Lievito istantaneo autoprodotto (2 versioni)

lievito istantaneo autoprodotto (2 versioni) Polvere lievitante con ingredienti semplici che ci permette di far lievitare torte, torte salate e biscotti.
In due versioni : da utilizzare al momento e da porre in dispensa

VERSIONE “PRONTA ALL’USO”
Ingredienti:

Per 500 g di farina servono:

– 4 g di bicarbonato (cucchiaini)

– 1 cucchiaino di aceto

Procedimento:
In un piccolo contenitore mettere il bicarbonato, aggiungere l’aceto, mescolare (godendoci l’effervescenza della reazione acido-basica), e unire per ultimo ingrediente all’impasto che dobbiamo preparare, lavorandolo come di consueto.

VERSIONE “CONSERVABILE”
Ingredienti:
Ingredienti per un vasetto:

– 35 g di bicarbonato di sodio
– 35 g di amido di mais o fecola
– 30 g di acido citrico

Procedimento:
Mescolate le tre polveri in un contenitore in modo la miscela sia perfettamente omogenea. Risulta molto utile mortaio e pestello ( o anche un cucchiaino usato sul dorso).

Utilizzare 10 g di polvere per 200 g di farina.

Avere l’accortezza di unirlo alla fine nelle ricette più morbide (come le torte soffici), e infornare dopo poco quelle dove andrà unito all’inizio agli ingredienti secchi per distribuirlo meglio (come biscotti o frolle).
Ovviamente conservare in dispensa ben chiuso.

Sostieni anche tu la libera informazione!

Scegli per i tuoi acquisti prodotti certificati VEGANOK e invita i tuoi conoscenti a fare lo stesso.
Solo con la partecipazione di tutti potremo fare la differenza per la salvaguardia del pianeta.

Per conoscere meglio VEGANOK, scarica qui il nostro rapporto di impatto Etico.
Renata Balducci, presidente di Associazione Vegani Italiani e fondatrice di Veganblog
  1. francesco basco 10 Giugno 2020, 22:55

    Ottima idea molto utile questo post

    Reply
  2. Interessante sopratutto per quello conservabile che non si sa mai 🙂

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti