Burger di verdure e ceci

Adoro questi burger di verdure e ceci perché sono pronti veramente in pochissimo tempo, sono pieni di proteine e di altri salutari benefici, sono senza glutine e davvero sazianti! Ed in più il loro colore vi renderà felici! La combinazione di sapori delle verdure e delle spezie li rende davvero gustosi e sono una carta vincente in ogni occasione. Sono perfetti anche solo con un’insalata se volete stare più leggeri, o altrimenti potete aggiungere delle patatine dolci al forno per una cena più American style. Alcuni consigli per la preparazione. Ho provato ad usare il robot da cucina per fare tutto più velocemente, ma ho notato che tende a tritare troppo gli ingredienti e le verdure rilasciano così troppa acqua, con il risultato che i burger perdono di consistenza. Così ho optato per grattugiare e tagliuzzare tutto a mano, usando il robot solo per frullare i ceci. Il trucco quando fate tutto a mano è tagliare le verdure molto piccole altrimenti i burger non rimarranno attaccati ma si sfalderanno. L’impasto dovrà risultare un po’ appiccicoso, ma con la consistenza delle verdure a pezzetti al suo interno. E, mi raccomando, non mangiate metà dell’impasto direttamente dalla bacinella come ho fatto io!IMG_7402Ingredienti (per 5-6 burger):
250 g di ceci in scatola
1 peperone rosso
1 carota
1/2 cipolla
1 spicchio di aglio
2 cucchiai di semi di girasole
1 sostituto dell’uovo (1 cucchiaio di semi di lino macinati e 3 cucchiai di acqua tiepida)
3 cucchiai di farina di grano saraceno (senza glutine)
2 cucchiai di olio evo
1 cucchiaino di peperoncino
1 cucchiaino di pepe di Cayenna
2 cucchiaini di cumino
2 cucchiaini di paprika affumicata
sale qb

Ingredienti per la salsa:
3 rape precotte tagliate a pezzetti
succo fresco di 1/2 limone
2 cucchiai di salsa tahini
sale qb

Ingredienti per la guarnizione:
1 pomodoro tondo grande, tagliato a fette
1/2 avocado, tagliato a fettine
alcune foglie di insalata

Procedimento:
Preparate il sostituto dell’uovo. Macinate 1 cucchiaio di semi di lino in un macina caffè (o comprate direttamente i semi già macinati), aggiungete 3 cucchiai di acqua tiepida; mescolate bene e lasciate riposare in frigo per circa 15 minuti fino a che non diventano di una consistenza appiccicosa. Tostate i semi di girasole in forno a 180° per circa 10 minuti, o fino a che non diventano dorati. Tagliate finemente l’aglio, il peperone e la cipolla e grattugiate la carota. In un robot da cucina tritare i ceci con le spezie. Trasferite il composto in una bacinella grande insieme a tutti gli altri ingredienti e mescolate molto bene utilizzando le mani. Formate ora 5-6 burger e compattate bene l’impasto in modo che non si sfaldi. Scaldate un po’ d’olio su una padella anti-aderente ed una volta caldo cucinate i burger 4-5 minuti per lato, mantenendo il fuoco medio per non bruciarli. Tagliate ora il panino a metà, riempite con foglie di insalata, una fetta di pomodoro, il burger di ceci, un po’ di salsa di rapa (frullate tutti gli ingredienti insieme) e delle fettine sottili di avocado.

  1. imperiale.

    bless and love!

  2. Sua maestà, il panino! Adoro!

  3. Semplicemente BIG!♥

  4. Mi piace da matti, ohibò 😯 !!!

  5. Fantastico! La salsa di barbabietole mi strabilia 😀 Il tutto infilato in quel pane rustico, poi *.*

  6. Che bello!!! Proverò anche io ad aggiungere ai miei burger di legumi delle verdure 🙂

  7. Da svenire!!! Straslurpissimo !!!!!!!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti