Riso fantasy e galgo

Fantasy perchè ce ne vuole quando il frigor è stravuoto. Galgo vedi il punto.
riso
Ingredienti (per 2 persone):
250 g di riso nero
1/2 finocchio crudo
1 cucchiaino da the di farina di mandorle
sale
olio

Procedimento:
Portare a ebollizione una pentola con tanta acqua, salare e buttare il riso che dovrà cuocere per circa 50 minuti (vedere istruzioni sul pacchetto). Scaldare il forno a 160°, mondare il finocchio, lavarlo e tagliarlo a fettine sottili (2 mm circa).  Metterlo in una teglia leggermente oliata, infornare per circa 10 minuti. Quando è cotto da un lato girarlo, cospargere di farina di mandorle e rimettere per altri 10 min in forno a finire di “asciugare” e diventare quindi bello croccante. Una volta cotto il riso, scolarlo,impiattare e fare 1 giro d’olio nel piatto, disporre i finocchi.

Il punto:
Ricordate che avevo parlato del dramma galgo in Spagna? Sul programma “L’arca di Noè” domani alle 13,45 circa si parlerà di questa atrocità! Invito tutti a vederlo. Grazie.

  1. Meraviglia terri! Semplice e buonissimo!
    Son felice che finalmente venga trattato l argomento galgo perche è un atrocità che si conosce ancora troppo pico.in italua sono varie le associazioni che se ne occupano e che attivano le pratiche d adozione. Un abbraccio

  2. Terri adoriamo riso Venere e finocchi!!! Questa ricettina la proviamo sicuramente 😛 …dei galgo ci ricordiamo, domani se siamo a casa guarderemo sicuramente il programma…poiché non sappiamo neanche come si accende la tv 😳 che genere di programma è? Serve SKY? Grazie 🙂 bacioni :*

  3. ciao.Ricetta da provare.Non ho mai mangiato il riso venere,anche se l’ho comprato,forse mi spaventa il tempo di cottura.Ma dai commenti entusiasti letti su questo blog,penso che ne varrà la pena.Per i galgo è finalmente ora che se ne parli!Per quanto internet sia diffusa a livello mondiale ,ancora moltissime persone non possono o non vogliono accedervi,al contrario della televisione..Quindi ben vengano i programmi televisivi che portano nelle case queste notizie.Vedrai che ci sarà più gente informata.Poveri animali innocenti,vittime della crudeltà umana.Non so se ti ricordi che ne avevamo commentato nella tua ricetta “Rapido tempeh”.

  4. @Nica: grazie :D. Speriamo che il servizio sui galgo sia completo!
    @EnricaAnnalisa: bene! Sono felice vi ispiri :D. Per i galgo vi ho risposto sulla vostra bellissima ricetta delle fritole!
    @madda: il venere è particolare e lascia un profumo in casa meraviglioso! Sì ricordi bene 😀 dei galgo ne avevo parlato già! Grazie per esserti ricordata 😀

  5. che bel modo per cuocere il finocchio lo provo domani … riso venere non ne ho … ma beh potrei provare con il riso semiintegrale… non è la stessa cosa ma dai si può fare 😉

  6. Ciao Terri, conosci questi due siti?
    https://it-it.facebook.com/pages/Associazione-Una-Zampa-per-la-Spagna-Onlus/133006303437249 e
    https://www.facebook.com/ArtePerGatti
    Tramite l’associazione Una Zampa per la Spagna qualche tempo fa ho adottato un micio proveniente da un’orribile perrera spagnola

  7. Buonissimissimo! 😀
    Brava Terri 😉 !!!

  8. @Aurora: mi sa che siamo sullo stesso pianeta in quanto a gusti, anch’io adoro quello che cucini!1 😀
    @Lisa: daiiii bravissima!! 😀 Non sapevo esistesse anche la dura realtà per i poveri gattini. Vado a vedere i siti, grazie per avermeli segnalati!
    @Lali: grazie Lali, il frigor vuoto sguzza lo stomaco vuoto!! 😀 😀

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti