Cacciucco di ceci

Ricettina toscana originariamente veg! Piatto unico completo che fa parte della tradizione toscana, ma che non è molto conosciuto nonostante sia a mio avviso semplice e gustoso. Confort food riscaldante per le stagioni fredde!!
Ingredienti:
250 g di ceci cotti (vanno bene anche quelli in scatola purche ben lavati)
1 mazzetto di bietole
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
aglio
olio evo
sale, pepe
pane abbrustolito (tostato)

Procedimento:
Far soffriggere l’aglio nell’olio, aggiungere i ceci, le bietole tagliate e private della costa centrale; dopo aver insaportito il tutto aggiungere 2-3 bicchieri di acqua con 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro (o la passata di pomodoro se si preferisce). Aggiustare di sale e far cuocere lentamente per circa 1 ora, meglio se si usa un tegame di coccio. A fine cottura servire con delle belle fette di pane toscano tostato, 1 generosa macinata di pepe nero e 1 giro di olio buono.

Leggi altre notizie con:
  1. Mhhh……….. che fame……… Io conoscevo il cacciucco come specialità livornese a base di pesce, ben contenta di sapere che esiste questa versione!

  2. Siiiii e’ uguale ! Infatti noi le zuppette con le bietole le chiamiamo anche ” in zimino”…
    E Anzi la tua ha un aspetto piu appetitoso della mia.
    Provero la versione con la pstina dentro invece del pane…

  3. le cose semplici sono sempre le MIGLIORI! Amo il tuo piatto.. 😉

  4. ha un aspetto delizioso!

  5. Gnamm…adoro i ceci e adoro le zuppe…specie di questa stagione 😀

  6. Questa ricetta è semplicemente deliziosa… La conoscevo già perchè è in un vecchio ricettario di cucina toscana che ho a casa…
    Hai proprio ragione… è il comfort food per eccellenza per l’inverno. Il sapore è ricco e intenso…. mmmm voglio rifarla al più presto 😀

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti