Tartufi al cioccolato

tartufini

Ecco un altro dolcetto per San Valentino (va bene, Vi prometto di fermarmi qua coi dolci, la prossima ricetta sará quella del gulasch originale:-).
L’idea l’ho presa dal libro ‘The vegan table’ che é fantastico secondo me! Nel libro ci sono raccolti dei piatti vegani per feste, occasioni speciali e cene tematiche (p.es. cena nostalgica, cena di cinema etc.), con menú completi, e con le foto bellissime. Ho giá provato tante delle ricette e ne sono venute tutte benissimo.

Vegan Table

Per dire la veritá ero un po’sfiduciosa con questa ricetta perché il sapore della soia non mi piace tanto (escluse alcune cose come p.es. il tofu). E come ingrediente principale qui serve il formaggio spalmabile vegan che é fatto di soia. Invece il risultato era ottimo. I tartufini sono stati preparati per Natale, poi offerti agli ospiti non vegan e nessuno, ma davvero nessuno se ne era accorto di qualcosa particolare. Anzi, i tartufini sono spariti in pochissimo tempo. Il sapore della soia é sparito! Evviva!:)) Sono buonissimi, e se non troppo freddi, anche cremosi dentro.

tartufini2

Ingredienti:

110 g di formaggio spalmabile vegan (io ho preso Sheese)

150 di zucchero di canna (sí-sí, questa quantitá non é poca davvero, ma i tartufini pure sono dolce abbastanza. Volendo si puó diminuire certamente, assiaggiando pian piano per ottenere il gusto giusto.)

200 g di cioccolato fondente vegan

1/2 cucchiaino da té di estratto di vaniglia

per rotolare i tartufini: nocciole, mandorle tritate, cacao amaro opp. polvere di carruba, cocco in scaglie, zucchero colorato.

 

Procedimento:

Battere il formaggio spalmabile con il robot da cucina finché diventi molto cremoso. Aggiungere lo zucchero poco alla volta, poi il ciccolato fuso (sciolto a bagnomaria) e la vaniglia e mescolare tutto per bene. Coprire, poi mettere nel frigo per almeno 1 ora o meglio per tutta la notte. Piú tempo sta nel frigo, piú facile é formarlo.
Formare delle palline (di 2.5 cm di diametro). Mettere ancora nel frigo se la massa é troppo morbida, p.es. se fa troppo caldo nella cucina.
Per finire rotolare nelle nocciole, nel cacao, nello zucchero colorato opp. nella farina di cocco.

P.s.: di questa quantitá nevengono cc. 25-30 tartufini.

Altre ricette per i tartufi  si trovano QUA.

 

1 Punto2 Punti3 Punti4 Punti5 Punti (No Ratings Yet)
Loading...
  1. Li Mortacci……………………..non è un’espressione finissima ma rende l’idea??????????????????? belliiiiiiiiiiiiiiiiii

  2. sono molto belli!complimenti!

  3. Complimenti….! wow

  4. madre divina del cielo…sbavo…

  5. Io adoro Colleen!! Lo ascolti il suo podcast? Te lo straconsiglio!! Bellissimi i cioccolatini anche per me che non amo la cioccolata ma questi tartufini mi hanno invogliato 🙂

  6. ma che fantastici!! e anche veloci e facili da fare!

    brava

  7. sono fantastici complimenti

  8. Sono bellissimi !!!
    Ma con cosa si può sostituire il formaggio veg ?
    Con del tofu, magari ???

  9. Grazie Ragazzi, siete davvero gentili!:-)

    [email protected], no, non conosco ancora il suo podcast. Conosci anche suo libro ‘The joy of vegan baking’? Quello invece era una delusione grossissima per me!:-( Cosí tanta margarina e cosí tanto zucchero non avevo mai visto prima in ricette vegane…

    [email protected], con il tofu non credo che venisse un sapore troppo buono… Magari con qualche formaggio di Concita?;-)

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti