Spiedini arcobaleno di Nandina

Spiedini arcobaleno di Nandina sono un antipasto leggero e genuino ideale per gli aperitivi perché è un piatto freddo che si può preparare in anticipo; ma anche consumare come un secondo oppure da cuocere sul barbecue.

Con molto ritardo posto questa ricetta di spiedini con verdure estive!
Si tratta di una ricetta che la mia nonna mi faceva spesso appena ero diventata vegana, io l’ho resa un piatto unico aggiungendo alla versione originale il tofu affumicato.
Le quantità variano a seconda della fame e degli ospiti!

Ingredienti per due persone:
1 bel peperone grande (qui rosso)
3 zucchine piccole
3 melanzane perline
1 panetto di tofu affumicato
10 funghi champignon
olio, salsa di soia, un goccio di aceto balsamico, erbe per la marinatura.

Niente di più semplice! Preparare una abbondate marinatura, tagliare le verdure e il tofu a cubetti (meglio se delle stesse dimensioni) e metterli a bagno per un’oretta in modo da farli insaporire ben bene. Intanto preriscaldare il forno a 180 gradi. Finito il bagnetto, infilzare i cubetti di verdure e tofu negli spiedini alternandoli in modo da avere un bell’arcobaleno vegetale ;).
Cuocere in una teglia su carta da forno per una ventina di minuti a forno statico (non ricordo bene il tempo, controllare spesso), rigirando di tanto in tanto.
Una volta sfornati io ci aggiungo una spruzzata di limone per un tocco fresco!
Gustare gli spiedini in compagnia 🙂

appena sfornati!

Eccoli appena sfornati!

  1. Che dire, si come hai scritto, per la varietà dei prodotti utilizzati , prevalente estivi, la ricetta e l’idea è davvero simpatica!
    Si può comunque rivisitare in chiave invernale e sostituire per esempio, a melanzane, peperoni e zucchine , il cavoletto di Bruxelles, la castagna e la zucca …
    Che ne pensi?

  2. Complimenti Lalla, davvero stuzzicanti questi stuzzichini !!! :-)))
    Ma è la tua prima ricetta!???
    Da parte mia li faró senza peperoni che proprio non riesco a farmi piacere.
    :-)))

  3. Ah dimenticavo, ovviamente Il cavoletto magari appena sbollentato e così pure la castagna lessata a puntino e sbucciata … per la zucca , a seconda del tipo , si può anche fare direttamente sullo spiedini , se troppo dura, anche per lei una leggera sbollentata può aiutare ed accelera la cottura .
    Suggerisci il Tofu affumicato che dona a tutto anche più un gusto da calore e camino … inverno !

  4. Bellissimi spiedini! Sicuramente anche squisiti.

  5. ah gli spiedini! era una vita che non ne sentivo più parlare… da provare

  6. @Renata, mi sembra un’ottima idea! Adoro la zucca anche se purtroppo qui in Spagna (sono qui per qualche mese) non riesco a trovare la zucca a buccia verde, la mia preferita! L’abbinamento con i cavoletti e le castagne sembra stupendo!

  7. @Sauro, no, non è la mia prima ricetta ma era da un po’ che non pubblicavo!
    Senza peperoni saranno ugualmente interessanti 🙂 Possiamo provare la versione autunnale di Renata!

  8. @Different, grazie mille, fammi sapere se li fai 🙂
    @Alessandro Tulli, si, gli spiedini fanno un po’ Amarcord…ma è per questo che mi piacciono tanto 😉

  9. Carinissimi! Ottima idea per un secondo sfizioso o per un aperitivo colorato 😬

  10. Gli spiedini sono sempre apprezzati sia dagli adulti che dai bambini poi con queste verdure e questi colori sono davvero fantastici

  11. Molto carini questi spiedini! ☺ Anch’io li faccio spesso, specialmente in estate, perché sono belli colorati e stuzzicano l’appetito 😊😊

  12. @Francesca Ricci, grazie! le verdure con i loro colori fanno sempre allegria!
    @BascoFrancesco effettivamente li amavo anche da piccola 😉
    @Lali degli Elfi, devi assolutamente dirci la tua versione! 🙂

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti