Pappardelle pomodoro e noci

Una variante delle tagliatelle al pomodoro veramente particolare ed appetitosa.

Ingredienti
(per 6 persone):
500 g di tagliatelle vegane
2 grossi pomodori maturi
1 cipolla media tritata fine
1 gambo di sedano tritato fine
1 carota media tritata fine
2 cucchiai di prezzemolo fresco tritato
1 cucchiaino di aceto rosso
60 ml di vino bianco
90 g di gherigli di noci tritati finissimo
brodo vegetale
olio evo

Procedimento:
Soffriggete per qualche minuto la cipolla ed il sedano in olio leggermente diluito con un pò di brodo, precedentemente preparato con delle verdure, o semplicemente potrete usa del brodo vegetale granulare, privo di glutammato. Aggiungete quindi la polpa dei pomodori che avrete precedentemente puliti e tagliati finissimi, la carota, il prezzemolo, il vino, l’aceto e lasciate cuocere a fuoco molto basso per qualche altro minuto.Intanto cuocete le tagliatelle in una giusta quantità di brodo finchè saranno al dente ed avranno assorbito il brodo di cottura.Quindi conditele con la salsa, aggiungete le noci tritate, mescolate bene e servite ben calde.

  1. Che meraviglia… 😀

  2. WOW ma che splendore!!!!! Ma che ricetta bellissima, come mai ci siamo solo io e Mimi??????

  3. Ma che bella ricetta! Come mai me la sono persa? 🙂

  4. Capperi… è di due anni fa!
    Brava Mimi che l’hai scovata!!

  5. urgerebbe ri-pubblicazione Sauretto, non puoi privare il presente di questa bontà!!!

  6. He he… è una delle primissime ricette e vedo che è stata usata una fotografia non originale (cosa che attualmente non è possibile fare su Veganblog.it)… Vedrò di rifarla per fotografarla in originale…
    🙂

  7. Nonostante non sia l’originale… E’ buona anche solo immaginandola…

  8. Ciao ho un dubbio sulla cottura del mio brodo vegetale,in questo caso la pasta va cotta in acqua,magari con mezzo cucchiaio del granulato,ma lo devo introdurre ad inizio bollore oppure all’inizio insieme all’acqua prima che bolla?Praticamente il mio dubbio(anche quando preparo il brodo vegetale,che so con i tortellini)è che non so mai quando inserire il granulato in tempo di cottura,poi mi sa di gomma,dovrebbe essere un prodotto tipo già precotto,ma non so spiegare bene,grazie lo stesso..

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti