Crema pasticcera veloce di MAVI

La meravigliosa Mavi, mi ha insegnato tramite la condivisione delle sue ricette, questa fantastica versione della crema pasticcera. Un altro mondo rispetto alle creme classiche addensate sul fornello.

Ingredienti:
1 parte di cous cous
2 parti di latte vegetale (io suggerisco quello di riso) o acqua
dolcificante (qualche dattero o malto o sciroppo di cereale)
buccia di limone o vaniglia in polvere (non vanillina)
un micro pizzico di curcuma

Ingredienti:
Come vedrete gli ingredienti non sono per nulla precisi, io non ho mai pesato nulla per prepararle perchè è una crema anarchica. Ci lascia piena libertà sulla densità, sul livello di dolcezza e anche su quando farla sapere di limone (o vaniglia). E’ facilissima!

Scaldare la bevanda veg e prima del bollore versarla sul cous cous e i datteri a pezzetti, coprire e far idratare per bene il cereale. Quando sarà gonfio e la temperatura scesa, frullare con un mixer o un frullatore a immersione e aggiungere ancora latte se serve, buccia di limone (e/o vaniglia) e curcuma. Se volete dolcificare con sciroppo o malto aggiungetelo ora, per gradi fino a ottenere il gusto desiderato (si, è un’ottima scusa per assaggiare!)

La crema ottenuta si conserva in frigo per qualche giorno, è perfetta da spalmare ma anche da usare come farcitura di vari dolci.

 

  1. Mi hai messo una gran curiosità per questa crema la farò sicuramente magari aggiungendo un pizzico di cacao

  2. Caspita, che curiosità. Ma sai che mi piace, sicuramente da provare. Grazie.

  3. Grazie a voi,mi farete sapere come và!
    l’importante è avere un frullatore efficiente 🙂

  4. Ciao, secondo te con la quinoa invece del cous cous viene?

  5. Davvero interessante la tua crema anarchica… complimenti!!
    🙂

  6. Michela: non saprei, forse con i fiocchi di avena tritati se vuoi fare una versione gluten free. Se provi fammi sapere !

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti