Libro Emozioni – Emanuele Di Biase

Un libro come questo non dovrebbe mancare a nessun appassionato della cucina vegana. Con le sue ricette originali, creative e artistiche ti spinge di impegnarti al massimo per portare a tavola delle vere opere d’arte. Ogni ricetta è accompagnata delle splendide fotografie realizzate con grande cura come le ricette stesse.

Alla fine mi sono decisa di scrivere una recensione del libro di Emanuele Di Biase: Emozioni..Fin dei conti questa opera editoriale è certificata VEGANOK…quindi mi sono chiesta: perchè non farlo? Magari per avvicinare questo libro a chi ancora non lo conosce. E’ un libro molto ricco, non è solo un semplice libro di ricette, ma è più complesso di così. E’ uno scrigno ricco di informazioni non solo degli ingredienti particolari presenti nelle ricette dello chef, ma informazioni sull’alimentazione vegana in generale. Tutto accompagnato da favolose fotografie di Nicolina La Ciura

Copertina:

Nome dello chef Emanuele Di Biase, nome del libro: EMOZIONI, ricette artistiche  vegan dall’antipasto al dessert. Logo VEGANOK e logo di Terra Nuova Edizioni. La foto della ricetta N.4 – Composizioni in angolo basso a destra.

Retro:

La foto della ricetta N. 6 Profumo, a cura di Renata Balducci Presidente Associazione Vegani Italiani Onlus Breve biografia di Emanule Di Biase:

Emozioni è un viaggio partito ventisette anni fa che racconta amore e continua ricerca di sapori e colori nuovi, racchiuso in 40 ricette vegan raccontate con magnifiche immagini.

Dai gustosi antipasti fino ai deliziosi dessert Emanuele Di Biase, Master Pastry Chef, ci svela la sua grande passione per l’arte dell’alta cucina. Attraverso sorprendenti ricette, alla portata di tutti, l’autore ci rivela la consapevolezza di una scelta che ha rivoluzionato e impreziosito la sua vita: la scelta vegan. Ogni ricetta è un capolavoro di profumi e bontà.

Il profumo degli ingredienti che solo una natura generosa può donare.

La bontà di un cuore che si emoziona per ogni creazione gustosa ed etica.

Emanuele Di Biase, nato a Prato, è Master Pastry Chef e 5 volte campione italiano. Appassionato di cucina e pasticceria fin da bambino, comincia a mettere le “mani in pasta” all’età di 8 anni. Ha frequentato la scuola professionale di pasticceria e cucina IAPAF di Firenze, dove si diploma dopo solo 1 anno invece che in 5. Nel 1990 entra a far parte dello staff di Luca Mannori, campione del mondo di pasticceria, dove rimane come primo pasticcere per molti anni. Si occupa della creazione di prodotti vegan per importanti aziende alimentari. Consulente pastry chef vegan per esercizi commerciali in Italia e all’estero, è direttore della scuola per professionisti “VEGANOK Academy” e docente presso la scuola di pasticceria e gelateria Atheneum Comprital, con sede in Italia, Polonia, Cina, Emirati Arabi. Socio onorario di Associazione Vegani Italiani Onlus e professionista accreditato VEGANOK, nel 2017 riceve il prestigioso riconoscimento “VEGANOK Pastry Chef Award 2017”. Attualmente vive e lavora in Italia dividendosi tra la Toscana e l’Umbria.

Il libro è suddiviso in questa maniera:

PREFAZIONI
di Luca Mannori, Antonio Capuano e Carmela Moffa, Leonardo Ceschin, Rossano Vinciarelli, Filippo Novelli, Sauro Martella, della fotografa Nicolina La Ciura e della curatrice Renata Balducci

PREMESSA DELL’AUTORE

Spiegazione della certificazione VEGANOK, perchè tutto il contenuto del libro è conforme della scelta etica vegana e nel rispetto sulle normative VEGAOK.

INTRODUZIONE

Autore spiega la motivazione  e il perchè e come è nato il libro Emozioni. Sfogliandolo e leggendolo capirete voi stessi cosa intendeva Emanule Di Biase, perchè il libro non sono solo emozione che lui ha provato nel prepararlo ma anche emozioni di chi lo terrà tra le mani.

Ora entriamo nel cuore del libro. Le ricette! Sono davvero tante!

RICETTE CON FOTO

Antipasti

ARMONIA – Composta di verdure, frutta e germogli

AUTUNNO – Vellutata di zucca e cocco con fiamme di pane e olio profumato

COMPOSIZIONI – Ricottina multicolore con crema di rapa rossa e onda in carasau

FANTASIA – Fantasia di tofu marinato con verdure speziate e crema di piselli

INCONTRO – Cubetti di purea di patate su crema di fagioli cannellini e perle di sugo

MERAVIGLIA – Cofanetto di barbabietola rossa ripieno di battuto di rucola e specchio di senape

MONDO QUINOA – Mondo quinoa ripieno di sugo e piselli con salsa al formaggio e crudité di verdure

PECCATI – Polenta speziata con maionese, senape e ketchup autoprodotti

PROFUMO – Tartare di funghi con emulsione di salsa verde, riccioli di zucchina e soffiata di mais piccante

RICORDI – Pappa al pomodoro con sorbetto al basilico e cialda croccante

Primi

GLI GNOCCHI A MODO MIO – Gnocchi di patate al sugo, composta di funghi ed erbe aromatiche

IL TORTELLO DI MATTIA – Tortello di patate e zafferano con ragù di seitan

LA LASAGNA – Lasagna con ciliegini

LA MINESTRINA DEL NONNO – Minestrina di verdure con pane tostato aromatizzato

LE CRESPELLE – Crespelle alla bietola con crema di funghi

MALTAGLIATI – Maltagliati integrali con crema di cavolo broccolo su vellutata di zucca e perle di acqua di riso nero

PASSIONE – Riso integrale con verdure al vapore, curry e crema di prezzemolo

TAGLIOLINI FANTASIA – Tagliolini integrali con verdure al vapore su pesto di rucola

TORTELLINI GLUTEN FREE – Tortelli ripieni di patate, affettato vegetale e verdure croccanti

UNA VOLTA – Raviolo spinaci e ricotta al guazzetto

Secondi

IL SOLE DI SICILIA – Arancino siciliano in salsa di formaggio

IL TEMPEH DELL’ISOLA – Tempeh con patate, olive, capperi e crema di spinaci

IL TOFU – Tofu in salsa di pomodoro fresco e verdure con crema di avocado

LA GRIGLIATA – Zucchina grigliata ripiena in salsa di spinaci, spuma di latte di mandorla e quenelle di patata viola

LA NUOVA PANZANELLA – Petali di pane ai cereali con verdure e crema di foglie di sedano

LA TEMPURA – Tempura di verdure fritte con salse

MADRE TERRA – Seitan con funghi e patate

IL SANBURGER – Burger di semi

ORIGINI – Mais arrosto con verdure crude

QUARTO DI LUNA – Polenta in fantasia

Dessert

BOTANICA – Croccante di sesamo su anello di frolla, crema e frutta fresca

CILINDRO DEL MAGO – Bavarese al frutto della passione su salsa d’arancia e gelato al cocco con salsa di rosa e fragole

EMOZIONE – Semifreddo alla vaniglia su salsa di lamponi con croccante di cioccolato

DIVINA – Torta al carcadè su salsa di lamponi e gelo di menta

IDA – Bavarese alla cannella su salsa di limone, gelo di melone e zenzero e frutto della passione

PAESAGGIO – Bavarese su letto di cioccolato fondente, gelo di lamponi e sfoglia croccante

SATURNO – Tortino glassato al cioccolato su delicata di albicocche e croccante

TERRA – Quenelle di crema al limoncello su crumble di frolla al cacao e gelèe di mela verde

TORTA DI ANNA – Torta di mele su salsa di cioccolato e gelato al cocco

THE END – Gelato al pistacchio, salsa di pomodori e croccante

LA SCIENZA AGGIUNGE
Contributi di:

Michela De Petris, – medico chirurgo, specialista in scienza dell’alimentazione

Vasco Merciadri – medico chirurgo,membro del Comitato scientifico Associazione Vegani italiani Onlus

Lorenzo Ferrante – posturologo con master di nutrizione clinica

Marilù Mengoni  – Biologa nutrizionista, dottoressa in psicologia

Sabina Bietolini. – Biologa nutrizionista

Ognuno con il suo contributo per spigare perchè la scelta Vega, non solo per animali e etica ma anche per noi e per la nostra salute. Informazioni sul indice glicemico, sui grassi salutari, ferro, calcio..insomma tutto quello che è utile di sapere.

GLOSSARIO

a cura di Giovanni Crisanti. Spiegazione di terminologia usata nel libro

MERCEOLOGIA A CURA DI VEGANOK ACADEMY

Informazioni sulle farine, dolcificanti, latte vegetale,, addensanti, gelificanti,emulsionanti, legumi, cereali,ortaggi, funghi,,erbe aromatiche, spezie, frutta, frutta secca, semi, germogli,oli profumati.

RINGRAZIAMENTI DELL’AUTORE

alla famiglia, a Nicolina La Ciura, a Sauro Mantella e Renata Balducci, allo staff di Veganok, a Nadia Petrucci, a Luca Manori, a Francesca Ricci,a Martio De Ricardis ecc..
PROFILO DELL’AUTORE

Trovi profilo dell master pastry chef e i premi vinti

Verdetto finale:

Ciò che scriverò è mio punto di vista magari qualcuno potrà trovarsi in disaccordo con alcume mie affermazioni..Il libro è molto bello e prezioso.Io amo i libri, ne ho letti tantissimi anche da giovane, il libro è un’amico, il libro ti fa sentire protagonista, ti fa sognare, immaginare, ti ispira, ti cresce..Qualcuno crede che oggi internet sostiutuisce un buon libro. Si trova di tutto di più, ma sedersi sul divano con una tazza di tè e sfogliare tra le pagine non ha prezzo…Questo è un libro per molti ma non per tutti. Lo dico perchè chi si aspetta un libricino tipico di un ricettario, dove tutto viene scritto per filo e per segno, qui non lo trova. Ingredienti e le quantità sono riportati con cura, il procedimento a qualcuno potrebbe sembrare troppo breve e veloce. Ma..Ogni ricetta è corredata dalla fotografia di altissima qualità e questo per me è importantissimo. Non perchè sono appassionata di foto, ma perchè si vede benissimo come deve essere il risultato finale. Lo trovo di estrema importanza, perchè detesto i libri con centinaio di ricette e prive di immagini. Per il gusto mio quindi è esattamente come mi immagino un libro di cucina. Quindi espressione proverbiale unimmagine vale più di mille parole qui calza a pennello! Possiamo scattenarci con la nostra fantasia e metterci del nostro. Abbiamo un punto di riferimento ed è ciò che conta. Tanto non riusciremmo mai a fare una ricetta uguale al 100% nè dello chef nè di nessun’altro. Soffermandomi ancora sulla grafica, la trovo fresca,esenziale..le foto sui sfondi bianchi risaltano il piatto finale ed è una gioia per occhi. Le ricette dello chef, sono molto curate, sono minimal, insomma da ristorante ,perfette, pulite senza fronzoli. Effetto che fanno è grandioso e provare a ricrearle in casa è una bella sfida, che se riesce sorprenderà sicuramente i vostri ospiti e vostri palati. Sono contenta che questo libro fa parte della mia libreria, lo consiglio a tutti che vogliono provare le ricette particolari e artistiche e non hanno paura di inventarsi tra i fornelli di casa. Buona lettura a tutti! Ecco la mia interpretazione della  ricetta presente sul libro.

Editore Terra Nuova Edizioni
Anno Pubblicazione 2017
Formato Libro – Pagine: 160 – 23,5×28,5cm
  1. Complimenti per la tua rappresentazione della ricetta. Complimenti anche per la recensione molto completa. Ottimo libro, da avere in casa!

  2. Recensione molto dettagliata e libro fantastico, così come le ricette di Emanuele. Bellissimo 👏🏻

  3. Gian Maria Cavalieri 5 Novembre 2019, 09:09

    Ottima recensione di un ottimo libro.
    Complimenti per la tua interpretazione della ricetta 😉

  4. Ciao Veruska e grazie della sincerità e della passione in questa recensione. La creazione di questo libro è stata un lavoro lungo e meraviglioso che ci ha emozionato in ogni fase di realizzazione. Sembra incredibile, ma ancora adesso quando ne parliamo, mi vengono alla mente tantissimi episodi passati nelle giornate di shooting e nei precedenti giorni di preparazione… L’emozione più grande? Quando abbiamo avuto in mano il libro per la prima volta (ed è accaduto proprio durante il VeganFest dove il libro è stato presentato)… Questo meraviglioso lavoro ci ha unito ancora di più ed ha fatto di noi una famiglia inseparabile.
    🙂

  5. Bellissime libro con ricette fantastiche per il palato e per gli occhi… complimenti al nostro grande chef Emanuele

  6. @different – grazie, secondo me questo libro non dovrebbe mancare, vale davvero la pena a comprarlo, ci si rende conto quanto bene mangiamo noi vegani malgado il fatto che la gente pensa il contrario
    @Laura Di Cintio – eh sì, Emanuela è grande, mai conosciuto di persona, ma sentirlo e vederlo in suoi video si vede che è una persona fantastica
    @Gian Maria Cavalieri – grazie per i complimenti, la ricetta è personalizzata e a breve verrà pubblicata per intero come ho fatto io.
    @Sauro – ci credo bene che questo lavoro vi ha uniti! E’ una cosa bellissima lavorare insieme ad un progetto. Poi con il risultato come questo potete essere tutti molto orgogliosi.
    @Alesandro Tulli – Emanuele di Biase ha fatto un gran bel lavoro. Ricette da grande chef.

  7. Ero presente alla presentazione ed è stato molto emozionante la presentazione e soprattutto scoprire pagina dopo pagina delle ricette molto uniche con foto eccezionali…un must

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti