Biscotti integrali con frutta secca senza zucchero

Biscotti integrali con frutta secca senza zucchero Un biscotto senza ingredienti di origine animale, senza grassi vegetali dannosi, senza farina raffinata e anche senza zucchero! Ognuno di noi percepisce in modo diverso il sapore dolce, quindi la sensazione sarà certamente diversa per ciascuno. Io pensavo con il mio solito scetticismo, che lo zucchero mi sarebbe mancato in un biscotto. Invece quel sapore dolce che viene sprigionato dalla frutta secca è molto gradevole. A questi biscotti non manca niente, sono veramente buoni e soddisfano alla grande il bisogno della dolcezza.

Uno dei miei buoni propositi per quest’anno è riduzione o magari eliminazione totale dello zucchero raffinato dalla mia alimentazione. Ho iniziato con questi biscotti molto semplici e naturali. Sono venuti talmente buoni che condivido con voi la ricetta. La frutta secca potete usare quella che preferite, purchè sia naturale, senza zuccheri aggiunti e senza anidride solforosa (E220).Questa sostanza viene aggiunta in fase di essicazione per mantenere il colore e aumentare la durata della conservazione. Quindi attenti a leggere le etichette!

Ingredienti:

250 g di farina integrale Ecor
50 g di mandorle
3 cucchiai di uvetta
5 datteri al naturale
60 g di olio di girasole Crudigno
90 g di latte di mandorla non zuccherato
2 cucchiaini di lievito per dolci
cannella
chiodi di garofano
anice stellato
buccia di limone bio
semi di papavero

Procedimento:

Tritare in modo grossolano le mandorle. Tagliare a pezzetti i datteri. Unire tutti ingredienti secchi, la frutta e spezie macinate in una ciotola e mescolarli bene. Aggiungere ingredienti liquidi e con le mani impastare un panetto che andrà a riposare coperto in frigo per 1 ora. Stendere impasto aiutandosi magari con carta forno senza usare altra farina per lo spolvero. Ritagliare le forme e cuocere in forno preriscaldato a 190 gradi fino alla doratura.Da gustarseli in qualsiasi momento – io con una tazza di latte alla mandorla.

  1. Tutti a colazione da a Veruska !!!!!
    :-)))))

    Reply
  2. Mi aggiungo anche io…ora citofono

    Reply
  3. Complimenti. Sembrano davvero buoni!!

    Reply
  4. @Gian Maria
    @Satya Vegan
    Grazie ad entrambi per il commento.

    Reply
  5. Io non sono molto appassionata di dolci, ne amo alcuni da matti e poi direi basta , ma ho sempre pensato che i “ Dolci “ , di ogni “ ordine e grado” (😂), debbano essere “ Dolci “… ma questa ricetta mi ha fatto riflettere perche del resto dolcificate Non vuole dire usare per forza zucchero …
    Adoro gli sciroppi , proverò con quelli !

    Reply
  6. Renata, hai detto proprio giusto. Puoi dolcificare anche con sciroppo, se all’inizio hai bisogno di sentire il sapore del dolce più forte.

    Reply
  7. Sempre leggere le etichette. Anche io devo rivoluzionare la mia alimentazione 🙂 ghiotti biscotti davvero

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti