Sapori trentini

Sabato mia mamma è andata a fare un giro a funghi, per tutta la stagione non ce ne sono stati questo granchè altrimenti sarei andata anche io a fare qualche camminata e invece mi sono data alla corsa. Fatto sta che ieri mi ha consegnato un “piccolo tesoro” i funghi quasi appena raccolti e così ho preparato la cenetta di questa sera.

Ingredienti per la “bistecca di mazza di tamburo”:
1 mazza di tamburo
farina qb
sale qb
latte di soia qb
pane grattugiato qb

Ingredienti per il “misto bosco”:
10o g di finferli (chantarellus cibarius)
100 g di finferle (chantarellus lutescens)
1 spicchio di aglio
olio evo
brodo vegetale
sale

Ingredienti per lo spezzatino di muscolo:
150 g di muscolo di grano
1 scalogno
1 C di olio evo
brodo vegetale
1 C di farina bianca

Procedimento:
Pulire la mazza di tamburo con un canovaccio, passarla nella farina bianca e successivamente nel latte di soia leggermente salato. Completare passandola nel pane grattugiato e friggerla in olio ben caldo. Dopo qualche minuto girare, per cuocere ci vorranno circa 5 minuti. Nel frattempo preparare il misto bosco soffriggendo lo spicchio d’aglio in 1 cucchiaio di olio evo. Aggiungere i funghi lavati e tagliati a fettine, il brodo ed un pò di sale e cuocere finchè il liquido non si è asciugato. Volendo si può cospargere con un pò di prezzemolo tritato. Per lo spezzatino soffriggere lo scaloglio in 1 C di olio evo ed aggiungere il muscolo di grano tagliato a pezzetti. Aggiungere il brodo e a cottura quasi ultimata (pochi minuti) aggiungere il cucchiaio di farina e mescolare. Impiattare i 3 sapori trentini e… buon appetito!

  1. da svenire, io adoro i funghi!!!!!!!

  2. oddio no…che piatto magnifico, non sai cosa darei per averlo 🙂 🙂 slurp!

  3. Ve ne mando un pò a tutte e due 😉

  4. lo mangerei adesso! come dopo cena… sarebbe perfetto! Che fortuna avere i funghi freschi di bosco!

  5. 😉 ogni posto ha le sue bellezze … io adoro andare a funghi e mangiarli … però invidio anche chi magari ha la salicornia fuori casa 😉 ehehhe qui da noi non c’è verso di trovarla manco al supermercato!

  6. Che buoniiiiiiiiii!!! 😀 anche a noi piacerebbero molto come dopo cena! 😀 beata te che hai la fortuna di andare a passeggio per i boschi a raccolierli!! 🙂

  7. 😉 sì è molto bello andare a funghi 😉
    Tutti invitati a cena 😉 ehehhee

  8. che bontà…posso venire a cena da te?? 😛 la mazza di tamburo l’ho spesso sentita nominare da un’amica trentina..deve essere buonissima!!

  9. Sì è buonissima sopratutto impanata!!! Ma certo vieni, sei la benvenuta 😉

  10. mmmmhhhh, che prelibatezza!!! complimenti, different!!! 🙂

  11. che buona!!!!
    che profumo di funghi!!!! 😀

  12. 😉 grazie! non ce ne sono stati quest’anno ma finalmente forse qualcosa arriva prima dell’inverno 😉

  13. Ossia cosa vedo)!?! Io amo i funghi!!!! E poi…la mazza di tamburo…mamma mia che buona..mi hai fatto venire una fameeeeeeee 🙂

  14. Ops 🙁 volevo dire ” oddio cosa vedo?!”… Il pc fa brutti scherzi 😉 !!

  15. Non è che te ne sono avanzati un paio di piatti per me?! 😉 Bontààààààààà!!!

  16. Cen’è per tutte 🙂 ospiti a casa mia 😉 eehhehe
    @Eli anche a me ogni tanto il pc fa scherzetti 😉

  17. wowwww…anche tu ti sei data ai funghi!e i tuoi sono “funghi funghi” raccolti,non come i miei comprati.uff

  18. Il prossimo anno vieni e li raccogliamo insieme 😉 ehehhee

  19. urka!! che meraviglia!! 😛

  20. amo tutti questi bei funghetti!!

  21. Saranno davvero buonissimi,forse è questa la ricetta che ti sembra simile a quella pubblicata di recente, ma a me sembra diversa, l’altra la trovo più leggera, super entrambe comunque, complimenti!!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti