Polpette riciclone

Le polpette ai finocchi, hanno un gusto davvero particolare. Come secondo piatto, ma anche come piatto unico, servite con insalata. Sono ghiotte e nutrienti. Cotte al forno per mantenere leggerezza.

In casa mia non si butta via quasi niente, lo considero un must, anche rispetto per chi non ha quanto abbiamo noi. Erano due giorni che in frigo avevo una ciotola con carote al forno e finocchi al forno che nessuno sembrava più interessato a mangiare. Io non posso più mangiare alcuni alimenti fra cui il glutine e i legumi ma gli onnivori sì e così ho pensato alla soluzione più semplice e solitamente ghiotta, le polpette, così in questo modo sono sparite in quattro e quattr’otto.

Ingredienti: 
1 finocchio al forno
100 g carotine al forno
1 cucchiaio di olive verdi
1 cucchiaio di capperi
sale q.b.
farina di lenticchie q.b.
3 cucchiai di pane grattugiato
olio evo

Procedimento: 
Frullare col minipimer le verdure cotte assieme ad olive e capperi rendendole il più possibile “pappetta”, qualche problema lo si trova con i finocchi perchè rimane qualche “filo” ma basta toglierlo.

Aggiungere un pizzico di sale, i 3 cucchiai di pane grattugiato e mescolare bene. Infine formare delle palline che disporrete su una teglia. Io cuocio quasi tutto al forno e difficilmente friggo per via delle calorie.

Cospargere con un filo di olio evo e infornare a 200° per circa 25 minuti.

Il loro sapore è molto particolare per via dei finocchi ma anche delle olive e dei capperi ma a marito e figlia sono piaciute moltissimo. Ripeto in pochi minuti sono sparite tutte.

Leggi altre notizie con:
  1. Piovono polpette e saranno anche buone brava

  2. Allora, già il fatto che siano polpette le fa vincere facile… 🙂 E poi carote e finocchi sono le mie verdure preferite! Nelle mie insalate non mancano mai, figuriamoci se le trovo nelle polpette! Bravissima Eliana, hai realizzato una pietanza golosa!

  3. un gustoso modo per riciclare gli avanzi

  4. Brava different, ottima soluzione per riciclare avanzi in modo gustoso e dargli una nuova vita.

  5. Ma dai!!!
    Sei stata geniale !
    Anche perché così non si mangiano gli avanzi esattamente come il giorno prima ma si Rinnovano in una pietanza golosa e ogni giorno una ricetta nuovs !

  6. Ecco, queste polpette ai finocchi mi intrigano davvero tanto !!!!
    Devo assolutamente farle!
    🙂

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti