Focaccine fantasia


Ingredienti:

150 gr di farina 0
150 gr di semola di grano duro
40 gr di farina di ceci
4 cucchiai di olio evo
7 gr (circa) di cremor tartaro
1 pizzico di sale
1 pizzico di bicarbonato+1 goccio di aceto di mele
pomodorini, basilico, timo, rosmarino, curry e lenticchie per guarnire

Procedimento:
Ingredienti liquidi uniti a mano a mano a quelli secchi, lavorando fino ad ottenere una palla morbida ed omogenea. Dividere il composto in palline della dimensione di un palmo e schiacciarle fra le mani; appoggiarle sulla carta da forno ben distanziate perchè lieviteranno in cottura. Guarnirle secondo la vostra fantasia (o ciò che dice la dispensa!), io ho usato le lenticchie con una bella spolverata di curry,oppure  pomodorini e basilico, o ancora rosmarino e timo essicati. Ho infornato a 150° per 18 minuti circa, comunque voi controllate che siano leggermente dorate; infine ho lasciato raffeddare su una griglia.

Note:

Contenendo farina di ceci all’interno rimarranno morbide e leggermente umide. Consumate tiepide sono divinamente squisite, si sono conservate 3 giorni e sono state un accompagnamento al pranzo al posto del pane, la merenda sul lavoro di Nene e un’aperitivo stuzzicante tuffate nella mia Salsa bio facilissima.

L’unico peccato è stato che avendo un interno molto compatto non ho potuto tagliarle a panino e farcirle di veg-affettato o no-muh!!!

  1. mamma mia che bontà!!! potrei vivere di sole focaccine e pizza io..per cui le adoroooo eh eh 🙂

  2. sono morbidissime!!! che bontà..anch’io vivrei solo con queste cose qui..panini,pizzette, focacce e co. 😀

  3. queste sono meravigliosee!!! le foto mettono una fameee!!!
    bravissima!!! chissà che merende buone preparerai come mamma!! 😉

  4. W la fantasia, in cucina e non!!!!! 😛 😛

    …complimenti Dida 😉

  5. Che belle queste focaccine!! Quella con le lenticchie è davvero originale!!!

  6. Scusa Dida, perchè usi il bicarbonato e l’aceto di mele?

  7. Me ne mangerei una tegliata!!! Che buone le focaccine 🙂 🙂

  8. Molto carine…. e poi io adoro la farina di ceci.
    La focaccia puciata nella tua salsina mi ha fatto venire un certo languorino!!!!!!

  9. Buonissime!!! sicuramente gustose e saporite 🙂 bellissima variante

  10. Grazie a tutte chefs!!!

    Pamela: Il bicarbonato con l’aceto è un agente lievitante naturale. Hai mai provato a mettere un cucchiaino di bicarbonato in qualche goccia di aceto? Fa la schiuma! Io lo uso spessissimo come anticalcare sui rubinetti e da quando Arkiclo ha spiegato che il bicarbonato legato ad una sostanza acida funge da lievito lo aggiungo quando la ricetta necessita di una “pompatina”! Uso l’aceto di mele perchè ha un gusto più delicato che non si sente, ma puoi usare anche il limone, che ha lo stesso effetto. Claro senorita!? 😉

  11. Che meraviglia! Mi unisco alla lista di persone che di queste cose ci vivrebbe 🙂 Anche io ho scoperto l’uso di bicarbonato e aceto di mele come lievitante, funziona alla perfezione nelle torte e nei biscotti, ma anche nei salati vedo! Questa ricetta va dritta nei preferiti, bravissima Dida 😉

  12. Grazie Dida per la tura precisa e accurata spiegazione..se ho dei dubbi, anche stupidi, io chiedo sempre…nella vita non si finisce mai di imparare!! Proverò questo medoto di lievitazione..magari con il succo di limone perchè non mi piace l’aceto. Grazie!! Baci
    Ps:come metodo anticalcare lo conoscevo..lo usa spesso mia mamma!!

  13. Adoro queste cose 😆 e non ho mai usato il cremor tartaro per le cose salate, lo proverò 🙂

  14. Ho fameeeeeeeeeee! Buonissimi.

  15. Ciao! Ho un dubbio: non ci vuole dell’acqua nell’impasto? Il mio è risultato farinoso seguendo la ricetta (liquidi solo olio e aceto come scritto), allora ho aggiunto acqua qb. Grazie!

  16. Ciao Isabella, grazie per aver provato la mia ricetta. Purtroppo è passato molto tempo e non ricordo il procedimento esatto. Io non le ho più rifatte perchè mi hanno regalato la pasta madre e la mia panificazione è quindi cambiata. In relatà tutta la mia alimentazione è molto cambiata(mangio tanta frutta e verdura allo stato naturale, al massimo cuocio a vapore o sbollento). Perciò se ti sembra che necessiti di un po’ d’acqua direi che puoi aggiungerla tranquillamente!

  17. Deliziose…!!! 😀 😀 😀
    Mettono appetito solo a guardarle! 😀
    Buon Natale a te e famiglia, Dida cara… 🙂 🙂 🙂

  18. Grazie tesorino! Buone feste anche a te, ti auguro un 2017 portentoso! Ho volgia di abbracciare e te e tuoi pelosetti! Buona notte carissima!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti