I magnifici tre – vegan e gluten free biscotti di Natale

I magnifici tre i biscotti vegan e senza zucchero in tre varianti, farciti di cioccolata, al limone e speziati allo zenzero e cardamomo. A te quale piacerà di piu…

Quest’anno ho avuto un alleato molto speciale in cucina. Si chiama Veggfast – un sostituto di uovo intero,albume o tuorlo, secondo quale tipo si sceglie. Vegg Fast  è un prodotto a base vegetale senza ingredienti di origine animale nè prodotti di sintesi, composto da proteine vegetali e da amidi da patata. E’ studiato per la sostituzione dell’uovo in tutte le preparazioni culinarie,sia dolci che salate. Io nelle mie ricette dei biscotti natalizi ho usato Veggfast Red, che sostituisce il tuorlo. Mi ha permesso di preparare i biscotti vegan e senza glutine senza problemi. L’impasto favoloso e il risultato finale strepitoso. Vi presento 3 ricette dei biscotti di Natale. I magnifici tre – vegan e gluten free biscotti di Natale So quanto fa male lo zucchero, io stessa cerco di limitarlo durante l’anno, ma per questa volta, uno strappo alla regola… Note: Impasti vanno stesi con aiuto della carta forno,senza infarinare ulteriormente il piano di lavoro e incorporare la farina in più all’impasto. La frolla deve riposare in frigo per rendere impasto sodo. Il Veggafast Red l’ha recensito Francesco tempo fa, se volete info in più consultate la sezione Test Prodotti.

Ingredienti cuori al cocco impasto:

160 g di farina (100 gr di grano saraceno e 60 gr di farina di riso)
50 g di zucchero a velo (polverizzare zucchero di canna chiaro)
vaniglia
125 g di Vallè Bio Vegan ok
100 g di cocco rapè
1 misurino di Veggfast red

Ingredienti il ripieno:

nocciolata vegan

Copertura:

zucchero a velo
acqua bollente
cocco rapè

Procedimento:

Sciogliete un misurino di Veggfast come scritto sulla confezione. Mescolate il burro vegetale con zucchero per farlo diventare cremoso. Unite il resto degli ingredienti e lavorate per ottenere la consistenza della frolla. Avvolgete nella pellicola e lasciate 30 minuti o anche più in frigo per rassodare impasto. Potete farlo riposare anche una notte intera. Dopo stendete la frolla. Attenzione, non tutta in una volta, impasto deve rimanere freddo. Ritagliate i biscotti e cuocete per pochi minuti in forno preriscaldato. Poi farcite con nocciolata. Portate pochissima acqua in ebollizione e versate dentro lo zucchero a velo. Lavorate energicamente per ottenere la classica ghiaccia. Spalmatela sulla superficie dei biscotti farciti e spolverate con cocco rapè. Fine.

Fiorellini al limone:

Ingredienti:

75 g di farina di riso, 25 gr di farina di grano saraceno
50 g di maizena
45 g di zucchero a velo
70 g di Vallè Bio
vaniglia
succo di limone
1 misurino di Red Veggfast
per la glassa: succo di limone e zucchero a velo qb

Procedimento:
Sciogliete il misurino di Red Veggfast come riportato sulla confezione.Impastare tutti gli ingredienti e lasciare riposare in frigo finchè l’impasto non diventa molto sodo. Impasto deve avere la consistenza della frolla, quindi magari aggiungete la farina se vi sembra troppo appiccicoso. Poi stendere l’impasto e ritagliare le forme desiderate. Cuocere in forno preriscaldato a 220° per qualche minuto. Lasciare raffreddare. Mescolate il succo di limone con zucchero a velo per ottenere una densa glassa con la quale ricoprite il biscotti.

Biscotti speziati:

Ingredienti:

50 g di zucchero a velo
100 g di noci macinate
90 g di olio di cocco a temperatura ambiente
125 g24 di farina di grano saraceno e farina di riso ( circa 100 di saraceno e 25 di riso)
cannella
chiodi di garofano macinati
cardamomo macinato
zenzero macinato
vaniglia
buccia di arancia bio
anice stellato macinato
1 misurino di Veggfast red

Procedimento:

Sciogliere il misurino di Veggafast come riportato sulla confezione, lavorare olio di cocco con lo zucchero e poi impastare il tutto ottenendo l’impasto della consistenza di una frolla. Lasciare riposare in frigo. Ungere i stampino con olio di cocco e riempirli con la frolla. Cuocere al forno preriscaldato alcuni minuti. Poi appena sfornati spolverarli con lo zucchero a velo.

  1. Come si fa a non provarli? Hanno un aspetto davvero delizioso

  2. Mamma mia che meraviglia di biscotti!!! Ci proverò!!! Complimenti

  3. Fantastici davvero!!! 😀😀😀
    Veruska tu sai fare le magie… 😊😉
    Non vedo l’ora di provare anch’io il Red Veggfast ! 😉

  4. Meravigliosi! Ancora non ho avuto modo di provare il veggFast, ma spero di trovare il tempo prima possibile!!!!
    🙂

  5. Grazie a tutti. Il prodotto fa davvero differenza. Specialmente in questa preparazione senza glutine. Lo scorso anno ero in difficoltà, impasti si lavoravano male. Mi ha risolto tanti problemi.

  6. Ehm….No…. Forse….no no no…. Non saprei mai decidermi quale scegliere! Li voglio tutti 3 tre!!! Sono ottime tutte tre le versioni !!!!

  7. Davvero splendidi!
    Se si considera che caratteristiche che hanno !
    Ho letto che hai usato i prodotti VEGANOK di Vallè e di Fast in sostituzione di burro e uova, credo che ti abbiamo aiutato a raggiungere questo risultato spettacolare, giusto ?
    Fanno davvero gola e poi le foto sono davvero suggestive per
    il momento Natalizio !!’

  8. Certamente Renata, il Vellè Bio Veganok, lo uso nei miei dolci particolari che richiedono la consistenza della frolla. Ottimo prodotto, ho scritto anche la recensione. Veggfast l’ho conosciuto poco fa ed è stato proprio lui a permettermi di fare biscotti che altrimenti sono un pò difficili da realizzare in chiave vegan e senza glutine. L’ho fatto lo scorso anno, ed era una tortura. Stendere impasto non era facile, anche il risultato finale era diverso, più “sbricevole”. Invece ora devo dire che ho trovato la perfetta soluzione. Chi ha avuto la possibilità di provare sicuramente ha notato la differenza. Fare i miei biscotti di Natale vegan e senza glutine quest’anno è stato un gioco da ragazzi. Per poi non parlare del risultato finale. Ottimi, nessun retrogusto strano, consistenza perfetta.

  9. Veruska!!! Mamma miaaaaa!!!! Grazie grazie grazie!!!! Che meraviglia questi pasticcini!!!!

  10. Ho visto che hai usato la Vallè io mi trovo molto bene con questo prodotto. Che trovo anche dappertutto nei supermercati.

  11. Sì Nicolina, è un prodotto che tengo sempre in frigo, mi trovo benissimo ed è facilmente reperibile.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti