Panada al profumo di mare

Ciao a tutti!!! Oggi vi voglio presentare questa panada, nata da un esperimento della mia mamma per poterne mangiare una bella fetta che ricordi il sapore di quella tradizionale che si fa da noi con alimeti crudeli, ma che sia completamente veg. Vi stupirà, è veramente una delizia!
1
Ingredienti:
500 g di farina
1/2 bicchiere di olio evo
15 g di sale
acqua qb
250 g di tofu
2-3 fogli di algha nori
10 pomodori secchi
2 scalogni
4 spicchi di aglio
1 bel mazzetto di prezzemolo
3-4 patate
olio evo qb

Procedimento:
Iniziamo dall’impasto: in una ciotola mettiamo la farina, l’olio, il sale e impastiamo aggiungendo poco alla volta l’acqua fino ad ottenere un impasto morbido e liscio, ma non appiccicoso; lo copriamo con della pellicola e lo lasciamo riposare in frigo per 1 oretta. Ora passiamo al ripieno: risciacquiamo i pomodori secchi e li tritiamo finemente con l’aglio, il prezzemolo e gli scalogni (io ho usato il tritatutto) e mettiamo in un contenitore con il tofu tagliato a strisce non sottili e abbondante olio evo; copriamo e lasciamo marinare in frigo. Trascorsa 1 oretta, o il tempo che preferite, prendiamo le strisce di tofu e le rivestiamo con l’alga nori. Prendiamo anche l’impasto e lo dividiamo in 2 pezzi, stendiamo il primo per fare la base, adagiamolo in una teglia e incominciamo a farcirlo: per primo mettiamo uno strato di patate tagliate sottilmente, il nostro tofu rivestito di alghe, il trito rimasto dalla marinatura (che deve risultare abbondante), un bel filo d’olio e un altro strato di patate tagliate sottilmente. Ora stendiamo il coperchio e chiudiamo il tutto arrotolando i 2 lembi di pasta, formando un bel cordoncino, e inforniamo a 170° per 40 minuti.
111
E buona mangiata!!!!
3

  1. meravigliosa.

    bless and love!

  2. Ma che bella!! Il primo piano sembra un antro con dentro tante cose buone! 😉

  3. È tropp bellaaaa!! E chissà che bontà con tutti quegli ingredienti deliziosi… Sicuramente non ha nulla da invidiare a quella crudele 😛

  4. grazie. la cena di stasera si annuncia strepitosa. è in forno la TUA focaccia.ho solo sostituito il tofu ,che non ho,con della ricotta di latte di mandorle e riso . abbiamo alte aspettative, eh eh .complimenti.una vera ricetta con ottima inventiva
    🙂

  5. un inno d’amore questa panada, tua mamma è davvero fantastica, tu sei la sua bellissima creatura e il tuo compagno è il tuo principe 🙂
    siete bellissimi e la panada deve essere strepitosa!!! complimentissimi e bacioni a tutta la tua famiglia!!!!

  6. Naaaaaa non posso mica aspettare una settimana per assaggiare (si fa per dire… il termine giusto sarebbe “divorare” :mrgreen: ) questa focaccia che mi attira come una calamita!!! 🙂
    La farò domani … e non vedo l’ora! 😉
    Grandiosa ricetta… Bravissima 😀 😀 😀 !!!

  7. 🙂 mi fa un gran piacere che vi sia piaciuta 🙂 fatemi sapere come vi esce!!!

  8. Fantastica! sa fare assolutamente!

  9. Noooo! Mi ero quasi persa questa meraviglia! Sapori di mare alè!

  10. Gustata stasera… 😆 !
    Meravigliosamente buonaaaaaa 😀 !!!
    Con fatica ne ho lasciato un pezzo da portare al lavoro domani, nel mio bento 😕 … altrimenti l’avrei spolverata tutta 😉
    Complimenti davvero a te e alla tua mamma! 🙂
    Bacio con lo schiocco 😀 !

  11. Grazie Lali 🙂 🙂 felice che ti sia piaciuta 🙂

  12. davvero una bella idea la panada al sapore e profumo di mare. oltretutto adesso so come usare l’alga ,che compro per il veganàsushi che però non ho mai fatto

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti