Penne con Asparagi, Porro, Carote e granella di Pistacchi!

Penne con Asparagi, Porro, Carote e granella di Pistacchi!
Ben arrivata Primavera… Ecco un primo piatto veloce, pratico e buono. I colori sono quelli della Primavera, con un verde brillante in primo piano grazie alla presenza degli asparagi. La crema di carote evoca i colori del sole. In ultimo un tocco croccante con la presenza del trito di pistacchi, delizioso!

Un primo piatto colorato e fresco! Colori dedicati alla Primavera e semplici ingredienti da reperire.

Ingredienti per 4 persone:

250 g di Penne Bio Pasta
200 g di carote
100 g di asparagi
100 g di sedano
100 g di porro
1 cucchiaio di pistacchi ( naturali) tritati
Sale marino
Olio extravergine di oliva
pepeProcedimento:

Eliminiamo le estremità delle carote, le peliamo e le laviamo. Le affettiamo e le mettiamo a lessare in una pentola con acqua abbondante. Cuociamo fino a quando la forchetta non si infila bene.Tempo di cottura delle carote anche un’ora.

Facciamo un trito di porro, asparagi e sedano.
Scoliamo le carote e frulliamo con un po’ di olio e sale. Se necessario aggiungere un po’ di acqua di cottura. Dobbiamo ottenere una consistenza cremosa e non liquida.

Cuociamo la pasta e scoliamo al dente. Appena cotta la ripassiamo in una padella con il trito di porro, asparagi e sedano leggermente salato e pepato. Aggiungiamo la crema di carote.

Procediamo all’impiattamento: al centro del piatto posizioniamo la pasta così condita e sopra cospargiamo il trito di pistacchi.

  1. Che bei colori luminosi…
    🙂

  2. Avatar

    Bellissima preparazione un quadro da mangiare

  3. Complimenti davvero per la bellissima preparazioni
    Davvero suggestiva al richiamo della bella stagione
    Deve essere super buona!

  4. Avatar

    Che bello e che bei colori, mette allegria chissà che bontà!!!

  5. Molto bello, la primavera in piatto.

  6. Avatar

    Grazie, vi ringrazio tanto 🙂 Buona giornata …tutta green !!!

  7. Un piatto davvero bello e che sembra proprio gustoso 🙂

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti