Polpette di San Valentino


Ingredienti:

1 tazza di ceci (ho preparato i ceci a pranzo, con cipolla e rosmarino, e ne ho lasciati un pò)
1 patata bollita
mandorle tritate
1/2 spicchio d’aglio
limone
1 cucchiaio d’olio evo
sale e pepe qb
pangrattato per la panatura

Procedimento:
Ciao a tutti… è da un bel pò che non pubblico le mie ricette, ma vi seguo sempre! come state? Spero tutti bene e ne approfitto per dare il benvenuto a tutti i nuovi chef! Questa ricettina semplice l’ha preparata mio marito per me stasera e visto il mood non potevo non condividerla con voi :). Tritate tutti gli ingredienti tranne la patata nel vostro frullarore, schiacciare la patata con la forchetta e unire il tutto per creare un composto omogeneo, aggiungere man mano olio e una scorzetta di limone. Appena l’impasto ha la giusta consistenza fate delle polpette con le mani, schiacciatele, impanatele e create un cuoricino 🙂 infornate per 20 minuti a 180-200°. Mio marito ha fatto anche altre polpette con lo stesso procedimento ma per ingredienti ha usato: olive verdi , fagioli borlotti , tofu affumicato e patate. La forma a cuoricino si è un pò persa con la cottura ma basta il pensiero, il sapore invece ottimo 🙂

queste sono quelle alle olive… e qui sotto i cuoricini prima della cottura 🙂

  1. Che buone…adoro le polpette di legumi 😀 buon s.valentino a te e a tuo marito 😉

    Reply
  2. Che tenero tuo marito 🙂 ottime le provero’ sicuramente.. Piu tardi 😀

    Reply
  3. Che dolce il tuo maritino!!!

    Reply
  4. Che belle, carinissime! E soprattutto buone 🙂

    Reply
  5. ma che bravo marito!!! mi piacciono un sacco le polpette di questo genere!! che bravo!

    Reply
  6. auguri e complimenti per le polpette!!

    Reply
  7. auguri!! Provero tutte le dueversioni delle polpette sia le tue che quelle di tuo marito.

    Reply
  8. Deliziose entrambe le versioni di polpette…quindi complimenti a tutti e due 😉

    Reply
  9. Mmmmm buone… gnam gnam gnam 🙂

    Reply
  10. le sto facendo in forno ora, sembrano proprio ottime, tra poco le mangio!!!

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti