Tortino dell’orto

La prima volta che avevo preparato questo composto ci avevo fatto le polpettine ed erano venute buonissime però andavano fritte, questa volta ho preferito evitare il fritto e ho fatto un tortino, direi che è buono lo stesso, visto che ce lo siamo spazzolato tutto!!! Per chi invece volesse fare le polpette consiglio l’impanatura con la farina di mais macinata finemente (assorbe meno grassi rispetto al normale pane grattato).

Ingredienti
:
3 zucchine medio/grandi
4 cucchiai di fiocchi d’avena
4 cucchiai di mandorle o nocciole tritate
3/4 cucchiai di olio evo per l’impasto
150 g di pancarrè o di pane casalingo posato
200 ml di latte di riso o di soia
1 porro grande tritato finemente
sale
curry o altre erbe aromatiche
pane grattato

Procedimento:
Tritare le mandorle e i fiocchi d’avena, quindi lavare e asciugare le zucchine, tritarle finemente e tritare finemente anche il porro, poi si mescola tutto in un recipiente. Scaldare il latte senza farlo bollire e lasciarci il pane in ammollo per 20 minuti, quando è raffreddato aggiungerlo al trito di verdure insieme all’olio, il sale, una punta di curry. Mescolare bene il composto, stenderlo in una teglia leggermente unta, 1 spolverata di pane grattato sulla superficie e cuocere in forno per 50 minuti a 180°. Si rapprende raffreddandosi, e comunque è più buono tiepido che caldo.

P.S.:
Accompagnato con della peperonata è buonissimo, il caso ha voluto che l’avevo da finire di consumare, e allora ho provato un pezzo di peperone insieme ad un pezzo di tortino… ci sono arrivata in fondo che non me ne sono nemmeno accorta… binomio da ricordare.

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessuna valutazione)
Loading...
  1. Ieri ho fatto questo tortino (avevo invitato i miei genitori a cena, occasione speciale!) ed è stato davvero un successo! E’ piaciuto ai grandi e alle mie bambine, buonissimo, specie il giorno dopo!

    Brava Stella, le tue ricette sono sempre strepitose!

    Stefy

  2. Grazie Stefy 😛 , è una delle poche ricette dove riesco a far mangiare gli zucchini a mio figlio, d’ora in avanti ci saranno sui banchi delle zucchine meravigliose, ne approffitterò per sperimentare nuove ricette. Buona giornata!!!!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Vai alla barra degli strumenti