gnaaaaaaaaam! ;)


  7. EnricaAnnalisa 21 novembre 2012 alle 18:31
    EnricaAnnalisa

    Che meravigliaaaaa!! Hanno un aspetto bellissimo :P


  8. Ambrosia 21 novembre 2012 alle 20:29
    Ambrosia

    Sono bellissimi! Io a colazione mangio sempre pane e marmellata….come vorrei trovarmi questi tuoi panini appena sfornati! :D


  9. Pix 21 novembre 2012 alle 20:51
    Pix

    lievito di birra intendi quello a dadi da 25 g o quello in busta istantaneo?


  10. Lauzan 22 novembre 2012 alle 19:41
    Lauzan

    @Pix puoi utilizzare sia un panetto di lievito di birra fresco che quello in bustine tipo mastro fornaio, ma non il lievito per pizze tipo bertolini istantaneo.
    Grazie a tutti per i complimenti, a me piacciono un sacco ma chi si loda …spero che se proverete a farli sarete altrettanto entusiasti!!


  11. Pix 23 novembre 2012 alle 06:25
    Pix

    oook Luzan, di solito preferisco usare lievito fresco… la prossima volta che farò del pane adotterò la tua ricetta poi ti faccio sapere ;) ciaooo


  12. Ceres 24 novembre 2012 alle 16:24
    Ceres

    Fantastici! Li farò quanto prima!! :)


  13. betto977 28 novembre 2012 alle 18:08

    Io mangio spesso panini in giro, ma se posso evito bar e simili. il panino è un’arte, l’unico posto oltre la mia cucina che mi soddisfa è panino giusto, a milano ci sono più punti della catena.


  14. VEG_etta 7 febbraio 2013 alle 20:02

    ciao, li ho fatti oggi, buoni ma molto croccanti fuori anzi direi quasi duri…ho cambiato forno da poco ed è una tragedia, non viene bene niente, e inoltre è da poco che mi do a cose nuove in cucina (sono vegetariana da 12 anni, vegan ci sto provando…). li ho messi in forno 30 min a 200, secondo voi basta che abbasso la temperatura prossima volta? e per queste cose va ventilato?
    grazie grazie
    etta


  15. laura 14 settembre 2013 alle 12:10

    Ingredienti:

    Per il lievitino:
    100 g di farina 0
    100 g di acqua tiepida (25 ° circa)
    15 g di zucchero
    7 g di lievito secco o 25 g di lievito di birra

    Impasto:
    lievitino
    360 g di farina 0
    170 g di latte vegetale ( io ho utilizzato quello riso e mandorla isolabio)
    50 g di olio evo
    12 g di sale gemma di mare

    Procedimento:
    Se utilizzate il lievito fresco scioglietelo nell’acqua tiepida con lo zucchero, aggiungete la farina e amalgamate il tutto, altrimenti amalgamate tutti gli ingredienti per il lievitino. In ogni caso, una volta amalgamato il tutto, coprite con della pellicola trasparente e lasciate riposare per 30 minuti
    Aggiungete al lievitino il latte e l’olio e amalgamate gli ingredienti.
    Successivamente aggiungete la farina e il sale e impastate.
    Lasciate lievitare per 30 minuti.
    Dopodichè prendete un po’ di impasto e formate una pallina della grandezza di una prugna.
    Per formare la pallina schiacciate leggermente l’impasto e unite i lembi di pasta ricongiungendoli, questo sarà il fondo del paninetto.
    Disponeteli sulla placca del forno ricoperta da carta forno lasciandoli ben distanziati fate due incisioni con il coltello avendo cura di infarinarlo ad ogni panino.
    Lasciate lievitare per un paio d’ore (fino al raddoppio).
    Ora infornate per circa 20 minuti in forno caldo a 180



Aggiungi un commento

VeganBlog.it


© NRG30 S.r.l.
P.IVA 06741431008
tel. +39 0636491957
fax +39 0636491958

Info

chi siamo
contattaci
feed RSS feed rss

Show Biz Network

ziogiorgio.it
zioforum.it
ziomusic.it
integrationmag.it

 

ziogiorgio.com
ziogiorgio.de
ziogiorgio.es
ziogiorgio.fr

 

lightsoundjournal.com
musicusata.it

VeganOK Network

promiseland.it
veganfest.it
veganok.com
veganok.tv
biodizionario.it

 

veganblog.it
veganwiz.fr
veganwiz.es
veganwiz.com