Focaccine del mio paese

rps20160107_203946
Ingredienti:
300 g di farina manitoba
300 g di farina 0
30 g di olio evo
1 cucchiaino di sale fino
16 g di lievito di birra
350 ml di acqua tiepida

Procedimento:
Mettere nell impastatrice le 2 farine, il sale e azionare per qualche secondo, poi aggiungere l’olio e il lievito sciolto in poca acqua tiepida, azionare e aggiungere l’acqua rimasta; impastare per 10 minuti. L’impasto deve essere morbido ed elastico. Mettere in una ciotola a lievitare per 4-5 ore. Poi riprendere l’impasto e formare delle palline della grandezza del testo per tigelle e far lievitare per 40 minuti. Scaldare il testo e cuocere le focaccine dopo averle schiacciate col palmo della mano fino a doratura da entrambi i lati.

P.S.:
Le ho gustate con verdure cotte e affettati vegan. Una volta la mia  nonna le cuoceva in testi di ferro autoprodotti dal mio papà ed erano un po più grandi, poi abbiamo cominciato ad usare il testo per tigelle, anche se a volte ancora usiamo i testi di ferro.

  1. mi ricordano le tigelle

    bless and love!

  2. Bellissime! Le preparerò usando farina di semola al posto della farina 0 😉 Assomigliano veramente alle tigelle… 🙂

  3. Da riempire con tutte le verdure possibili! Gnam!

  4. Strabelle e straghiotte 😉 !!!
    Monica sei un portentoooooo 😛 😛 😛 !!!

  5. Grazie a tutti! si assomigliano alle tigelle ma non nell impasto, perché le cucino nel testo delle tigelle più veloci che nel testo di ferro che si cuociono una per volta…..

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti