Bistecca di soia

Allora, come prima ricetta ho provato ad autoprodurmi delle bistecche di soia. Ho letto gli ingredienti sull’etichetta ed ho provato a rifare il tutto omettendo o aggiungendo qualcosa qua e là…

Ingredienti:
350 g circa di fagioli di soia gialla ammollati per 12 ore (è il tempo che c’era scritto ma io li ho lasciati 20 ore)
aromi vari a piacere  per la bollitura (io ho messo rosmarino)
prezzemolo
aglio
2 patate medie bollite e schiacciate
lievito alimentare
sale, pepe

Procedimento:
Il procedimento è semplice: ho fatto bollire la soia col rosmarino per circa 3 ore in acqua pulita, una volta cotta l’ho scolata e passata in un tritacarne a manovella comprato per l’occasione (e mai usato per il suo vero scopo). A questa soia macinata ho aggiunto tutti gli altri ingredienti della ricetta ed ho “impastato” a mano, anche se l’impasto è veramente molto morbido, ma lavorabile. Una volta amalgamati gli ingredienti ho formato delle palline con le mani, che ho poi schiacciato cercando di dare loro la forma di una bistecca. Me ne sono venute circa 15, ma consiglio di farle un pochino più sottili rispetto alla foto perchè in cottura tengono meglio la consistenza. Io le ho poi congelate una per una e le tiro fuori all’occorrenza, le lascio 1/4 d’ora fuori dal freezer poi le faccio in padella con 1 filo d’olio e devo dire che come primo esperimento mi sono piaciute molto. Spero di essermi spiegata bene, sono un pò emozionata di partecipare a qualcosa che finora ho solo letto… Buon appetito!

P.S.:
Lla foto l’ho fatta su una bistecca appena tolta dal freezer, quello che si vede sopra è ghiaccio…

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessuna valutazione)
Loading...
  1. Ciao Vale e complimenti per la tua prima ricetta… Un vero e proprio classico della cucina Vegan, specie per chi inizia!
    🙂

  2. ciao Vale..e benvenuta!!
    queste bistecchine 🙂 mi ispirano un sacco..quindi i fagioli sono normali fagioli secchi giusto?!?!
    da provare 🙂

  3. Ciao Vale e benvenutissima con questa ricetta che io trovo veramente ottima, le bistecche di legumi ultimamente in casa mia sono molto gradite 🙂

  4. evviva! un’altra bellissima idea di autoproduzione! non ci avevo mai pensato! grazie vale e benvenuta!

  5. Benvenuta Vale!
    Da provare (magari io gli do la forma di polpette, visto che il mio Ghiottone vivrebbe solo di quelle 😉 )

  6. Benvenuta! Ottima idea quella di riprodurre le bistecche, ora provo a riprodurre quelle di lupino con lo stesso procedimento… 🙂

  7. :-O Si possono usare anche i lupini in questo modo?
    Io non li prendo mai perché un po’ sì, mi piacciono, ma non troppo… invece si possono usare come i legumi (stupida Vale: sono legumi!) e fanno pure dei bellissimi fiori.
    Da piantare! (oltre che da mangiare…)

  8. interessantissima l’idea dei lupini. li ho visti tra gli ingredienti di varie altre ricette alternative a bistecche, wurstel etc. a me piacciono tantissimo (ahimè), Annalisa: quando riesci a riprodurre quelle di lupino mi raccomando di postare la ricetta! io però i lupini li ho sempre solo visti in salamoia, si possono usare quelli o bisogna cercarli in altro formato?

  9. Ciao Benvenuta…ottimo inizio, mi serviva proprio sapere come prepararle :D:D
    Aspettiamo altre ricette 😀

  10. Ciao Vale e benvenuta! Un abbraccio!

  11. Benvenuta Vale! 😀

  12. sei un genio!!!! e non c’è glutine! scusate l’entusiasmo, ma vi assicuro che non mi sento eccessiva..

  13. Benvenuta!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  14. Benvenuta anche a te Vale, brava!

  15. Ciao Vale!!:-D bravissima,devono essere buonissime…anche l’aspetto è ottimo, cotte saranno ancora più belle!!!!

  16. ciao vale benvenuta!!!
    io non ho mai cucinato la soia gialla….mi sa che è la volta buona che ci provo!

  17. Benvenuta Vale, un ottimo e delizioso esordio!!

  18. Brava vale! e benvenuta 🙂

  19. che bell’idea…sono abituata a preparare polpette e burger con altri legumi; ieri al supermercato ho visto la soia gialla (come la tua) e mi son detta be tanto il tofu non lo riuscirò a fare e la macchina x il latte non ce l’ho…be allora ecco una spinta x comprarli, io trovo quelli già fatti troppo pesanti e speziati.
    e chissà come vengono impanate…mmmm

  20. ho letto ora il tuo profilo…anch’io abito in valle d’aosta 😉

  21. Pensa che io la soya la trovo solo verde… (se voglio altri tipi devo andare fino da naturasì a Roma…)

  22. Ciao a tutti, scusate se oggi sono stata assente ma ho lavorato fino a tardi e sono arrivata a casa soltanto alle nove..!!
    Grazie mille per tutti questi complimenti, detti da voi che seguo da tempo in silenzio ed ho visto ciò che sapete fare mi fanno veramente piacere!
    @Klichen: ma dove abiti esattamente? La Valle è talmente piccola..
    @Vale: scusa per il nick simile, ne avevo scelto un’altro ma poi ho fatto un casino con il login ed ho dovuto cambiarlo.. Cmq per le polpette ho delle riserve, perchè ho provato a farle con i funghi ed a cucinarle al forno ma si sono “sformate”, magari aggiungendo un pò di maizena.. non so, proverò!
    @Chiaretta: yes, i fagioli sono classici fagioli di soia gialla secchi..
    Grazie davvero, ho proprio in mente un antipastino.. A presto!

  23. Benvenuta! 🙂
    Bella idea, mi sembra abbastanza semplice da fare, il che non guasta.

  24. abito a montjovet, tu?

  25. Ciao Klichen, io abito a Fontainemore, neanche troppo lontano, no?

  26. no, direi di no 😉 ecco perchè la soia gialla l’avevo vista uguale alla tua. fai anche tu fatica a trovare prodotti vegan?
    ps coincidenza anche mio papà è sardo.

  27. @Klichen: Ma dai, certo che il mondo è veramente piccolo.. si faccio un pò fatica, a pont st martin c’è un negozietto più o meno fornito, se no devo andare a Mercenasco, ma lì è da un pò che cerco il muscolo di grano e non lo trovo (uff). Oggi ho convinto mio marito a portarmi alla Biobottega di Torino, ma fino a sabato prossimo dovrò pazientare..

  28. a pont saint martin? …wow e posso solo chiederti se hai mai trovato l’agar-agar e una panna vegetale?grazie 😉

  29. Ciao Klichen, a dire il vero la panna vegetale di solito la prendo a Mercenasco, e l’agar-agar non l’ho ancora usato, vado al negozietto a Pont solo quando ho finito qualcosa ed è necessario, perchè essendo un piccolo negozio i prezzi sono un pò più alti.. comunque credo sia abbastanza fornito, e la proprietaria è molto gentile, se non trovi qualcosa credo te la faccia arrivare.. Però il muscolo di grano non l’ha mai sentito.. Se vai a Pont fammelo sapere, potremmo incontrarci.. Un bacio!

  30. Vale! Oggi ho preso un sacchetto di soya gialla, in settimana preparerò il tuo impasto (ma ancora non ho deciso se ne farò cotolette o altro).
    Poi posterò i risultati.

  31. @Vale: brava brava, però se ti verrà in mente di farne polpette, ti consiglio di non farle proprio tonde, magari schiacciale un pò, perchè fatte al forno il risultato non mi è piaciuto, resto sempre sulla bistecca..
    Stavo pensando se la consistenza potesse essere migliorata aggiungendo del tofu, ma devo vedere anch’io, non vorrei farvi fare una cavolata prima di averla provata.. Poi fammi sapere!!

  32. Avrei in mente una cosetta un po’ più complicata. Farò sicuramente le bistecchine, perché pensavo di cuocerle, farle raffreddare e poi tritarle…

  33. Vale, adesso sono proprio curiosa.. Fai quello che hai pensato e poi posta, posta.. Dato che le devo rifare aspetto ancora un giorno o due.. A presto

  34. A me è rimasta più compatta proprio la più grande… comunque l’idea è buona e anche il prodotto ma occorre un addensante che compatti di più oltre alla patata. Sicuro il pangrattato,ma pensavo anche ad altro….Suggerimenti di chi ha già provato? Dy

  35. A me è venuta più compatta proprio la fetta più grande. Cmq l’idea è buona e anche il prodotto, ma occorre un addensante o due per farle più compatte. Pensavo al pangrattato ma non guasterebbe anche un’altro ingrediente….suggerimenti di chi ha già provato? Dy

  36. Ciao Daniele, ci stavo pensando anch’io.. è vero che no perde il gusto perchè è buona lo stesso, ma pensavo che si potrebbe mettere l’agar-agar.. però non essendo un’esperta è solo una supposizione.. da provare, poi ti dico.. grazie per averla fatta!!

  37. Ma se hai letto gli ingredienti di una preconfezionata come mai non hai usato pangrattato e farina? 😉 Forse la soluzione è più semplice di quello che pensavamo…L’agar agar lo vedo più x i budini francamente o simili….

  38. ciao a tutti
    ci vuole l’agar-agar alga addensante
    non so dove si compra, da qualche parte ho letto in farmacia, devo verificare….

  39. fatte..buone…ma si sono spappolate! 🙁

  40. Credevo d’aver scritto un commento invece adesso non lo trovo! cmq…

    Oggi le ho cucinate..buonine…ma si sono spappolate!!

  41. ma io le ho fatte, messe in forno ma sono rimaste praticamente liquide…dove sbalgio? non si sono ancora riuscita

  42. grazie vale, mi hai risolto un problema, ma adesso chiedo chi può risolvere questo, sono fortemente intollerante al frumento, quindi non c’è salsa di soia che possa acquistare, qualcuno può dirmi come farla in casa, così da sostiuire il frumento con il farro, così come faccio per il seitan? ciaaaaoooo!

  43. Molto interessante io sto provando a preparate quelle bistecche da reidratare sapete darmi qualche consiglio e trucco per farle buone?

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti