Torta di fragole

Questa è una torta di fragole in tipico stile americano, la tipica pie per intendersi. Come credo un po’ per tutti, questo dolce è entrato nel mio immaginario quando ero piccola e leggevo Topolino, grazie alle creazioni della mitica Nonna Papera. Da li ho sempre avuto un debole per queste torte e per la pasticceria americana in genere. Ovviamente, un po’ come tutta la loro cucina, anche questa è una ricetta molto ricca (per dire trabordante grasso…). Questa è ispirata e riadattata da una ricetta della mitica Isa Chandra Moskowitz, grand food blogger vegana. Ve la lascio, spero vi piaccia. Ciao a tutti.
torta di fragole vegan 3 (1 di 1)Ingredienti per la base:
310 g di farina 0
200 g di burro vegetale freddo
40 g di zucchero di canna
95 ml di acqua fredda
15 ml di aceto di mele
1 pizzico di sale

Ingredienti per il ripieno:
400 g di fragole
25 g di maizena
150 g di zucchero di canna

Procedimento:
Si mescolano la farina, il sale e lo zucchero. Si aggiunge metà del burro freddo tagliato a quadretti e si lavora con la punta delle dita, fino a che avrà acquisito una consistenza sabbiosa. A questo punto si aggiunge il resto del burro e si procede nello stesso modo. In una tazza si mescolano 60 ml di acqua fredda (meglio se proprio ghiaccia) e l’aceto di mele; si aggiunge al composto di farina e burro un cucchiaio alla volta, lavorando l’impasto subito dopo e procedendo così sino a che non sarete in grado di formare una palla (può essere che non vi serva tutta la miscela di acqua e aceto, così come può essere che abbiate bisogno di aggiungere i restanti 35 ml di acqua, dipende un po’). Si divide la pasta in 2 palle, si schiacciano in 2 dischi e si conservano in frigo avvolti nella pellicola per 1/2 ora. Si preriscalda il forno a 220°. Si lavano e si tagliano le fragole e si mescolano con lo zucchero e la maizena. Si stende il primo disco di pasta e si ricopre il fondo di una tortiera (da 22 cm) . Vi si versano  le fragole. Si stende il secondo disco e si ricopre la torta creando un coperchio, facendo aderire le 2 parti ed eliminando le parti in eccesso. Si inforna per 20 minuti, poi si abbassa la temperatura del forno a 175° e si cuoce per altri 30 minuti, sino a che la crosta sarà dorata e l’interno (che uscirà sicuramente un po’ fuori dai bordi) inizierà a fare le bolle. Si lascia raffreddare e si serve!

  1. Bellissima da vedere e sicuramente da mangiare! Hai ragione dicendo che ricorda le mitiche torte di Nonna papera.
    Peccato per la pesantezza però…anche se sappiamo che in genere i cibi più appetitosi non sono proprio dietetici 😉

  2. ….ed eccomi qua!!! Io sono Ciccio 😉

  3. Se se ne mangia un pezzettino dai… Male male non farà !!! L importante è sapersi fermare.

  4. Io invece sono… PAPEROGA !!! :mrgreen:
    Posso averne una fettazza? 😆
    BRAVERRIMA!!! 😀

  5. Splendida torta!!! 🙂
    …eheheeh! E Minnie… volevate per caso lasciarmi a bocca asciutta! :mrgreen:

    Complimenti Teresan! 😉

  6. Niki fa’ presto! 😮 Già Ciccio se ne é mangiata mezza, io una …. minuscola fettina :mrgreen: e se arrivano anche Qui, Quo e Qua se la spolverano tutta!!! :mrgreen:

  7. @Lali:
    ….GasP!!! 🙄
    ….allora bisogna che affretti il passo…. pant…pant! mannaggina! :mrgreen:
    buon pomeriggioloooooo!
    Smackquack!

  8. Gola gola gola!!! Mamma che bontà! 🙂

  9. Che fantastica torta! :mrgreen: poi le fragole sono sempre fantastiche in qualsiasi dolce 😉 😀

  10. Sembra ottima, complimenti! Magari per un’occasione si può fare uno sgarro 🙂

  11. Niki ma poi… sei riuscita ad avere la tua sospirata fetta? :mrgreen:

  12. Che torta golosaaaa! 😀 peró non so se riusciremmo mai a smettere di mangiarla finché non la vediamo scomparire definitivamente!ahah 😛 ricorda un sacco le storie a fumetti di topolino comunque 🙂 brava!

  13. Wow che bella la tua torta!!! Proprio invitante e dai colori primaverili…ha un so che si magico! Bravissima!!!! 😛

  14. *.* strawberries! dalla foto sembra una delizia ineccepibile!!! Perfetta

  15. É davvero buonissima. Avevo due chili di fragole e volevo fare qualcosa di buono ma che fosse semplice e non troppo pesante. Ho preparato quattro torte e devo dire che non ho trovato nessuno che non si sia stupito di fronte alla bontà di una torta dalla semplicità disarmante. I miei complimenti. Grazie

  16. Ciao! complimenti per la torta! oggi mi cimentero’ visto che domani ho un compleanno. La devo conservare in frigo oppure a temperatura ambiente? grazie!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti