Maionese di avocado

Questa maionese, di un invitante color pastello, è un “classico” da provare in versioni alternative. Una salsa liscia, acidula, ma delicata, che non ha niente da invidiare alla classica maionese. Preparata con avocado, ricco di grassi insaturi, prezioso olio evo e latte di riso, questa maionese accontenterà tutti, regalando un gusto ricco e avvolgente, perfetto per accompagnare snack, aperitivi e burger classici. Il tutto declinato in un invitante color pastello!
1
Ingredienti:

1 avocado
olio di sesamo
100 g di latte di riso
succo di 1 lime
sale qb
1 g di olio evo
peperoncino

Procedimento:
Per preparare la maionese di avocado scegliete un avocado maturo con la polpa verde e soda. Tagliate a metà il vostro avocado e asportate il nocciolo. Rimuovete la polpa, aiutandovi con un cucchiaino, e tagliatela a dadini. Spremete il lime per ricavarne il succo e versatelo insieme all’avocado nel bicchiere del mixer a immersione. Aggiungete l’olio evo, una presa di sale e il latte di riso. Frullate a lungo, per ottenere una salsa perfettamente liscia. Unite quindi il peperoncino, regolando il grado di piccantezza a vostro gusto, mescolate bene, e la vostra maionese di avocado sarà pronta per essere gustata!

Consiglio:
Si può conservare, chiusa in un vasetto a chiusura ermetica, in frigo per 3-4 giorni.

  1. cremosità meravigliosa B

    bless and love!

  2. Basco sei il mio maghetto preferito 😉 !
    Grandiosa… questa invenzione é la mayo del futuro! 😀

  3. Adoro l’avocado, questa la proverò e io adoro condirci la pasta, per cui o andrà così o andrà sulla bruschetta…e infatti tu hai capito todo! 😉

  4. Molto interessante Francesco… latte di riso per qualche motivo particolare? grazie 🙂

  5. Posso usare il latte di soia, e l’olio di semi di girasole?

  6. Si Celeste puoi usare gli ingredienti che hai indicato tu…
    Niki uso il latte di riso perche è piu delicato

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti