Soyacetta

Ovvero pancetta di soya. Ricettina facile e veloce per una vegpancetta da tenere in frigo per ogni evenienza, farcire panini, vegcarbonare, completare cereali etc etc…
Soyacetta pancetta di soia vegana
Ingredienti:
30 g di soya chuncks Trs (kcal 80.1, kcal 267/100 g)
100 g di shoyu (kcal 60, kcal 60/100 g)
100 ml di acqua
1 pizzico di pepe di cayenna
1 pizzico di paprika smoked

Procedimento:
Far rinvenire i chunks in acqua e shoyu nel microonde per 3 minuti a 950W. Tagliuzzare i chunks idratati il più finemente possibile in modo che possano assorbire al massimo il rimanente liquido. Lasciare in ammollo per alcune ore, coprendo con un peso per agevolare l’assorbimento. Strizzare i pezzetti di soia e spargerli in un piatto facendo in modo che non si sovrappongano troppo. Aggiungere le spezie massaggiando i pezzetti di soia affinché assorbano bene le spezie. Mettere in forno con funzione grill per circa 10 minuti e comunque fino al grado di asciugatura desiderata.

Considerazioni:
Con queste dosi e con il grado di asciugatura ottenuto sono risultati 65 g di soiacetta con un calcolo delle calorie (un po’complicato, ma credo corretto) di kcal 174/100 g. Un’altra versione di soyacetta, un po’ più piccante e salata, si ottiene utilizzando curcuma e pepe, tandoori masala, pepe di cayenna e sale.

  1. Cos’è la soia chuncks!?io conosco i bocconcini di soia…. vanno bene lo stesso? ieri è arrivato lo psyllo e la crusca finalmente:-) ora devo solo documentari su come utilizzarlo bene. Sai se lo psilio ha delle proprietá tipo la chia a livello di sali minerali oltre l’effetto gelificante e per l’intestino?

  2. Interessante … da provare 🙂

  3. Secondo me dovrebbero rendere illegale questa ricetta… O_O!!! Me la immagino già in una vegamatriciana!!! 😀

  4. una ricetta per crearne altre mille R!

    bless and big love!

  5. Si Soei99 sono i bocconcini di soia. Io tre tutti preferisco quelli della TRS (la stessa delle spezie indiane) perchè hanno più proteine e meno calorie di altri che ho visto in giro, oltre ad essere piuttosto economici (anche se quelli olandesi della Hanson sono ancora più economici, ma difficili da reperire).

  6. Se riesco in giornata posto la mia vegcarbonara con la soyacetta.

  7. la TRS sta diventando anche la mia preferita in generale, R hai mai provato il loro garam masala!? è sensazionale…

  8. Si ottimi prodotti quelli della TRS. Il Garam Masala non l’ho provato. Al prossimo ordine ne comprerò un po’. Il ftto è che mi sto creando i miei masala e a parte il curry e il tandoori gli altri me lifaccio da me … insomma a volte mi piace fantasticare di essere the queen of spices come nel famoso film di Bolywood 😀
    ALtro posto dove compro spezie ottime è spice-master: sfuse, direi ottime ed economiche. Ciò che uccide sono le spese di spedizione. Cmq anche includendole, il costo/kg è sempre molto inferiore che a comprare i barttolini che vendono nei negozi … impensabile per chi ne usa tnte come me e Luca, eheheh

  9. ma perché compaiono post doppi?

  10. infatti ho i miei pusher di spezie 🙂 e, personalissima opinione i sopracitati vasetti del supermarket li trovo tutti di qualità medio bassa…poco sapore e molto onerosi….

  11. I vaseti dei supermercati sono orribili. Te ne accorgi slo dopo che hai avuto esperienza con le VERE spezie 😀

  12. Brava Rita!! Questo piatto lo vedo già sulla tavola durante un bel brunch primaverile (Here comes the sun…yes, when??? 🙁 )
    Concordo pienamente con le pessime esperienze dei barattolini delle spezie del super: in alcuni posti poi, vige il monopolio quasi di una sola marca. Hai poi aggiunto nuove mensole per i tuoi contenitori di spezie? 🙂 Non conoscevo “spicemaster” ma “dragonspice.de” Un saluto 😀

  13. No JaDe, purtroppo le mensole nuove ancora latitano. Ho dovuto risolvere un problema di casa frigorifero (13 C dentro!!) Ora con la mia nuova stufa a pellet inserita nel camino riesco anche a pensare!! Prossimo passo riordino cucina: mensole e illuminazione efficiente …. uhhh dura fare tutto da soli!

  14. Ritaaaaa, sei stata la mia fonte di ispirazione!ti ho spudoratamente copiato la ricetta. Buonissima: *

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti