Deodorante al naturale

I deodoranti commerciali sono stati studiati in più occasioni, e il risultato sconcertante fa un po’ paura (tra le altre cose, sembrerebbe essere correlato al tumore al seno)… Ma è possibile smettere di comprare il deodorante? La risposta è sì, ed è possibile con pochissimi ingredienti reperibili in casa, come il prezioso bicarbonato di sodio! 😀

Ingredienti:
acqua
bicarbonato

Procedimento:
Per ottenere un efficace deodorante spray, serviranno semplicemente acqua e bicarbonato di sodio. In un recipiente chiuso unire acqua e bicarbonato, ricordando che la massima solubilità del bicarbonato di sodio è di 96 g per l di acqua, quindi circa 100 g per 1 l (un sacco di deodorante!). Quindi scuotere il recipiente o mescolare bene per far sciogliere più polvere possibile,poi lasciare riposare per qualche ora. Noterete subito che sul fondo si è creato uno strato bianco di bicarbonato: questo è quello in eccesso, che non si è riuscito a sciogliere; siamo quindi sicuri di avere una soluzione satura di bicarbonato! Per utilizzarlo trasferire dolcemente senza scuotere il recipiente il liquido in un boccettino spray. Il resto lo potete conservare in un armadietto per riempire il vostro deodorante oppure per fare le pulizie!

Nota:
Io aggiungo sempre una profumazione in base al mio umore, ottimi sono gli oli essenziali però non essendo idrosolubili dovrete scuotere il deodorante prima di ogni uso. Per quanto riguarda la conservabilità, andate tranquilli: la soluzione di bicarbonato ha un pH tale da non rendere la vita facile ai batteri!

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle (Nessuna valutazione)
Loading...
  1. Ma davvero? Non pensavo di potesse ottenere cois un deodorante! Grazie dello spunto!

  2. Il bicarbonato è una fonte fenomenale… Ti ringrazio per questa meravigliosa idea che non sapevo assolutamente. Ora devo procurarmi il contenitore spray… anzi forse uno piccolo ce l’ho già ora che ci penso:-)

  3. 🙂 complimenti simona!

  4. Grazie 1.000 della idea. Proverò a farlo.

  5. idea interessante, davvero, ma funziona anche nei casi più disperati? io purtroppo ho qualche problema (imbarazzantissimo) e finora l’unico deodorante che lo ha risolto è un farmaceutico…che vorrei tanto evitare…però al lavoro non posso permettermi di “lasciare la scia”, sono nel settore alberghiero quindi a contatto con la gente per tutto il giorno o_o!!!

  6. Provate provate!
    @Marce riutilizza un contenitore vuoto di un deodorante, così sei sicura che lo spruzzino funzioni bene! 🙂
    @Rossana: non so dirti fino a quanto funziona… E’ una cosa molto soggettiva! Io penso di avere una sudorazione normale, se la giornata è stata tranquilla arrivo a sera e sono ancora senza odori, magari altri giorni lo riapplico a metà giornata… L’unica è provare! Magari in un giorno in cui sei a casa così ti eviti imbarazzi 😉

  7. Che bella idea!!
    io devo dire che sono fortunata e quasi non sudo…per cui già adesso faccio a meno praticamente del deodorante..a volte uso il borotalco, anche se adesso vorrei informarmi se anche questo possa essere nocivo o meno..prima non mi ponevo questi problemi, ingenuamente!

  8. Infatti l’unica è provare mi sa…e lo proverò quando vado a correre! se funziona lì è fatta;)!!!

  9. io ho una sudorazione media-abbondante e solitamente uso un deodorante vegan in crema fitocose che potenzio applicando succesivamente una “spolverata”di bicarbonato asciutto e mi trovo bene!provate!!!

  10. Io uso un cristallo di sale di potassio, costa veramente pochissimo (3 euro) e dura 3-4 anni. Impedisce alla sudorazione di odorare. Da quando l’ho adottato non posso più farne a meno! Ma la tua soluzione sembra altrettanto interessante, economica ed innocua dal punto di vista degli additivi e del collegamento con il tumore al seno (al quale credo, se si considera che le ghiandole si trovano proprio sotto l’ascella)! Grazie della condivisione!

  11. ma pensa che sto preparando il deodorante in crema!!! presto posterò anche la mia versione!!!
    l’interessante del tuo è che è un ottimo deodorante/disinfettante anche per la casa!! o almeno io l’ho sempre usato così e non avevo mai pensato di usarlo su me!!!
    bravissima!!!

  12. @marianna ma il tuo sale di potassio è l’allume di potassio? se è così fai attenzione perchè pare che anche quelli siano tra i deodoranti banditi: io ho sempre usato l’allume di rocca pensando fosse assolutamente innocuo…:(

  13. Bello! =D Io ci aggiungo o.e. di tea tree, limone e rosmarino. Mi trovo benissimo! Ho letto di persone che riescono a fare di tutto senza puzzare tutto il giorno, solo quando vado in palestra devo riusarlo ^^

  14. @Imo79: Attenzione però, l’allume di potassio è diverso dall’alluminio dei deodoranti banditi! Ha un’azione astringente molto più blanda quindi, a meno che la pelle sia particolarmente sensibile, non dovrebbe dare problemi. Non vorrei sbagliare, ma le molecole di allume di potassio sono più grandi del parente bandito… secondo me non è quindi da considerare pericoloso!
    Nel dubbio comunque, io preferisco il bicarbonato…su di me funziona meglio 😉

  15. sì è vero che è diverso ma passandolo sulla pelle pare che lasci residui maggiori che vengono assorbiti dalla pelle!! comunque sono d’accordo con te!!! evviva il bicarbonato!!!! 🙂

  16. Fantastico!! Io uso il bicarbonato come deodorante ormai da un parecchio ma temponandolo direttamente sotto l’ascella umida et voila’, fatto!! Certo questo tuo e’decisamente piu’pratico soprattutto in viaggio 🙂
    Ottimo a sapersi che si conserva cosi’tanto…
    Sto attendendo in questi giorni una pasta eco-bio all’ossido di zinco che nasce come disarrossante anche per bambini ma ho letto sia miracolosa per certe ascelle, in certi giorni 😀
    Vi sapro ‘poi dire se funziona!
    Grazie Simona

  17. Mh… mi informerò. Comunque non so se è definito allume di potassio… Io l’ho comprato come sale di potassio, è un cristallo trasparente di grandi dimensioni che bagno con acqua e strofino…

  18. Anche noi facciamo il deodorante così da un paio d’anni! evviva il bicarbonato!

  19. Io faccio a pezzi l’allume di potassio, aggiungo un po’ d’acqua (vado a occhio!), scuoto ben bene prima di ogni utilizzo, (se ho voglia aggiungo olii essenziali), e lo uso così!!! Mi piace molto di più rispetto a quello col bicarbonato…
    L’allume di potassio è fenomenale davvero!

  20. @Anice e Limone: si è mooolto più comodo 😀 io combinerei disastri con la polvere… Però facci sapere come ti trovi con la pasta all’ossido di zinco! Io ho sempre paura di creare un pastone usandola come deodorante…
    @Marianna: si, allume e sale di potassio sono la stessa cosa 🙂
    @Ally: a ognuno il suo! 😀 La mia pelle ci aveva messo due settimane ad abituarsi a quello con l’allume di potassio

  21. ALLUME di rocca…..a me ha fatto le piaghe sotto le ascelle attenzione! w il bicarbonato!

  22. Anch’io mi spolvero di polvere di bicarbonato e sono apposto tutto il giorno.
    Sto anche cercando di diffondere in giro la cosa, ma molti se non hanno il profumo, non si sentono puliti!

  23. l’ho provato ieri e funziona!
    ho sempre pensato si dovesse mischiarlo a qualcosa per farlo agire e invece non è così..
    grazie del consiglio, l’ho già detto a mia madre, ma è scettica 🙁

  24. Bella ricetta…ma è indicata anche per le pelli + sensibili?

  25. FOTONICO!!!! funziona….anche per le mie ascelle super delicate…non ti dico quanti deodoranti ho cambiato…ma questo mni ha cambiato la vita!!!!!!!!

  26. Grazie proverò presto a replicarlo, devo solo trovare un dispenser…

  27. Fantastico! Sto provando a farlo come hai detto tu ma aggiungendo la scorza di limone ammollo nel tempo in cui deve riposare il bicarbonato.. vedremo ^^

  28. Ciao, volevo ringraziarti per questa ricetta, l’ho provata e mi trovo benissimo!

  29. Mi fa piacere vi stiate trovando bene in così tante!!
    @Alessia B: io lo trovo molto delicato, anche perchè non ha l’alcol come molti in commercio…prova!

  30. wow, ho visto questa soluzione curiosando nelle tue ricette e proverò senz’altro visto che da un bel po’ già uso il bicarbonato ma lo usavo strofinandomi la polvere come anice e limone.. così è sicuramente + pratico.. grazie! devesere affascinante il tuo percorso di studio.. invidio un po’ queste scelte che quando studiavo io non c’erano..

  31. Apparte che adoro l’Irlanada. Apparte che sono un’ambientalista convinta. Apparte che faccio dell’autoproduzione la mia bandiera. 🙂 Fantastica e preziosa questa ricetta! Evviva le affinità e la comunione d’intenti!

  32. @DarmaSin Affascinante in un certo senso…io speravo fosse un po’ diverso, ma è la cosa che più si avvicina a quello che avevo in mente io, quindi mi arrangio come posso 🙂

    @ValeVico Evvai! E’ bellissimo trovare un posto in cui finalmente non sono la mosca bianca, fa un piacere immenso vedere che non sono un’idealista solitaria ma ci sono (tante) altre persone come me 😀

  33. Ho letto su un sito che il bicarbonato usato come deodorante può provocare irritazione alle pelli più sensibili. A qualcuna di voi è successo? Perchè vorrei provarlo ma siccome ho la pelle supersensibile non vorrei che mi desse problemi. Al momento uso uno spray il cui inci recita così: Acqua, allume di potassio, olio essenziale. Però sarebbe infinitamente meglio riuscire a farmelo da sola! Comunque ho letto che anche strofinarsi un batuffolo di cotone imbevuto di succo di limone è un ottimo rimedio 🙂 ci sto provando! Però è poco pratico… tutte le mattine a spremermi sto limone sul cotone 😀

  34. Ciao Berenice, io uso questo deodorante da un paio di settimane. Ho provato irritazione solo nel post depilazione ma credo sia normale. Per il resto lo trovo super efficace.

  35. ciao, cercavo un rimedio per mia figlia che ha 8 anni e se suda puzza…povera! Quindi che dite provo con il bicarbonato? Grazieee!!

  36. Ciao Patrizia, questo deodorante lo uso da 6 mesi circa e mi ci trovo benissimo! Super efficace! Penso non ci siano problemi ad usarlo su una bimba a meno che non abbia problemi di pelle ipersensibile!

  37. Anch’io uso questo deodorante e mi trovo benissimo. L’ho fatto usare anche a mio marito che ha una cattiva sudorazione e ha risolto il problema. Aggiungete al bicarbonato alcuni chiodi di garofano e qualche goccia di oli essenziali a piacere. ciao!

  38. Ciao, anche io ho problemi di cattiva sudorazione e purtroppo ho risolto con prodotti di farmacia che però sono iperchimici!!
    x adesso i deo bio non mi hanno mai soddisfatta però dato che ho del bicarbonato a casa credo che proverò 🙂

  39. ciao mi sembra un ottima idea!! Credo che ci proverò subito…:), ma funziona anche con chi ha una sudorazione “abbondante”??

  40. uso il bicarbonato di sodio al posto del bagnoschiuma, sia in vasca che per fare la doccia, e se strofino bene sotto le ascelle (metto la polvere su un panno piccolo morbidissimo), è sia più pulente del bagno schiuma,sia un effetto anti odorante. al posto del bagnoschiuma uso a volte il normale sale grosso, circa 3 kg disciolti nell’acqua (ha un effetto visibile sui ristagni di acqua nella pelle delle gambe e glutei, quando ci sono e aiuta ad eliminare le tossine dal corpo. nota: se utilizzo il nobile sale rosa dell’Himalaya ne uso solo 1 kg per il costo elevato). anche il sale ha un effetto antiodorante che non ha il normale bagno schiuma. Ho provato anche a non mettere il deodorante- sia dopo aver utilizzato il bicarbonato di sodio sia dopo il sale – per vedere se effettivamente c’è una qualche azione anti odorante e c’è. Si nota l’effetto antiodorante, un po’ c’è, sicuramente superiore rispetto a quello del bagnoschiuma.

  41. Quindi posso usarlo per la sudorazione??:)

  42. Dopo aver lavato le ascelle con bicarbonato , usate il limone per l odore . È piacevole e si mantiene a lungo !

  43. Grazie per lo spunto! Ho appena finito l’ultimo deodorante/zozzeria della mia vita comprato al supermercato…e oggi ho fatto questo…ottimo perché facile per me che sono alle primissime armi con l’ autoproduzione…speriamo di aver azzeccato le dosi visto che la mia bilancia è fasulla 😀 Grazie per la ricetta!

  44. Salve gente,ma lo posso usare anche per mio figlio che ha 12 anni???

  45. Aiuto ogni tre quattro mesi mi s’ ingrossano le ghiandole ascellari,sono disperato ho provato di tutto senza alcun risultato cosa mi consigliate? Grazie

  46. Grazie!Ho un figlio di 11 anni che comincia ad avere una sudorazione nauseante, ho provato a fare il deodorante per curiosità e perchè non mi fido di quelli commerciali per ragazzini così giovani. Risultato: tutta la famiglia (4, di cui 1 adolescente costantemente infiammato sotto un’ascella a causa delle profumazioni aggressive)
    usa il deodorante al bicarbonato….e funziona!

  47. Posso profumare questo deodorante con un aroma per dolci ? Grazie 🙂

  48. Ciao a tutte/i,
    anche io, come qualcuna qui, ha il problema fastidioso quanto imbarazzantissimo della sudorazione cattiva; la mia però è principalmente legata all’ansia. Un tempo risolvevo con un efficace crema 7 giorni e davvero ero tranquilla…ma improvvisamente, non so per quale motivo, ha smesso di funzionare, così come su di me non funziona tutta la giornata alcun deodorante provato ( sia commerciale che farmaceutico). Anzi se inizio a sudare perché sto in ansia il deodorante non tiene proprio!!! Ora sto provando con il bicarbonato, e una blanda azione antiodorante su di me c’è l’ha, ma neppure lui dura a lungo!!! insomma sto davvero impazzendo!! qualcuna ha sperimentato il succo di limone????? dicono che usato con costanza fa miracoli!!!

  49. ciao . attente perché la sudorazione acida o maleodorante può dipendere da cattiva alimentazione . chi mangia carni e derivati ne ėsoggetto perché nel sangue si concentrano i derivati della digestione tra cui l’urina che viene cos eliminata con la sudorazione . da quando sono vegana fruttarisna e tendenzialmente crudista non ho più odori , anzi … anche l’alito ė profumato perfino al risveglio . leggete VALDO VACCARO se volete , nel suo blog c’ėtutto .

  50. Io uso il deodorante al bicarbonato autoprodotto e devo dire che nessuno come lui ha risolto i miei problemi. Sono sempre stata attenta a comperare quelli puri e bio ma questo li supera tutti. Ed ha un’azione ancora più prolungata degli altri. E per profumarsi ci aggiungo qualche goccia di olio essenziale, metto tutto in un flaconcino spray e prima di usarlo lo agito bene.

  51. Interessante lo proverò a fare subito…grazie

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti