Biscotti al cocco senza glutine

Questi dolcetti sono una delizia; ideali per tutti: chi vuole una dieta veg, senza glutine, senza lievito e senza zuccheri aggiunti. Vincono tutti.

Ingredienti:
60 g di farina di cocco
60 g di farina di mandorle (ovvero mandorle macinate fini)
60 g di farina di riso integrale
20 g di olio di girasole bio
dolcificante a scelta tra una manciata di uvetta, qualche dattero o due cucchiai di malto
latte vegetale o semplice acqua
un pizzico di bicarbonato
vaniglia in polvere o estratto di vaniglia (non vanillina) opzionale

Procedimento:
Unire tutti gli ingredienti secchi in una terrina e aggiungere l’olio impastandolo alla farina per distribuirlo uniformemente. Inserire anche il dolcificante scelto (se scegliete la frutta disidrata potete aggiungerla a piccoli pezzetti o frullarla con un pochino di latte veg per ottenere una sorta di sciroppo), amalgamarlo e aggiungere poi pian piano il latte vegetale fino a ottenere un impasto manipolabile.

Non immaginate un impasto compatto o gommoso, non c’è glutine quindi rimarrà un pò “sabbioso”, ma credo sia una peculiarità per questo tipo di dolce.

Formare delle palline grosse come una noce (o la forma che desiderate) e infornare a 180°C per circa 15 minuti.

  1. Buoni i biscotti al cocco e senza glutine fanno proprio al mio caso 🙂

    Reply
  2. Questi biscotti hanno davvero un bell’aspetto che voglia

    Reply
  3. Adoro il cocco , la farina di cocco, il latte di cocco !
    Questi biscotti sono proprio per me !

    Reply
  4. Mi piace molto il cocco, li proverò sicuramente!!

    Reply
  5. Li ho trovati molto buoni ma la seconda volta ho aggiunto un po’ di sciroppo d’acero perché in famiglia mi dicevano che erano poco dolci…Comunque ottima ricetta velocissima e sana oltre che golosa! Grazie!

    Reply
  6. mi rende felice li abbia provati e graditi, ora sono anche i tuoi biscotti e puoi modificarli a seconda delle esigenze della famiglia. Oltre a sciroppi e malti che sono cmq raffinati puoi aumentare anche la dose di frutta secca. Sempre meglio dei biscotti commerciali in ogni caso!

    Reply
  7. Grazie mille,il problema è che avendo 5 figli per il momento non posso proporre dei menù solo vegani ma mi piace tantissimo sperimentare cose buone e sane oltre che eticamente corrette ;spesso i miei neanche se ne accorgono e si complimentano!

    Reply
  8. ognuno fà le sue scelte e ognuno ha le sue esigenze, penso sia giusto così 🙂

    Reply

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti