Piada dei morti

In Romagna in questo periodo si può vedere ovunque un buonissimo dolce antico preparato per la festa dei defunti. La piada dei morti. E se la facciamo veg? Non se ne accorgerà nessuno! A mio marito è piaciuta moltissimo, mi sono presa una montagna di brava brava! Condivido la ricetta sperando che conquisterà anche a voi. Questo dolce sa di autunno, sapori e colori parlano da soli…piadaroamgnolaIngredienti per l’impasto:
480 g di farina 0
1 cucchiaio di farina di soia
250 ml di latte di riso
80 g di zucchero di canna
60 g di olio di cocco
1 cubetto di lievito di birra
1 pizzico di sale
vaniglia
scorza di limone bio
uvetta
piadaIngredienti per la copertura:
mandorle
noci
noci brasiliane
anacardi al naturale
sciroppo di riso per la glassaturavegProcedimento:
Sciogliete l’olio di cocco per renderlo liquido e fluido. Poi mettete tutti gli ingredienti in una planetaria e mescolate fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico. Lasciate a lievitare per circa 60 minuti. Dividete l’impasto a metà e stendetelo con le dita senza schiaciarlo troppo, dandogli la forma di 2 tondi del diametro come una pizza. In una ciotola mescolate la frutta secca con lo sciroppo di riso e stendete sopra l’impasto lievitato. Preriscaldate il forno a 250° e cuocete fino a doratura per 15-20 minuti.

  1. Solo a guardarlo sembra fantastico, e sono sicuro che è anche buonissimo! Con gli anacardi poi…:)

  2. Quando l’ho vista, ho pensato… ecco una ricetta di Veruska! 🙂
    E’ stupenda… vien voglia di afferrarne subito una fettina… 😉
    Mi unisco al coro di tuo marito… Bravissima!
    Buona giornata cara Veruska… :):)

  3. che calore e che colore V

    bless and love!

  4. Donatella Buratti 26 Ottobre 2016, 16:13

    La cifra stilistica di Veruska è inconfondibile. Buon gusto, equilibrio, sobrietà e tanta tanta fantasia. Grazie per condividere con noi le tue ricette e le tue bellissime foto.

  5. Io ringrazio voi che vi soffermate a leggerle e magari a provarle. E’ un piacere condividere le ricette con voi.

  6. Grazie! Reportage fantastico!

  7. E’ una meraviglia bella e buona!!! 😛

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti