Sfincione Palermitano vegan

Sfincione Palermitano vegan Una ricetta appetitosa e saporita per chi ama il sapore “rustico” delle cipolle e la particolarità del pane tostato.

L’altro giorno su un social network ho visto un video dove parlavano di questa ricetta, mi ha molto incuriosita, non ho mai assaggiato questa sorta di “pizza”. Volevo però ovviamente crearla per le mie esigenze e quindi farne una versione vegan.

Ingredienti: 
500 g di farina Manitoba
1 cubetto di lievito di birra
2 cucchiai di olio evo
300 ml di acqua

Per la copertura:
3 cipolle bianche
olio evo
lievito alimentare in scaglie
pane grattugiato
1 confezione di strachicco

Procedimento:
Preparare l’impasto della base che somiglia molto all’impasto per la pizza e lasciare lievitare. Nel frattempo mettere in una pentola l’olio evo e le cipolle affettate.

Soffriggere la cipolla finchè non sarà bene appassita, aggiungere lo lievito alimentare in scaglie e lasciare raffreddare. Togliete le cipolle dall’olio e mettetele in una ciotola. Tostate il pane, che io ho usato grattugiato, ma sarebbe stato da usare pane fresco gratuggiato e sbriciolato. E mi riserverò di riprovare con il pane fresco che non avevo in casa. Prendere la teglia e metterci la base, metterci sopra lo strachicco ben distribuito. Metterci poi lo strato di cipolle ed infine cospargere di pane grattugiato tostato.

Infine mettere in forno ben caldo a 230° per circa mezz’ora. Non so come sia il sapore della versione crudele ma la mia mi è piaciuta decisamente molto.

  1. Non lo conoscevo… sembra davvero appetitoso!
    🙂

  2. Davvero una pietanza, piatto unico o per spuntini, davvero gustoso….
    Da provare magari con altri formaggi vegan … non conosco quello che hai usato tu, ma sicuramente facendo ik caso un formaggio tipo stracchino o mozzarella sara sicuramente ottimo
    Grazie per questo interessa spunto
    Io ci vedo bene anche del broccoletti !

  3. che idea carina! Ma è’ una ricetta tua o della tradizione ?

  4. Mamma mia che bello, noi in famiglia siamo tutti grandi amanti della cipolla, quindi mi sa che dovrò prapararlo. E che dire di quella crosticina sopra, fa gola.

  5. Una mia amica è palermitana ed ha postato un video con la ricetta, mi ha incuriosita molto perchè amo la cucina del sud. Ma volevo ovviamente farla vegan. La ricetta è della tradizione ma l’ho veganizzata perchè sarebbe stata con formaggio di capra.
    Anche io amo la cipolla … 😀

  6. Ma che buono! Da Palermitana mi hai fatto venir voglia di provarlo subito!

  7. Sembra davvero delizioso…adoro le cipolle…il mio intestino no però 🙁

  8. Gian Maria Cavalieri 15 Ottobre 2019, 01:30

    Se è buona quanto è bella…

  9. Mmmmm che bontà…ed è spiegato benissimo😘😘😘😘

  10. Una vera bontà 😀
    Lo sfincione palermitano che conosco io assomiglia ad un calzone ripieno ed è certamente buono, però il tuo è decisamente innovativo e molto appetitoso. Brava!!! 😊😆😙

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti