Cenone con arrosto rustico

Come già anticipato questo cenone, il mio e di Daniele, è all’insegna delle coccole goduriose. Abbiamo dunque scelto di fare alcuni dei nostri piatti preferiti!!! Le circostanze ci hanno portato a festeggiarlo con le bimbe in una strana armonia fatta di capricci, una nuova solitudine e tanto tanto amore! Qui sotto vi illustrerò brevemente i piatti senza però specificare nel dettaglio tutti i procedimenti, sia perchè di semplice esecuzione sia perchè non ho molto tempo… le bimbe a quest’ora dormono per un’oretta al massimo!!! : ) Quindi prendetelo come un pretesto per condividere una serata molto speciale per noi!
La foto migliore è quella del nostro secondo: l’arrosto con il suo contorno. Ecco come condirlo in modo davvero saporito!!!

Ingredienti per l’arrosto:
un rotolino di arrosto di seitan già fatto
cipolle dorate
patate
sale
Per la salsa:
miso di riso
salsa di soia
olio evo
sale e pepe a piacere

Procedimento:
in una padella con olio evo mettere le cipolle tagliate non troppo fini e salarle leggermente. Quando sono dorate aggiungere le patate tagliate a cubetti e coprire fino a cuocerle quasi del tutto. Aggiungere poi la salsina e insaporire bene bene il tutto.
Infornare il seitan con attorno le cipolle e le patate, versare sopra altro sughetto. Il forno dovrà essere a 200° ma con ventola e grill, pochi minuti basteranno per fare una crosticina sul tutto. Ogni tanto spennellare l’arrosto per insaporire bene. Appena è dorato togliere dal forno e servire a fette grossette. Impiattate con sughino, cipolle e patate! Noi abbiamo anche mangiato un bel pò di purè al latte di avena, lo adoro!!! Enjoy!!!

Ecco tutto il menu:
il primo, il mio preferito! Penne pasticciate al ragù di seitan (di ragù ne ho fatto un barile), besciamella all’avena (la mia solita) e No Muh aromatico sopra. Non c’è la foto del piatto perchè era un momentaccio…. piantini, bizze ecc. Scusatemi! : )

Qui si vedono le penne in primo piano nel mio piatto e nella teglia. A sn potete vedere la pappina verde di spinaci per Leda : ) l’unica che mangia light!!! : ))

Qui un primo piano dell’arrosto di seitan

Insalata di 2 finocchi freschi bio, 1 mela rossa sbucciata, aceto balsamico, succo di arancia, olio evo, sale e pepe.

Lenticchie cotte e poi saltate in padella con olio evo, sale, aglio intero schiacciato, semi di finocchio e rosmarino.

Qui sotto invece un nuovo metodo per poter cenare tranquilli senza dover soffiare il naso a Diana ogni 2 minuti!!!  🙂

Il dolce vero e proprio non c’era, ma abbiamo gustato dello splendido yogurt di soia bio con (ops-miele) e noci!!! Una goduria!!!
Spero che vi abbia fatto piacere questa condivisione, ancora Buon Anno a tutti voi cari Chef!!!!

1 Punto2 Punti3 Punti4 Punti5 Punti (No Ratings Yet)
Loading...
  1. ops, dimenticavo che per molti di voi il miele è bandito, scusatemi davvero!!! : )

  2. Meraviglia delle meraviglie, che bel cenone! Fantastica l’insalata di mele e finocchi, da provare! 🙂

  3. tutto buonissimo complimenti!!!

  4. Che cenone con i fiocchi e controfiocchi!!!!! L’arrosto di seitan è davvero da copiare! Ma la rete dove la trovi per contenerlo durante la cottura in forno??
    Che forte Diana con i fazzoletti nel naso. Mi ha fatto ricordare il film Animal house (aveva le matite nel naso…)
    😉

  5. Titti, l’arrosto l’ho comprato ed era già avvolto nella retina! Purtoppo proprio non ho il tempo per poterlo preparare in casa! ma giuro che ci proverò presto! ricordo quelle matiteeeeeeee! hi hi! 🙂

  6. grazie!!!!! le matite…hi hi hi

  7. Fantastico mi piace la semplicità di questo cenone 😉 Auguroni cara e spero che a Diana sia passato il raffreddore 😛

  8. Complimenti per il cenone ,fantastico.Alla piccola Diana chiedi:” qual’e’ il colmo per una mucca?”…… Prendere il raffreddore da fieno.

  9. Un super cenone!!!! splendido l’arrosto ma non solo, tutto favoloso 🙂 Anch’io e Fausto abbiamo trascorso l’ultimo dell’anno da soli, non è il primo anno e non sarà l’ultimo, a noi piace così

  10. Che bel cenone !!!
    Anche noi, da quando ci siamo conosciuti, passiamo sempre il capodanno da soli… 😉

  11. Buon anno a te e alla tua dolce Famiglia! Ottimo cenone direi! Mi piace davvero tanto tantissimo!

  12. Che Cenone…UUuuuhhhh…. Io Pizza e Cinema… Fantasticoooo….!!! L’Idea di Tappare il Naso è Geniale…ehheheh…!!! Augurissimiiiiiiii

  13. …dov’è finito il mio commento? 🙁 ero sicura di aver lasciato qualche riga per commentare la bontà di questo menù… 🙂

  14. @Flavia: pizza e cinema?! Un sogno!
    @MIrko: buon anno anche a voi 3!
    @Elettra e Felicia: si devo dire che non è male cenare in famiglia, molto molto caloroso, da rifare!
    @Chicca: a Diana è passato ma in compenso Leda sembra un colabrodo!
    @Mignao, grazie! 🙂

  15. Bel cenone! … il metodo usato per Diana lo usavo anche io quando mi beccavo i raffreddori (sai di quelli che come ti metti a letto inizia a gocciolare il naso) … fortunatamente con l’aiuto di echinacea e semi di pompelmo sono anni che gli ho detto addio!
    Ciao e buon anno a tutta la famiglia 🙂

  16. Bel cenone, complimenti.

  17. @Nadir, ma i semi di pompelmo come si somministrano? Ai bimbi di 3 anni si danno?! Credo che l’echinacea non si possa dare ai bimbi piccoli, giiusto? Buon anno anche a te!
    @Tati: grazie!!! 🙂

  18. davvero tutto buono e nonostante le bizze delle piccole sembra molto caloroso e accogliente!mille auguri!

  19. che goduria!!!! che aspetto meraviglioso ha il tuo seitan!
    ma dove l’hai messo per tenerlo “compatto” durante la cottura? vedo dei quadrettini sulla superficie…
    bell’idea gli stoppini a Diana! ah ah!! ; )

  20. @Ace e per tutti: scusate il malinteso: il seitan era compro! Già fatto… Comprato già con la retina e cotto una decina di minuti in forno con mille spennelate di salsina… ; )

  21. Anche a me interessa la questione dei semi di pompelmo!!! 😉

  22. Cara Claudia, col tuo cenone saluto tutti e vado a preparare il mio (non proprio one come il tuo 😆 ) per alcuni amichetti che mi vengono a trovare ^_^

    Complimenti per tutto quanto 😉 e di nuovo tanti auguri 😛

  23. Buon Anno a tutta la tua famiglia!!
    Mi pare che hai fatto miracoli…con bambine che fanno le bizze e tutto sto ben di Dio sulla tavola!!!….e quabto è cresiuta la piccola Diana!
    Spero davvero di incontrarti presto! 🙂

  24. @Mò: non è per essere immodesta, ma quassù con due bimbe i miracoli li faccio ogni giorno (in modo del tutto non previsto), questo comunque era ben riuscito vista la serata! Spero di vederti in quel di Imola, chissà quando….
    @Nello, buona cena e grazie!

  25. leggo solo adesso i commenti in relazione ai semi di pompelmo, non voglio tediare ed intasare il blog, Titti, Claudia, vi scrivo in privato. 🙂

  26. Nadir grazie, ora vado a cercare la tua mail… 😉

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti