Come utilizzare la farina di ceci: le panelle siciliane

Come utilizzare la farina di ceci: le panelle siciliane Le panelle sono un antipasto molto semplice da fare e sono costituite praticamente da un unico ingrediente, la farina di ceci.

Le panelle qui in Sicilia sono molto comuni, in particolare nel palermitano.
Prima di conoscere la ricetta, credevo fossero molto complicate da fare, invece sono facilissime, fatte con praticamente un solo ingrediente (la farina di ceci) e il procedimento non è nemmeno troppo lungo.

Ingredienti per 6-8 persone
500 g di farina di ceci
1,5 l di acqua
20 g di sale
(prezzemolo, pepe da aggiungere alla fine)

Procedimento con il Bimby
Miscelare farina, acqua e sale 15 sec vel 6
Cucinare 10 min a 80 gradi vel 3
Cucinare 10 min 90 gradi vel 4
Aggiungere prezzemolo sminuzzato e pepe
Frullare 10 sec vel 6

Procedimento senza il Bimby
Mescolare acqua e farina di ceci evitando di far formare grumi (setacciando la farina) e cuocere in pentola girando continuamente, fino a quando l’impasto diventa compatto e si stacca dalle pareti.

A questo punto, si procede nello stesso modo, trasferendo rapidamente l’impasto in uno stampo da plum cake (se si vuole dare la forma a bastoncino) o su un foglio di carta forno (se si preferisce una forma a rotonda con poco spessore)  – porre l’impasto delle panelle tra due fogli di carta forno e stendere con un matterello fino allo spessore desiderato.
Il trasferimento dell’impasto delle panelle dal Bimby o dalla pentola allo stampo va fatto molto rapidamente, e intendo pochi secondi, perché si solidifica in frettissima.
Una volta che l’impasto si è raffreddato (tempo variabile da una ventina di minuti a un paio di ore, in base a dove è stato posto), tagliare le panelle con la forma che si vuole e friggere o infornare.

Commenti 
Le panelle sono un antipasto molto sfizioso, vi consiglio caldamente di farle fritte, ma sono buone anche al forno.

Leggi altre notizie con:
  1. Che belle, non le conoscevo … saranno buonissime, da provare assolutamente 🙂

    Reply
  2. Le adoro !!!
    Sono troppo bbbbbuooone, ma dimmi praticamente il preparato una volta eseguito e trasferito nella forma desiderata non va più cotto me in forno ne fritto … si fa raffreddare e basta … ho capito bene ?
    Ma poi per mangiarle calde ???

    Reply
    • Dopo che l’impasto si è raffreddato, dai la forma che vuoi e friggi o inforna. Buone entrambe, certo fritte di più!

      Reply
  3. Panella tutta la vita !!!
    :-)))

    Reply
  4. maaaaa , grazie! io ogni volta che provo a farle mi vengono ‘na ciofeca.
    sono anni e mai una volta che mi avessero dato soddisfazione…… evidentemente mi complicavo la vita…… quindi le provero’ e vi sapro’ dire.

    Reply
  5. Buone le panelle!
    Consiglio di provarle con una spruzzata di limone succoso siciliano. Spettacolo.

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti