B/N

… e dopo un antipasto colorato, ecco un primo in bianco e nero! 😉
Ingredienti (per 2 persone):
130 g di riso thai
latte di riso, per mantecare
lievito alimentare qb
100 g  di fagioli neri
semi di papavero, per decorare

Procedimento:
Ammollate i fagioli per una notte e cuoceteli in pentola a pressione per 1 h dal fischio; scolateli e conditeli con olio extravergine, sale ed una macinata di pepe nero. Cuocete il riso in pentola a pressione per 10 minuti con il doppio di volume in acqua salata poi, dopo aver abbassato la pressione sotto un getto d’acqua fredda, apritela e continuate la cottura con 1 bicchiere di latte di riso. Quando sarà cotto mantecate con il lievito ed impiattate con un coppapasta, disponendovi sopra i fagioli. Decorate con semi di papavero.

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessuna valutazione)
Loading...
  1. Bello e Buono 😀 Brava!!!! 😉

  2. Questo è gourmet! Marianna..allora quando l’ho apriamo un bel ristorantino! Cmq vedo che picnik ti sta piacendo!

  3. Hehe… si ma solo per modificare dei jpg (la macchinetta scrausa), altrimenti preferisco il formato raw e lo sviluppo in Photoshop…

    …Il ristorantino? ma quella brava a cucinare sei tu, io mi diverto di più a presentare i piatti! Per questo volevo fare qualcosa che avesse a che fare col food design. Ma prima di tutto, cerchiamo di passare l’esame! Ora chiudo e torno a studiare… 🙂

  4. Che buoni i fagioli neri ^^

  5. Molto bello e buono questo piatto! 🙂

  6. Wow bellissimo!!! Mai mangiati i fagioli neri 🙁

  7. Foto straordinaria..sembra un bassorilievo!!!

  8. Grazie Michy!!
    LaTina: mi sa che devi provvedere… come dice Cassiopea, sono buoni! 🙂
    Grazie Pamela, in realtà io preferisco un altro genere di foto… ma diciamo che per il momento mi accontento! 🙂

  9. Hai studiato? Io sono stata in palesta a pompare i miei bicipiti! 😆 Cosi se la prof non mi fa passare l’esame la meno!

  10. 😆 😆 Sei matta!!! 😆
    Quand’è il tue esame? Io sì, oggi ho fatto abbastanza il mio dovere… domani invece di nuovo nell’ufficio freddissimo!

  11. davvero stupendo….

    Romina: 😀 mi fai crepar dal ridere

  12. Non lo dico 🙁 !!!

  13. La foto della presentazione piatto e’ da scic!!!! molto scic!!!
    Fagioli neri non li ho ancora visti ma in compenso ho comperato lenticchie e ceci neri.

  14. Grazie Leonora, detto da te fa sempre piacere! 😉

    Mus: ceci neri??? E come sono??? Ce la posti una ricetta?

  15. oh bello *_* che sfida il cibo nero di colore, eppure ci sono cibi neri talmente buoni, magari rari… chissà che cremoso il riso cotto poi nel latte di riso, devo assolutamente provare questa cosa ^-^

  16. Ma che bello!!!! 😛

    …anche qui, come nell’altra ricetta letta poco fa, trovo dei semi di papavero :mrgreen:

    (mi è venuta un’idea per il mio prossimo disegnino 😆 )

    Ottimo risotto, e fantastica presentazione *___*

    …complimenti Marianna 😉

  17. Grazie Emi, fammi sapere… 🙂
    Nello!! I semini di papavero sono contagiosi!! (in realtà a me non piacciono tantissimo, ma sono così belli!!!) 😀
    Aspetto una nuova composizione allora! 😉

  18. I ceci neri son buonissimi e bisogna tenerli a bagno per 2 giorni. Vediamo…quando li rifaccio posto la ricetta, promesso.

  19. sembra carina la ricetta però devo dire che sono perplessa sull’ abbassare la pressione della pentola a pressione sotto il getto dell’acqua… é una cosa pericolosissima vi potrebbe esplodere in faccia la pentola attenzione.. a me è successo quando ero piccola che ho messo la pentola a pressione sotto il getto dell’acqua ed è esplosa O_O

  20. Mah… se devo essere sincera mia mamma usa la pentola a pressione da trent’anni e l’ha sempre aperta così. Lo stesso faccio io da quando ho imparato a cucinare, circa quindici anni fa… Non è mai esplosa! Dici che siamo solo state fortunate? La mia pentola a pressione ha tre valvole di sicurezza, dubito che possa esplodere…

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti