Hummus di Ceci ricetta light

Hummus di Ceci ricetta light Che cosa è l’Hummus di Ceci?” L’hummus   è una salsa a base di pasta di ceci e pasta di semi di sesamo (tahina) aromatizzata con olio di oliva, aglio, succo di limone e paprica, semi di cumino  in polvere e prezzemolo finemente tritato. Nasce in Libano viene solitamente consumato insieme a focacce di pane azzimo   oppure spalmato all’interno della pita  prima di farcirle di falafel. Propongo una versione più leggera del classico Hummus di ceci e più veloce nella realizzazione.

Che cosa è l’Hummus di Ceci?” L’hummus   è una salsa a base di pasta di ceci e pasta di semi di sesamo (tahina) aromatizzata con olio di oliva, aglio, succo di limone e paprica, semi di cumino  in polvere e prezzemolo finemente tritato.

Nasce in Libano e si diffonde nei paesi vicini (Siria, Giordania). È ormai un classico anche nelle cucine israeliana e palestinese e la sua origine si perde nell’antichità.

Viene solitamente consumato insieme a focacce di pane azzimo   oppure spalmato all’interno della pita  prima di farcirle di falafel.

Nella cucina mediterranea può essere utilizzato come salsa per verdure crude (carote, sedano, finocchio) in piacevole alternativa al classico pinzimonio”. ( fonte Wikipedia ).

Mi piace molto impreziosire l’allestimento di un menù con l’hummus a base di ceci perchè è una valida alternativa a salse più condite perché, pensiamo, che facendo la scelta in ogni caso di cucina vegana occorre fare attenzione anche alla qualità del cibo che ingeriamo cercando di tenere sotto controllo calorie ed ingerire cibo sano per il nostro corpo 🙂

Propongo una versione più leggera del classico Hummus di ceci e più veloce nella realizzazione.

Ingredienti:
220 g di ceci bio
Succo di mezzo limone
30 gr di olio extravergine di oliva
2 cucchiai di sesamo bio
sale marino qb

Procedimento:

Prima cosa tostiamo il sesamo per pochi istanti in una padella antiaderente evitando di rosolare troppo in quanto una volta che il sesamo è troppo tostato rilascia un gusto tendente all’amarognolo.

In un mixer da cucina frulliamo succo di limone, sesamo tostato, olio extravergine di oliva. Poi aggiungiamo i ceci ben scolati e aggiustiamo di sale. Se troppo denso possiamo aggiungere un pochino di acqua.

Mi piace allestire piatti adagiando l’hummus di ceci sul fondo e poi guarnire con tocchetti e rondelle di verdure fresche tipo zucchine, carote, sedano, ravanelli, ciuffetti di finocchio fresco e fiori di malva e petali di rosa.

Servire freddo.

  1. Bellissima ricetta, come pure le foto.
    Adoro l’hummus, la presenza del cumino (se ben bilanciato) e spolverata finale di paprika (anche se qui hai scelto di non usarla) la rendono irresistibile.
    Proverò anche questa tua versione!
    🙂

  2. l’hummus è uno dei miei piatti preferiti… proverò questa variante 🙂

  3. Che bel piatto, proverò anche io questo hummus, il cumino mi piace moltissimo

  4. Questa versione davvero mette voglia di farne una bella scorpacciata…bella anche la foto

  5. Adoro l’hummus! Di solito lo preparo con la tahina, ma proverò anche la versione con l’olio di oliva

  6. Maria Elisa Rossi 3 Agosto 2019, 17:04

    Grazie a tutti 🙂

  7. L’hummus è una preparazione più semplici e nel contempo golose che ho conosciuto quando 20 anni sono diventata vegan e pensare che è una preparazione che avrebbero già dovuto conoscere tutti ..

    E oggi si, tutti la conoscono

    Questa versione è “ light “ poiché senza aglio. ?

  8. Maria Elisa Rossi 7 Agosto 2019, 10:28

    Grazie Renata 🙂 esatto, ho pensato di realizzare una versione light dell’hummus ..più leggera al gusto, una versione delicata creando in ogni caso enfasi alla purea di ceci grazie alla presenza di sesamo tostato, un buon olio extravergine di oliva e succo di limone 🙂

  9. Grazie pet questa bellissima ricetta e anche la foto è incantevole…😊😊😊

  10. Maria Elisa Rossi 30 Agosto 2019, 18:16

    Grazie Lali degli Elfi!!! 🙂

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti