Marronata al cioccolato

Lo so lo so… Ho già postato la confettura di mele e ora posto un’altra confettura 😆 ?!?

Mi sono data alle conserve dolci 😉

No a parte gli scherzi, ho creato questa dolce confettura , perchè era da un pò di giorni che mi frullava per la testa quest’idea e allora con l’occasione dell’altra confettura di mele , tanto c’ero, è nata anche questa..

Premessina per chi la vuole provare: E’ facilissima, velocissima ( 5 min al massimo ) e deliziosamente golosa 🙂

Ingredienti:
400 g di farina di castagne ( ebbene sì, niente castagne da sbucciare e sbollentare, ma castagne secche ridotte in farina )
200 g di zucchero di canna grezzo ( equo-solidale)
50 g di ciccolato fondente equo-solidale
1 pizzico di cannella ( sarebbe perfetta della vaniglia , non l’avevo 😥 )
1 lt d’acqua

Procedimento:
1- Setacciare la farina di castagne in una pentola capiente con lo zucchero, il cioccolato in pezzi, il pizzico di cannella e l’acqua.
2- Mettere la pentola sul fuoco medio e girare continuamente con un frustino finchè non sì addensi, ci vogliono davvero 5 MINUTI PER CUOCERE.
3- Visto che si saranno, sicuramente, formati dei grumi, passata la crema con il frullatore ad immersione per eliminarli completamente e ottenere una crema liscia e buonissima ( ho affondato un ditino e…. SLURPOSISSIMA… E’ davvero golosa.. Adriano ama la marmellata di castagne e questa di sicuro l’apprezzerà 😉 ), nel caso risultasse troppo densa e difficile da emulsionare con il frullatore, aggiungete un pochino di acqua.
4- Versate la favolosa cremina nei vasetti sterilizzati, chiudeteli per bene e capovolgeteli per farli raffreddare e sigillare ermeticamente.

Semplice no!?

Davvero velocissima, golosa e superlativa.. A prova di qualsiasi goloso 🙂

L’idea del cioccolato, mi è venuta perchè il profumo della farina di castagne me lo ricordava moltissimo… E poi come sappiamo quante ricette si fanno con la farina di castagne e l’aggiunta di cacao in polvere ( a proposito, se non avete cioccolato in tavoletta potete utilizzare quello in polvere 😀 ). Inoltre si possono aggiungere ASSOLUTAMENTE Sì, frutta secca di ogni tipo: nocciole, noci, mandorle… Io non le ho aggiunte perchè Adry ne è allergico… Ma sbizzarritevi perchè è favolosa e la croccantezza della frutta secca, che si può aggiungere anche dopo durante l’uso della stessa, sarebbe DIVINA 😀

PS: Con queste dosi ho ottenuto due vasetti da 400g, 2 da 350 g e 2 vasetti piccoli credo da 150g. Anche per queste marmellate, un vasetto andrà alla mia mamma e uno alla mamma di Adry 😉

  1. Come posso esimermi da preparare anche questa tua ricetta,una più golosa dell’altra!!!!

    Reply
  2. eh eh, questa ale è davvero golosona!!!! 🙂

    Reply
  3. Woooooww Mimi, questa te la copio a 1000 all’ora!! E’ supermegastrepitosa..

    Reply
  4. Tati, modestia a parte :lol:, concordo… E’ favolosa, vedrai non te ne pentirai 😛

    Reply
  5. Beh Mimi questa è l’apoteosi… me la segno e la faccio subito!!!

    Reply
  6. Sapevo che questa ricetta avrebbe sfondato… E’ semplice, veloce e stragolosaaa 😆 !!!

    Reply
  7. La provero sicuramente, ho fatto per diversi anni la marmellata di castagne, lo scorso anno ho detto basta!!! anche se amo fare marmellate, sbollentare e sbucciare le castagne non è da poco, questa mio marito la gusterà con piacere.

    Reply
  8. se è davvero così semplice come dici, allora la devo provare…chissà che bontà!

    Reply
  9. @ Felicia: Fare la marmellata di castagne è una vera faticaccia.. E questa è un’alternativa più veloce e buona allo stesso modo. Tuo marito apprezzerà ne sono certa 😉

    @ Pupazza: Credimi è velocissima da fare!!! Ed è buonissima 😛

    Reply
  10. ……………la marronata!!!! sbaaaaaaaav!!!!!

    Reply
  11. Bella bella bella questa marmellatina : )Peccato non possa sentirne il profumo, ma prima o poi la faccio anch’io!!

    Reply
  12. Grazie ragazze.. E’ deliziosa e il profumo è dolcemente sublime 😛

    Reply
  13. ehi.. furbetta!!! questa sì che è un accesso facilitato alla golosità!

    Reply
  14. Eh eh 😆 proprio così Nicole.. Via ogni procedura lunga.. Si fa questa velocemente e si gode dolcemente 😛

    Reply
  15. Anch’io adoro castagne&Co!!! E questa ha l’aria super buona!!! E rapida com’é potrei farla anch’io!!! Bravaaaaa!!!!

    Reply
  16. Brava Mimi, questa è una roba da super golosoni di dolce, deve essere stradolce…per fortuna non mi attirano queste dolcezze altrimenti il mio popo 😛

    Reply
  17. Mimì, questa marronata se l’assaggiasse mio padre rischierebbe davvero grosso 😛

    ….ma io invece reggerei tutti e 6 i barattolini ^_^

    grandissima!!!! 😉

    Reply
  18. Delirio allo stato puro 😯 ….

    Reply
  19. quando torno dalle vacanze la provo, tanto ho tutto 🙂

    Reply
  20. Grazie a tutti… Vi assicuro che è il massimo, anche mia madre ha confermato 😛

    Reply
  21. Mimi, ma che bontà…

    Anche io adoro la crema di marroni, mi sa che scopiazzerò alla grande !!! 🙂

    Reply
  22. Vai Ele e Godi!! ^_^ 😀

    Reply
  23. mmmh mi sa che la proverò come ripieno di qualche dolce! Non impazzisco per le castagne pure ma al contrario vado matta per le preparazioni fatte con esse, soprattutto col cioccolato fondente!

    Reply
  24. Difatti l’idea era nata come cremina per dolci e poi mi sono detta, facciamoci una dolce confettura ed ho aggiunto anche il cioccolato.. E’ una goduria 😛

    Reply
  25. Fatta!!! ho ridotto le dosi, sai nel caso non sia gradita…. ma la prossima volta ripeterò a dosi intere. Ho utilizzato una frusta per la preparazione della crema, niente grumetti. Ho aromatizzato con http://www.veganblog.it/2010/07/25/estratto-di-vaniglia/ di Andrada, non è ancora pronto ma ha aromatizzato benissimo. Buonissima! Il merito di voi due, questo è il bello del blog, condividere…. l’unione di più idee.
    PS. Ho risposto a Delizia..

    Reply
  26. momento di vera goduria…..

    Reply
  27. Felicia: Wow, sono felicissima che tu l’abbia rifatta, spero sia di vostro gradimento 🙂 !!! Dev’essere buonissimo con l’estratto di vaniglia di Andrada 😛 la vaniglia è perfetta per aromatizzare 😛 sento già il sapore e il buon profumo… Lo proverò anch’io dopo le vacanze 😀
    Grazie a te comunque e alla dolce Andrada che ci propone sempre ricettine interessanti 😉
    ps: 😀

    @ Ambrosia: Goduria allo stato puro 😛

    Reply
  28. L’ho già sperimentata ed è buonissima! Diventa una specie di castagnaccio da spalmare. L’ho anche regalata ad amici, che hanno molto apprezzato. L’unico dilemma è questo: io ho dimezzato tutte le dosi, ma mi sono venuti solo 2 vasetti. Ho sbagliato qualcosa? Comunque complimenti! Sei bravissima!

    Reply
  29. Che bello tornare dalle vacanze e trovare delle ricette meravigliose come questa! Fra l’ altro era da un po’ che volevo provare a far la crema di castagne e trovo qui una fantastica ricetta così potrò sperimentare già sicura del risultato: grazie Mimi!

    Reply
  30. Ciao Mimì! Che bella ricettina!!! é bello tornare e vedere tutte queste cose meravigliose! Pian piano mi sto riaggiornando sulle nuove ricette del blog. Ci sarai ad Arezzo? Spero tanto di si!!!! 🙂

    Reply
  31. Pincky: Non hai sbagliato nulla, dimezzando le dosi la quantità è minore.. Poi dipende dalla grandezza dei vasetti. Lieta di sapere che avete tutti apprezzato 😉
    @ Cinci: Carissima… Quanto tempo, sono contenta ti piaccia questa ricettina 😛

    @ Six: Grazie per i complimenti!!! Non so se ci saràò ad Arezzo, che pizza, anche se non è tr lontano, Adry mi dice che comunque non è nemmeno tr vicino.. Vorrei tanto esserci 😛

    Reply
  32. Buooon Coooompleaaannoooo alla Elfetta + geniale, cuochesca, bellissimissima e buooooonaaaaa del sistema solareeee 🙂
    Ti abbraccio fortissimo, sei bravissima, bellissima e soprattutto sei una persona speciale con un’anima limpida e splendente!!!!

    Reply
  33. Mau quanto manchiiiiiiiiii.. Grazie infinte.. Sei sempre dolcissima e stupenda!! Se mai capiterò in svizzera verrò subitissimo a trovarti!!!
    Tvbbbb

    Reply
  34. Mimì, vorrei parlartiun attimo in privato ma non ho la tua mail salvata:(
    potresti scrivermi? un abbraccio

    Reply
  35. ti ho risp con la mia email 🙂

    Reply
  36. Questa la provo a fare stasera, il mio compagno è ghiotto di crema di marroni e visto che c’è la cioccolata potrebbe piacere anche a me! Ti farò sapere di sicuro!

    Reply
  37. Grazie Tine, spero sia di vostro gradimento 🙂
    aspetto tue notizie 😀 ( ad Adry, che ne è ghiotto anche lui, è piaciuta molto 😉 )

    Reply
  38. Finita di invasare da poco! Ho fatto leccare il cucchiaio a Valerio e sembra apprezzare! Io non ho mai amato la crema di marroni, però l’ho fatta per lui e l’importante è che gli piaccia.
    A me inanto venivano in mente altre versioni, tipo una veghella…boh, vediamo! Se combinerò qualcosa di buono la posterò.
    Grazie della ricetta da parte del mio gnugno goloso!

    Reply
  39. Felicissima che la leccata della pentola gli sia piaciuta, spero che anche quando la aprirete per altre preparazioni, anche semplicemente spalamata su una fetta di pane, gradisca!!
    Se ti vengono in mente altre versioni provale tutte e posta!! 🙂

    Reply
  40. Ciao Mimi oggi ho fatto la crema , ho raddoppiato le dosi e aggiunto 200 gr. di cioccolato fondente invece dei 100 gr. Saranno i miei regali di Natale, insieme a dei biscotti che cucino la prossima settimana. Grazie mille, mio suocero che l’ha assaggiata ha detto che è deliziosa.

    Reply
  41. Sono davvero molto contenta Milly che tu abbia provato la mia marronata 😛 e felicissima di aver avuto il consenso di tuo suocero. Queste sono proprio soddisfazioni!! 😛
    Grazie mille, davvero carina l’idea dei biscotti preparati da te con la marronata 😀

    Reply
  42. Ciao Mimi, che splendida ricetta! Adoro la crema di marroni, ma quelle comprata ha lo zucchero bianco e la evito, farla in casa mi sembrava una follia, ed ecco che trovo questa golosità semplicissima!!Grazie mille…solo una domanda, quanto dura una volta invasata? E si deve conservare in frigo, o solo dopo l’apertura? Grazie ancora 🙂

    Reply
  43. Ciao Iride mi fa molto piacere sapere che hai trovato la mia ricetta utile per la preprazione della marronata 🙂 ,se vai a vedere la farina di castagne è semplicemente una quantità di castagne seccate e ridotta in farina!!!
    Una volta invasata dura tantissimo, come tutte le marmellate , io ancora ne ho due vasetti, tu pensa e si conserva benissimo!!! 😉
    Ed una volta aperta, se non riesci a finirla tutta subito XD , ti dura altrettanto molto tempo, non ti so dire un quantitativo di giorni, ma dura abbastanza 😛

    Reply
  44. Grazie per la velocissima risposta! Stavo pensando a una piccola modifica, secondo te si potrebbe sostituire l’acqua col latte di soia? Magari così è meno conservabile, non so…

    Reply
  45. Puoi fare tutte le modifiche che preferisci, ovviamente credo proprio che sia meno conservabile proprio come hai pensato tu! Però puoi impiegare questa crema x fare crostate e dolcetti di ogni genere, così che non và sprecata 😉

    Reply
  46. Grande! Era un po’ che ne cercavo una da fare in casa 🙂 grazie

    Reply
  47. Fatta, grazie! 🤗 Decisamente più rapida di quella che facevo con le castagne secche ammollate,bollite e passate. Appena fatta lascia un fondo di amarognolo tipico della farina di castagne che forse scomparirà con qualche mese di riposo e quindi pastorizzo e…condivido! ♥️🌰

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti