Golosa, veloce, sana

Carissimi amici! Oggi vi presento uno dei miei dessert o merende preferite: la purea di banana e cacao :).
Ingredienti:

1 bella banana matura
1 cucchiaino abbondante di cacao puro al 100%
1/2-1 cucchiaio di latte vegetale (io uso quello di riso che addolcisce il tutto, ma la quantità dipende dalla consistenza che vi aspettate)
1 pizzico di cannella
1/2 cucchiaino di succo di agave (per i più golosi come me :))

Procedimento:
Sbucciare la banana, tagliarla in 2 metà, schiacciarla con una forchetta in una terrina, aggiungere il latte vegetale, il cacao in polvere, eventualmente la cannella e l’agave e poi… mangiarla! :)) Una preparazione rapida, al massimo 3 minuti, sana, povera di calorie e zuccheri in eccesso. Buon appetito!! :))

Leggi altre notizie con:
  1. la banana si sposa meravigliosamente con il cacao! io faccio il frullato così 😛 una delle mie colazioni estive!

  2. Hehhe! È molto buona!! 😉

  3. Secondo te la banana la posso sostituire in qualche modo??? ho la bananafobia XD bella ricetta e benvenuto!

  4. Questa sì che é una merenda genuina e golosamente light! Bravo Allen!

  5. Golosisssssssssima! 🙂

  6. Gnam 🙂 sembra buona!!!

  7. hai veramente sintetizzato l’essenza nel titolo.. copierò sicuramente l’idea, mi sa che sarà buonissima anche sostituendo il latte con un po’ di yogurt..

  8. Grazie a tutti!
    @Lilly: hai la bananofobia? XD cioe´?

    @DarmaSin: proprio ieri ho anche aggiunto 2 cucchiai di yogurt e sembrava un ottimo budino al cioccolato! Viene l´acquolina in bocca 😛

  9. @Lilly: prova con le pere!

  10. @Laura: con le pere penso diventi una zuppa XD Prova con 3 mele grattuggiate! Yummy!

  11. si non mi piacciono a tal punto che ho paura!! e le ho assaggiate solo da neonata! proverò con le pere 🙂

  12. 😀 facci sapere poi!!

  13. Silvia Premoli 12 Marzo 2017, 17:46

    Grazie Allen per questa idea di prepare una merenda veloce e sana: banana, cacao, latte di riso e un pochino di sciroppo di agave! Ingredienti che sono quasi sempre nel frigorifero, nessuna cottura o lunghe preparazioni e risultati garantiti. Ottimo per chi come me è lontano dall’arte pasticcera, pochi passaggi e niente cotture! Volendo si possono aggiungere fragole fresche a tocchetti o uvette. Immaginate la bontà? Go vegan!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti